1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sentiero76

    sentiero76 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, durante le mie affannose ricerche ho trovato una bella casa... Peccato che i proprietari (che non sembrano brillare di senso civico) abbiano eliminato una pareta che separa il bagno da un piccolo terrazzino coperto, facendo diventare il terrazzino parte del bagno e quindi di fatto aumentando la cubatura interna.
    Ora l'abuso è tale e non ci piove.
    Siccome la casa mi interessa, vorrei capire come muovermi.
    L'agenzia mi da due opzioni:
    1) i proprietari regolarizzano ovvero smantellano il bagno e ricostruiscono il muro
    2) Compro la casa così (e qui l'agenzia è stata ovviamente vaga)... E poi faccio ricostruire io il muro. Ma potrei rischiare un controllo e quindi una denuncia penale (o no?)

    Ovviamente volendo ristrutturare a norma con benefici fiscali, Dia ecc ecc... la casa prima dell'inizio dei lavori deve essere regolare, quindi opterei per l'opzione 1).
    Ma siccome ho visto altre case in cui per mettere le pezze hanno fatto cose assurde... Allora vorrei che questo rattoppo venisse fatto come dico io (cioè come dicono i miei tecnici di fiducia).
    QUindi? metto una sospensiva che dice: io compro solo se
    1) voi ripristinate lo stato leggittimo dell'immobile come era da progetto originario
    2) Un mio tecnico dice (scrive ovviamente) che la casa è regolare

    Che dite?

    ps: se esitstono strade più rapide, ed ugualmente tutelanti per me... let me know.
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ... Sentiero mi fai morire... :D

    Quando e se le questioni sconfinano in ambito penale, a far rispettare o a dar pena alle infrazioni subentrano i militari, ovvero i carabinieri.

    Me lo spieghi che c'azzeccano i militari in questioni civili?

    Il punto e' sempre quello.

    Ti preoccupi di questioni non tue.

    L'abuso e' il loro.
    Quindi responsabilita', cura e spese di lavori e pratiche in capo a loro stanno.

    Se si tratta solo di una semplice parete e non si e' creato un ambiente in piu', la questione e' di semplicissima risoluzione.

    Ma pure se si fosse creato un locale in piu', la questione si risolve con una pratica edilizia.

    Vai a fare la proposta di acquisto.

    Se hai da fare il mutuo sospendi la proposta a questo avvenimento.

    Il perito inviato dalla banca evidenziera' ogni questione che non trovera' conforme.

    Fai il tuo mestiere, che e' quello drll'acquirente, tirando il prezzo!

    Quello e' il mestiere dell'acquirente.

    Raggiunta la fusione dell'accordo sul prezzo, la sospensiva ti consentira' di "congelare" il giro di danaro, senza rischiare nulla.

    I tecnici, se serviranno, subentreranno nella sistemazione della pratica a tempo debito.

    Non esistono questioni non sanabili.

    La casa ti piace?

    Vai a fare la proposta.

    ..e ti raccomando..

    Usa il modulo dell'agenzia. :risata:
     
  3. MyRiver

    MyRiver Membro Junior

    Altro Professionista
    Se l'abuso è sanabile, può essere sanato prima della vendita dal venditore o dall'acquirente dopo l'acquisto (non facendone menzione nell'atto e ottenendo una congrua riduzione di prezzo). Se non è sanabile l'atto è nullo o annullabile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina