1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. isabellaz

    isabellaz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quest' ultima non esiste più o meglio qualcuno ci ha ricavato agglomerandola ad altre soffitte un grande appartamento. Ebbene dopo un'accurata perizia fatta da un tecnico risulta, sia sull'atto notarile che al catasto, di mia propietà .ma anni fa qualcuno se ne è appropiato indebitamente, l' ha agglomerata ad altre soffitte, cambiato numero e mappale, trasformata e rivenduta come appartamento. E no, perchè il notaio non ha visto l'ingarbuglio all'atto ? perchè quando l'ho successivamente fatto presente hanno cercato di nascondere tutto convincendomi senza atti alla mano che fosse stata venduta e si dicevano disposti a loro spese di scorporarla dall'appartamento ? io vorrei chiedere uno scorporo sicuramente, un risarcimento ,ed anche essere pagata per quella soffitta da chi ora ci abita !! chi mi sa consigliare ? se dovesse succedere qualcosa in quell'appartamento io ne risponderei ? nell'ICI che pago per l'appartamento infondo pago anche la parte relativa la soffitta. Grazie.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sicuramente l'appartamento così com'è ha un valore inferiore rispetto ad un appartamento con soffitta.
    Per quanto riguarda il da farsi ti consiglio di rivolgerti ad un notaio che provvederà a cercare la soluzione idonea.
    Tu ti meravigli del notaio che non si è accorto, io mi meraviglio del Comune che ha concesso la fusione di più locali (fra l'altro pertineneza di altre unità immobiliari) con conseguente cambio di destinazione d'uso senza verificare la provenienza e la proprietà.
    Ti consiglio di verificare in Comune che i lavori non siano stati eseguiti abusivamente e poi accatastati correttamente, la cosa mi sembra talmente strana :shock:
     
  3. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,
    in merito alla regolarità edilizia il comune non poteva accorgersi della proprietà in quanto fa fare una dichiarazione di titolarità del bene e/o chiede copia dell'atto ed in ogni caso tutti permessi sono "fatti salvi i diritti di terzi " .
    Avrebbe però dovuto chiedere il consenso al condominio per le modifiche in facciata...
    Sulla titolarità del bene... presumo che se hai comperato una soffitta presumo che ti spetti un risarcimento da chi ha effettuato questa "operazione Immobiliare" , che egli debba far fare le rettifiche degli atti necessari ad acquisire il giusto titolo, ovviamente pagando il giusto... ai legittimi proprietari, sapendo che la proprietà non è attestata dal catasto ma dagli atti notarili.
    saluti
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nel caso in cui il Comune abbia chiesto la dichiarazione di titolarità del bene il permesso di costruire è illegittimo in quanto parte da una di dichiarazione mendace.
    Nel caso in cui, come tu dici, avesse chiesto copia dell'atto l'errore sarebbe colossale.
     
  5. isabellaz

    isabellaz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti sarà mia premura farvi leggere qualche stralcio della perizia.:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina