1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. CiurmaNera

    CiurmaNera Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, sto valutando l'acquisto di un immobile e l'agente mi ha proposto di andare direttamente al rogito senza proposta e senza preliminare di acquisto. Io ho molti dubbi in proposito, devo aprire un mutuo e non posso certo farlo senza un impegno della controparte alla vendita. Per parte mia, trovato un accordo su ogni particolare, sono disposto ad impegnarmi, ma la strada che mi è stata proposta mi sembra rischiosa. Qualcuno può fornirmi indicazioni in merito ?
    Grazie.
     
  2. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Beh innanzitutto tutto hai chiesto all'agente perchè ti propone una soluzione di questo tipo?
    Personalmente in caso di tempistiche assai ristrette a me capita di "saltare" il preliminare (a fronte però di una proposta ben dettagliata sottoscritta dal proponente, accettata dal venditore, con un versamento a garanzia e con rogito entro max 30 gg. dalla proposta).
    Per fare la domanda di mutuo la proposta d'acquisto o il compromesso non sono documenti assolutamente indispensabili, ma certo è preferibile presentare almeno uno dei due per attestare il proprio impegno e le condizioni d'acquisto.
    Personalmente opterei comunque per sottoscrivere almeno una proposta d'acquisto dettagliata.
     
  3. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo: la proposta è necessaria, altrimenti che vincolo avreste?
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A mio avviso la soluzione proposta dall'agente (che va comunque verificata, per evitare brutte sorprese :fico:) è nel tuo interesse!
    In questo modo, infatti, con il solo assegno che accompagna la proposta ti garantisci di verificare la piena fattibilità del mutuo! Pensa che succederebbe se, con un preliminare (e quindi con qualche decina di migliaia di euro versati) la banca, per politiche sue interne, decidesse di non concederti più il mutuo! :shock:
    (considera che, finchè non c'è qualcosa di scritto, la banca può fare quello che vuole, e dispetto di quello che ti hanno DETTO tutti i suoi funzionari! :rabbia:)

    ;)
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    la proposta e' gia' un preliminare....................solo che lo si dimentica troppo spesso:shock::p
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  6. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    E vincolarla al buon esito del mutuo no??? Bho non capisco come mai nessuno ci abbia pensato..
     
  7. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mi chiedo spesso perchè si vadano a cercare strade complicate.
    Una banca chiede normalmente un preliminare per esaminare una richiesta di mutuo
    e il notaio dovrà annotare sul rogito il nome dell'agente che ha intermediato, con le provvigioni pagate e la caparra confirmatoria versata.
    Non voglio pensar male ma!!!!
    Ti ricordo che una procedura corretta è nel tuo interesse, non prestarti a questi giochini poco seri.
     
    A Carlotta61, Limpida e La Capanna piace questo elemento.
  8. CiurmaNera

    CiurmaNera Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio tutti per le risposte.
    Per ccc1956 e per Maurizio Zucchetti: l'agente non vuole né la proposta, né il preliminare, propone di andare direttamente al rogito, pur sapendo che devo ricorrere ad un mutuo.
    Per GladiusAgenteEst: se ne è parlato, per la precisione l'AI non vuole definire un preliminare condizionato all'ottenimento del mutuo.
    So che molte persone si propongono per l'acquisto con scarsa consapevolezza dei propri limiti, facendo perdere molto tempo ai vari soggetti coinvolti nella trattativa; per questo, e in considerazione dello stato attuale delle banche, ho un atteggiamento più che prudente e, per quanto una banca possa pur sempre negare l'erogazione per motivi insondabili, ho una discreta fiducia nella buona riuscita dell'operazione. Però l'atteggiamento dell'AI mi pone un problema che allo stato attuale appare insormontabile, e non so spiegarmene la ragione.
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    clausole sospensive...clausole sospensive...clausole sospensive...clausole sospensive...clausole sospensive...clausole sospensive...
    concorda il prezzo, fatti dare i documenti per la richiesta del mutuo e chiedi all'Agenti Immobiliari se ha fatto le verifiche indispensabili sull'immobile.Se la proprieta' accetta di vincolarsi con te per 1/2 mesi ( tempo istruttoria banca:disappunto: ) sei stato bravo ( personalmente non l'ho consiglio piu' ai venditori ), viceversa ai gli strumenti per avviare la tua pratica di mutuo e sperare di arrivare in tempo.
     
  10. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    a fronte di una richiesta di mutuo, come puo' l'AI richiedere di andare direttamente al rogito? pretendi un incontro con la proprieta' e se non lo fa fattelo mettere per iscritto
     
  11. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    in tal caso, mandacelo. E fallo con gusto.
     
  12. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    quando si vogliono mettere in atto procedure poco corrette si rischia la fregatura.
    In periodi di crisi come quello che stiamo vivendo è impensabile che un venditore rinunci ad una vendita per motivi incomprensibili.
    Chiedi un colloquio con il venditore e fai direttamente a lui la proposta.
    Se anche lui pone ostacoli molla tutto. E' pieno di belle case in vendita.
     
    A ccc1956 e La Capanna piace questo messaggio.
  13. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    A pensar male si fa peccato, ma l'atteggiamento dell'AI, a mio avviso, fa rima con "nero"! :shock:

    Come suggerito giustamente già da altri, non ti prestare a questo gioco, a fronte di 4 spiccioli che potresti risparmiare, potresti ritrovarti in un mare di guai e non avere le "carte" per dimostrare quanto da te richiesto e/o pattuito.

    Il preliminare (che coincide con la proposta firmata da entrambi, e con la conoscenza dell'accettazione del proponente) non è altro che un contratto in cui le parti si obbligano a vendere e comprare, e le relative clausole stabiliscono modalità, eccezioni, ecc.

    Un preliminare ben articolato tutela tutti. Ma questo è un boccone ancora indigeribile per chi è stato abituato in tutti questi anni a infischiarsene delle regole e delle leggi...
     
  14. CiurmaNera

    CiurmaNera Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio, hai dato corpo ai miei pensieri. Credo che procederò come suggerito da altri, in modo da costringere gli interlocutori a giocare a carte scoperte.
    Poi, se le cose stessero effettivamente nel modo peggiore, dovrò rinunciare. Peccato, è da un anno e mezzo che cerco casa e questa andava proprio bene!:triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina