1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vito10

    vito10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nel 1995 al balcone interno del mio appartamento chiusi il balcone con una veranda di vetri a porte scorrevoli (apribili).
    Nei giorni seguenti mi vennero a controllare i vv. uu. della mia città chiedendomi che gli era arrivata una segnalazione sottoscritta da un'altro proprietario di appartamento del palazzo che gli denunciavano la presenza della veranda sul balcone interno e ciò non era possibile chiedendo l'abbattimento e tutte le relative conseguenze.
    Dovetti far verificare ai VV.uu. la presenza della veranda interna e successivamente mi venne notificato il provvedimento di demolizione ed il reato di abuso edilizio (dal tribunale).
    Grazie al condono edilizio immediatamente successivo a ciò, mi sono liberato dal peso del reato di abusivismo che commesso soprattutto da un professionista sappiamo quanto pesa.
    Ieri, dopo 15 anni questo proprietario che aveva sul suo balcone interno, una tenda del tipo veneziana in alluminio, di fatto sempre chiusa poichè agganciata al pavimento, ha rimosso la vecchia tenda veneziana e installato una nuova veranda in alluminio con vetri apribili simile a quella mia.
    ORA CHE COSA DOVREI FARE????????
    CAINO???????
    O non esiste più il reato per la realizzazione delle verande?
    Il mio Avv. mi ha detto che dipende da comune a comune nel rilasciare le concessioni.
    Che mi consigliate di fare?
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Puoi recarti presso l'ufficio tecnico del Comune e fare una richiesta di accesso agli atti e verificare se ci sono pratice edilizie intestate al caro vicino.
    Se ci sono ne ususfruisci anche tu, se ancora interessa; altrimenti sporgi segnalazione.
     
    A vito10 piace questo elemento.
  3. vito10

    vito10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio, è vero sarà la cosa migliore da fare.
     
  4. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    pondera un aspetto... essendo tu un contro interessato e non il proprietario, dopo che tu avrai fatto la domanda di accesso agli atti il comune dovrà inviare al titolare della pratica, ai sensi della Legge 241/90 e s.m.i., una comunicazione che lo informa c'è tizio che ha fatto richiesta di accesso agli atti.

    dalla data di ricevimento della comunicazione il titolare della pratica ha 10 giorni per presentare un diniego motivato altrimenti vale il silenzio assenso.

    tutto questo per dire che questa persona verrà a sapere che ti stai interessando dei fatti suoi :affermazione:
     
    A vito10 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina