1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Qualche tempo fa, da privato cittadino ho contattato un'agenzia per visionare un immobile. Questa agenzia mi ha portato sul posto e poi visto che in zona aveva altri immobili me ne ha fatto vedere altri due. Quest'ultimi appartenenti allo stesso proprietario e poichè questi non era disponibile al momento solamente dall'esterno. Uno dei due mi piace, chiedo all'agenzia se il proprietario fosse disponibile, visto che è un costruttore, a permute. L'agente mi dice di no, che comunque si sarebbe informato e fatto sapere. Dopo alcuni giorni senza sentire nulla chiamo l'agenzia e questi neppure ricordando chi fossi mi dice che il costruttore non accetta permute.
    Avendo capito o avendo sospettato (fate voi) che questi non avesse minimamente parlato con il costruttore mi rivolgo ad un'altra agenzia, gli spiego subito che per acquistare devo permutare un mio immobile e che quindi per non far perdere tempo a nessuno, sarei andato a visitare l'immobile soltanto in caso che il costruttore potesse essere disposto ad accettare la permuta. I l giorno successivo mi chiamano e mi fissano un appuntamento per visitare l'immobile in questione e per far visionare al costruttore il mio. (chi è che aveva detto che non valutava permute?)
    L'affare non si conclude, rientra nelle possibilità, ma almeno questa agenzia il suo l'aveva fatto e giustamente gli ho dato l'incarico per poter vendere il mio immobile (cosa che all'altra agenzia non avevo fatto)
    Passa un po di tempo (non avevo ancora sostenuto l'esame) e circa 4 mesi dopo (ovvero in questi giorni) inizio l'attività di agente. (premessa, fin quando non ho aperto, non avevo detto niente a nessuno, insomma, prima c'era da superare l'esame, poi ad uno ad uno scrollarmi di dosso un mare di dubbi, ed infine partire con l'altro mare di dubbi ancora sulle spalle)
    Fatto sta che parlando con il mio ex vicino di casa che ha una ditta di idraulica vengo a sapere che ha costruito a Metato, che il costruttore è un suo amico e me lo chiama sul momento per mettermici in contatto. Si salutano, gli spiega il tutto e me lo passa........in quel momento lui riconosce me e io riconosco lui, è il costruttore con il quale non era andata a buon fine la permuta e che ha ancora disponibili 4 immobili, fra cui quello a cui ero interessato.
    Ovviamente sul subito prendo un'appuntamento, ma dopo un po mi viene in mente.........uhm. e ora che faccio? è vero che quel costruttore l'ho conosciuto tramite agenzia, ma le acquisizioni le faro grazie ad un contatto terzo che con l'agenzia non ha nulla a che fare....... telefono? glielo spiego? non dico nulla e buona notte?
    Capisco che sembra più una delle novelle di Graf mal raccontata, ma è quanto mi è accaduto......
     
  2. SGTorino

    SGTorino Ospite

    Come scrisse Shakespeare..... Molto rumore per nulla. ;)
    Io mi limiterei a fare il mio lavoro: acquisire con la mia agenzia immobiliare e poi vendere gli immobili acquisiti per generare un nuovo cliente soddisfatto del mio lavoro.
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Centocase, a me sembra di capire che GVN voglia acquistare l'immobile, non fare acquisizione...
     
  4. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    no, forse mi sono espresso male, fra gli immobili che ora acquisirò c'è anche quello che ho visionato con altra agenzia per acquistare. Il punto è che quando ho conosciuto quel costruttore l'ho fatto tramite agenzia, ora che sono agenzia e che quindi vorrei acquisire, avrò a che fare con lo stesso costruttore ma grazie ad intervento di terzi che con l'agenzia di cui parlavo prima non hanno nulla a che vedere
     
  5. SGTorino

    SGTorino Ospite

    Allora rimango della mia idea. :D
     
  6. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Metti il caso che acquisisci l'immobile, lo vendi e l'agenzia che te lo ha fatto vedere viene a saperlo. Cosa pensi che faccia?
    Anzi, ti faccio un esempio in modo che tu ti risponda da solo. Tu ora sei un agente immobiliare e quindi ti capiterà di fare appuntamenti di vendita ( spero per te che ne farai più di me :sorrisone:!). Supponi di far vedere un appartamento ad un cliente che poi vieni a sapere, magari tra qualche mese, che ha un'agenzia immobiliare. Cosa fai?
    Io non ti dico cosa faccio io perchè il Custode altrimenti mi censura :sorrisone:
     
  7. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Sicuramente non la prendi bene, ma al momento che visitai l'immobile non avevo ancora sostenuto l'esame per cui la possibilità di iniziare il lavoro era ben lontana. Il punto comunque non è questo, il costruttore in questione non l'ho contattato avvantaggiandomi della visita fatta con l'altra agenzia, ne sapevo fosse lui. E' stato un terzo a chiamarlo e solo in un secondo momento ci siamo resi conto di chi fossimo.
     
  8. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si ma l'altra agenzia non ci crederà mai! Sai quanti agenti immobiliari poco seri girano per le agenzie spacciandosi per clienti ma in realtà vanno a visionare gli appartamenti per carpirli alle altre agenzie! Mi spiace dirtelo, ma si vede che ti devi ancora fare le ossa in questo settore! E' pieno di squali pronti a morderti!
     
    A Sim piace questo elemento.
  9. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Non ti preoccupare, in fondo è la verità.
    Nel caso specifico, che l'altra agenzia ci creda o meno, non ho approfittato di loro. Più che se acquisire o meno gli immobili (nel modo in cui sono andate le cose non credo di fregare nulla a nessuno) il mio dubbio è se informare l'altra agenzia o lasciare che gli eventi seguano il loro corso, qualunque esso sia.
     
  10. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se la informi vi accordate sulla collaborazione. Se non la informi e lo scopre potresti pagare anche le spese.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina