1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Alessandra EB

    Alessandra EB Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentilissimi,
    Dopo aver deciso di acquistare, direttamente da privato, una casa, tramite mail abbiamo ricevuto accettazione della nostra offerta e anche conferma di appuntamento da notaio per concludere a tutti gli effetti l'acquisto.
    Sebbene la proprietaria ci avesse detto che qualcun altro era interessato alla casa, ci ha confermato l'appuntamento dal notaio per poi comunicarci, sempre via mail, la mattina stessa del giorno dell'appuntamento, di aver venduto l'appartamento il giorno precedente.
    Sentendoci delusi e gabbati, io e il mio compagno ci chiedevamo se, data la loro forma scritta, queste mail hanno un qualche valore legare e possono quindi vincolare la signora e cambiare in qualche modo la situazione.
    Essendo successo tutto ieri immaginiamo che non sia già avvenuto un rogito...
    Grazie per l'attenzione,
    Alessandra
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Lascia stare, eravate una "riserva" e se non hai in mano un contratto cartaceo in forma scritta con le firme apposte da entrambi non puoi fare nulla.

    Cercate un'altra casa.
     
    A Bagudi, Rosa1968 e PyerSilvio piace questo elemento.
  3. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Una ruota di scorta.

    Oppure la proprieta' non puo' vendere.

    Delusioni e cattive sorprese di questo genere, sono molto frequenti, quando si vuole procedere in un contesto di "no agenzia".

    Capita.

    Tutti quelli che sostengono superflua l'attivita' di intermediazione dovrebbero meditare.
     
    A Maria Antonia, sfn, Bagudi e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  4. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    bastava un compromesso con caparra dinanzi a un avvocato, spendevi 1000 euro ma avevi la certezza di acquistare l'immobile (o di riavere il doppio se scritto nel compromesso. Purtroppo le mail sono come un foglio di carta straccia senza firma.......
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma l'incontro fissato via mail dal notaio non è un'accettazione di un prezzo o condizioni. Manca un pezzo che non si fa certo seduti comodamente ad una scrivania.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ritengo che lo scritto c'è e anche il contratto, avete una proposta, c'è l'accettazione, se fatta bene avete tutto in regola e potete pretendere che il contratto venga rispettato, impuntatevi e vedete come reagiscono quando si parla di danni da pagare.
     
  7. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    con le parole e con le mail manca sempre una firma, quindi hanno valore zero.
    Forse avrebbe avuto valore tramite mail PEC, forse, ma non è il caso in questione.
    E probabilmente ci vuole un "funzionario" che controfirma il tutto. (vedi avvocato o notaio).
     
  8. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Per un preliminare non e' necessario nessun funzionario, le parti firmano e si stabilisce l'obbligo.
    Anche la caparra, sebbene consigliata, non e' un obbligo.

    Per l'atto definitivo ovviamente, si, serve il notaio.
     
    A Seya e leolaz piace questo messaggio.
  9. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Funzionario ? ma di che stai parlando?
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di un graduato. Non ne hai pure tu uno in ufficio?
     
  11. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    bhe parlo da ignorante in campo, ma tra privati un minimo bisogna tutelarsi, io non mi fiderei di una mail o di un foglio firmato tra le parti e stop.
    Io il preliminare lo fatto fare da un'avvocato con tutte le clausole del caso, in modo da tutelarmi e tutelare chi ha comprato........
    Non so' di preciso come avviene un preliminare in agenzia............se non erro va anche registrato all'agenzia delle entrate giusto???
    Quindi una semplice mail.............bho!
     
  12. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ti sconsiglio di rispondere e consigliare a qualcuno ciò che non è di tua competenza, qualcuno potrebbe essere portato fuori strada.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  13. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    chiedo scusa, sarà mia premura non rispondere più ad argomenti che non sono di mia competenza.
    Solo una domanda: Sai spiegarmi dove ho errato e magari darmi delle spiegazioni,che magari sono utili a tutti, in modo che nessuno possa andar fuori strada, me compreso?
    in attesa
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Prima regola NON COMPRARE NULLA DAI PRIVATI. Affidati al professionista agente immobiliare.
    Se la casa venisse trattata dal privato CHIEDERE LA CONSULENZA AD UN AGENTE IMMOBILIARE il quale conosce bene tutti i passaggi per arrivare al rogito serenamente.
    La curiosità, l'essere informato ci sta MA QUESTO NON SIGNIFICA CHE SI SA FARE.
     
    A Bagudi, Seya e Manzoni Maurizio piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina