1. Benvenuti su immobilio.it!

    Stai navigando nella nostra community come Ospite. Unisciti a migliaia di persone che si sono già iscritte!

    Avere un account su immobilio.it è gratuito a vita e ti permetterà di aggiornarti, informarti e trovare soluzioni, in modo piacevole e semplice.

    immobilio è il primo forum italiano per privati, imprese e professionisti del settore immobiliare.

    Crea il tuo Account oggi, è Gratis per Sempre!

l'immagine è stata rimossa.
L'indirizzo internet è stato criptato.
L'indirizzo e-mail è stato criptato.
Il media è stato rimosso.
  1. fabrizio71

    fabrizio71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate la mia ingenuità ma in proporzione all'atto di compravendita quanto è conveniente a livello di risparmio la donazione???
    Eppoi, in caso di morte del donante in quali casi gli eredi potrebbero impugnare la donazione fatta ??
    E allo stesso modo il donante stesso dovrà motivare l'eventuale ripensamento oppure dall'oggi al domani potrebbe ripensarci ??
    Non per ultimo il consistente assegno fornito al donante da parte di chi riceve la donazione non è li per sè una prova che di regalato c'è stato ben poco in caso di ripensamento alla donazione ???

  2. jim79

    jim79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io sono contrario alle donazioni. E' una provenienza che crea sempre notevoli problemi. In caso di altri eredi, mi sembra addirittura entro il terzo grado, possono richiedere a te o anche ad un terzo che nel frattempo ha regolarmente compravenduto la tua casa la loro quota. La finta compravendita invece pone altri problemi. Non si puo fare una finta compravendita e eventuali altri eredi potranno agire per dimostrare la falsita' della compra. Questo normalmente avviene dimostrando che non c'e' traccia di scambio di denaro tra le parti...quindi...la chiave...e' l'effettivo scambio di denaro. Incontrovertibile se risultano assegni circolari. Ah...dimenticavo...la cifra scambiata non dovrebbe essere palesemente diversa dal reale prezzo di mercato...
  3. fabrizio71

    fabrizio71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un grazie a tutti
  4. paola angelica reni

    paola angelica reni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Le imposte sulle donazioni

    (quelle sull'eredità sono identiche)

    Persona che riceve la donazione

    Condizioni

    Imposte Parente stretto

    se l'immobile donato diventa prima casa

    258,23 euro

    se l'immobile donato non diventa prima casa

    3% del valore denunciato dell'immobile

    Altre persone

    se l'immobile donato diventa prima casa

    7% sulla parte di valore complessivo denunciato degli immobili e degli altri beni donati che supera 180.759,91 euro + 258,23 euro.

    se l'immobile donato non diventa prima casa

    3% del valore denunciato dell'immobile + 7% sulla parte di valore complessivo denunciato degli immobili e degli altri beni donati che supera 180.759,91 euro.

    Fonte: Ufficio studi Confappi-Fna
    ti consiglio di controllare le imposte sulle donazioni, :soldi: anche se da quello che so, non è mai consigliata per il problema dell'accollazione :wall: cioè la rivalsa da parte dei parenti; per quanto riguarda la finta vendita, non so dirti :Dciao e in bocca al lupo
  5. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Mai donazioni se non vere e suffragate dalla realta'.
    Possono quasi sempre essere revocate in tempi anche lunghissimi.
    Quindi vale la vendita, non la falsa vendita, ma ripeto la vendita con scambio di denaro vero, anche s e poi verra' restituito, in regalo non apparente.
    Comunque se i tempi poi sono enormi, giovane eta' dell'eventuale donante etc. allora puoi fare anche una "vendita" tra virgolette in quanto l'eventuale revocatoria dovra' dimostrare che non ci sono stati passaggi di denaro tra le parti e dopo 20 anni questo sara' molto difficile.

    Cordialemnte
    Noel

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina