1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fatter

    Fatter Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    ho fatto il preliminare per l'acquisto di un immobile al grezzo (mancano pavimenti, sanitari, porte) da adibire a prima casa e ho dato in permuta la mia attuale casa + differenza. Rogiteremo tra qualche mese per lasciare al venditore il tempo di vendere la mia casa. Nel frattempo io entro nel possesso della casa nuova e comincio i lavori di completamento. Per l'acquisto del grezzo l'IVA è al 4% (agevolazione prima casa), ma per i lavori di ultimazione? Non sono riuscito nonostante diverse ricerche a trovare risposte esaurienti. Tali lavori sarebbero commissionati ad imprese diverse dalla ditta costruttrice.
    Grazie a tutti
    Paolo
     
  2. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Dipende.
    Se fai un contratto di appalto in cui paghi chiavi in mano all'impresa e lei compra tutti i materiali tutto ti sarà fatturato al 4%.
    Se invece compri tu i materiali e l'impresa li installa pagherai IVA al 4% su tutto ciò che potresti portare via dalla casa (anche se solo teoricamente) p.es. i sanitari mentre pagherai IVA al 21% su tutto quello che non puoi portar via senza spaccarlo p.es. i pavimenti.

    Nel sito dell'Agenzia delle Entrate ci sono delle guide in materia di aplicazione IVA nei lavori edilizi
     
  3. Fatter

    Fatter Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta; commissionerò i lavori a 2,3 imprese (idraulico, muratore e piastrellista). Ognuno di questi mi fatturerà materiali più posa, quindi dovrei rientrare nell'ipotesi IVA al 4%?
     
  4. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si. Ricordati di dare la dichiarazione di diritto alle agevolazioni
     
  5. Fatter

    Fatter Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ultima questione per sgombrare il campo da equivoci: in questi gg comincerò a commissionare i primi lavori, però io attualmente non sono proprietario dell'immobile in quanto ho solo registrato un preliminare (vi accedo a titolo di possesso in quanto concessomi dal venditore proprio ai fini di questi lavori) e lo diverrò ovviamente al rogito. Stante questa situazione di fatto, posso comunque chiedere ai fornitori l'IVA al 4%?
     
  6. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    No. In quanto non sei proprietario e quindi non può essere prima casa.
    La norma prevede che il diritto esista al momento in cui avviene il pagamento o la prestazione, quindi potrai godere dell'agevolazione dal momento in cui divieni proprietario. In altre parole se oggi paghi p.es. 10.000 euro non godi dell'IVA al 4% poi divieni proprietario, dai la dichiarazione e paghi altri 10.000. Questi hanno IVA 4%
     
  7. Fatter

    Fatter Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mi viene però un dubbio: ho fatto inserire nel preliminare di acquisto che al momento del rogito avrò le caratteristiche per agevolazione prima casa; questo mi consente -a detta del notaio- di farmi fatturare gli acconti che dovrò pagare fino al rogito al 4%, anche se non sono ancora proprietario. Ma allora perchè non può valere anche per i lavori di completamento, visto che comunque perseguono lo stesso scopo, ossia ultimare una prima casa?
     
  8. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quelli che paghi sulla casa sono acconti sul prezzo finale di vendita che al momento in cui rogiti sarà regolato al 4%. In quel momento potrai fare le dichiarazioni di Legge sicuro di non commettere mendacio.
    Infatti, l'art. 6 DPR 633 recita "Le cessioni di beni si considerano effettuate nel momento della stipulazione se riguardano beni immobili" aggiungo io non rilevando sino a quel momento il versamento di corrispettivi. Quindi il Tuo notaio ti ha dato un'indicazione corretta.

    Purtroppo, le prestazioni di appalto sono prestazioni di servizi e per quanto riguarda le prestazioni di servizi dipendenti da contratto di appalto relativi all’ampliamento e al completamento di una "prima casa" l'AdE ha ritenuto che sia applicabile l’aliquota ridotta del 4%, e che a tal fine chi commette i lavori, ove non possieda anche un’altra abitazione nel medesimo comune, diversa da quella che va ad ampliare o completare, sia legittimato a dichiarare all’appaltatore di non essere titolare di diritti su altra abitazione nel comune (circolare 219/RE del 2000)

    Cioè tu al momento in cui vengono eseguiti i lavori ed effettuati i pagamenti non sei legittimato a fare quella dichiarazione in quanto possiedi già un immobile "prima casa".

    Devo però aggiungere che con opportuni contratti il problema potrebbe trovare soluzione. P.es. oggi i contratti di servizi seguono un criterio IVA in base al quale la prestazione è resa al momento del pagamento del corrispettivo. Basta che il pagamento sia effettuato nel momento in cui tu puoi fare la dichiarazione senza commettere mendacio
     
  9. Fatter

    Fatter Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta; ma quindi in questo caso l'IVA sarebbe ad aliquota ordinaria? 21%?
     
  10. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Sei certo di questo?
    A me risultava che i lavori di finitura, ristrutturazione e quant'altro sono al 10%.

    Puoi cortesemente citarmi la fonte?
    Grazie mille
     
  11. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Gval,
    non confondere i lavori di completamento di un immobile con le ristrutturazioni e/o risanamenti ecc. Nel primo caso la casa viene completata per renderla abitabile nell'altro la casa c'è ed è completa, anche se bisognosa di opere.

    Nel caso di ristrutturazione ci sono una serie di norme che consentono l'applicazione dell'IVA agevolata del 10%.

    Per quanto riguarda i lavori di completamento la norma equipara colui che acquista il grezzo e finisce i lavori a colui che compra la casa completa, per questo assoggetta i lavori di completamento all'aliquota agevolata "prima casa" del 4%. [vedi n. 39, Tabella A, Parte II, allegata al D.P.R. 633/1972 oltre la citata risoluzione dell'AdE 219/E del 2000]

    La fonte è in primis la tabella del DPR 633/72, la citata circolare 219/E del 2000
    e quanto pubblicato in tema di agevolazioni in ambito edilizio.

    valga ad esempio il seguente link dell'Agenzia delle Entrate http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...zioni/DetrRistrEdil36/schinfodetrristredil36/

    Fatter,

    Per analogia, traslata dalla citata circolare, i contratti di appalto destinati al completamento delle abitazioni non di lusso diverse dalla "prima casa" sono soggetti all'IVA al 10% [vedi n. 127 quaterdecies, Tabella A, Parte III, allegata al D.P.R. 633/72]
     
    A gcaval piace questo elemento.
  12. piepluto

    piepluto Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve
    posso usufruire dell'IVA agevolata al 4% per il completamento, anche se invece di acquistare il grezzo mi viene donato?

    grazie e cordiali saluti
     
  13. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    si, basta che al momento in cui presenti la dichiarazione al fornitore hai diritto alle agevolazioni
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. Akapretto

    Akapretto Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti, vedo che il post è datato ma per me è più che attuale...
    Nella fattispecie sono nella situazione sopra descritta:
    acquistato prima casa al grezzo DA COMPLETARE, pertanto da quanto ho capito, mi spetta l'agevolazione IVA 4% x i lavori di finitura appaltati MA...... se io volessi nella fattispecie acquistare un sanitario per conto mio da mettere nel bagno... posso godere dell'agevolazione anche se sono un privato che compra direttamente dall'azienda? L'azienda in questione mette a disposizione nel suo sito i moduli da scaricare/compliare..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina