1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Fabio Curioni

    Fabio Curioni Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Salve, mi è capitato di vedere alcuni cartelli immobiliari con scritto ACE esente ... se non ricordo male soprattutto riguardo alcuni immobili commerciali, laboratori, magazzini o altro (ma anche abitazioni). Mi sapete dire quando effettivamente non si è tenuti a produrre l'ACE e per quali categorie di immobili ? grazie
     
  2. pippo63

    pippo63 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allego un documento (faq regione Piemonte); credo che le norme di esenzione siano le stesse in tutta l'Italia; la scritta ACE (APE) esente nel 99% dei casi significa solo che il proprietario non ha voluto tirare fuori 200 euro per la certificazione.
     

    Files Allegati:

    A Rosa1968 e Bagudi piace questo messaggio.
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono tutti sanzionabili!
     
  4. Peter76

    Peter76 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Se viene pubblicizzato un immobile in progetto, ma quando questo non è ancora stato autorizzato, che valore dell' Ace/Ape Inserire? (non c' è nemmeno la relazione del termotecnico con il valore di progetto..).
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Cioè ti preoccupi dell'ape e non del progetto approvato? Ma chi pubblicizza oggi immobili senza un progetto approvato?
     
  6. Peter76

    Peter76 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Beh, come proporre allora un immobile su un lotto di terreno? Se una persona vuole una villa, perchè non proporre una bozza di progetto? Non si vende il terreno, si costruisce la villa ad Hoc sul terreno in questione: non vedo più rischi di qualsiasi altra operazione. Dipende da come l' operatore effettua i controlli e tutela la parte promissaria acquirente. Perchè per pubblicizzarla bisogna dover presentare un progetto di prova... sostenere le relative spese.. quando si sa a priori che verrà completamente modificato? Intendiamoci, se la normativa non lo permette.. il discorso cade subito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina