1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fili.meli17

    fili.meli17 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buon giorno a tutti, sono in procinto di vendere un immobile con questa formula: per me è la prima volta..
    Tolte tutte le informazioni che facilmente si trovano in rete, potete darmi alcuni consigli su come procedere?
    Secondo voi c'è la necessità di coinvolgere dei professionisti?(notaio o avvocato).
    Vi ringrazio anticipatamente e rimango in attesa dei vostri utili consigli.

    Saluti.
    Filippo.
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Devi assolutamente appoggiarti ad un Notaio per formalizzate il tutto fin dalle prime fasi.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assolutamente si.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  4. fili.meli17

    fili.meli17 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Grazie delle risposte.
    Ma nello specifico, è meglio che il contratto venga redatto dal notaio o da un avvocato?
    Per capirci, Io gli espongo tutte le esigenze delle parti e lui redige il contratto?
    Sapete anche, indicativamente, qual è la spesa?

    Ancora grazie.
    Saluti.
     
  5. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Rivolgiti ad un notaio
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per le questioni giuridiche rivolgiti ad un notaio. Ma quelle vengono dopo. Quando hai reperito il soggetto interessato.

    Per le questioni commerciali, meglio avvalersi di un agente immobiliare che sia esperto in materia.

    Quale sarà l'acconto iniziale? La percentuale della rata che verrà detratta dal prezzo? Il periodo locativo che durata avrà?

    Queste domande sono fortemente influenzate dall'andamento del mercato locale (ad esempio, nella mia realtà vengono presi in considerazione solo quei contratti che permettono di detrarre completamente i canoni versati).

    Manca naturalmente la domanda più importante: per quale motivo hai scelto questa formula?
     
  7. fili.meli17

    fili.meli17 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Grazie per la risposta.
    Il motivo per cui ho scelto questa formula?
    Penso che sia il motivo che spinge tutti in questo lavoro, cercare di vendere.
    Visti tutti i problemi economici che colpiscono sia i proprietari che gli acquirenti, questa potrebbe essere una variante che può dare un po' di ossigeno a tutte e due le parti.
    E' complicato, è ancora più interessante.
    Buona serata.
     
  8. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In questi giorni un cliente che vorrebbe acquistare un appartamento mi ha chiesto se fosse stato possibile prendere lo stesso immobile in locazione per un anno e poi acquistarlo a causa di scarsa liquidità attuale e non vorrebbe farselo sfuggire. Io ho immaginato di fare un preliminare con promessa di acquisto entro la fine del 2016, versare una buona caparra e contemporaneamente far sottoscrivere alle parti un contratto di locazione transitoria. Il canone di locazione non risulterebbe quale acconto prezzo. Lo stesso prezzo verrebbe fissato oggi e quindi sicuramente migliore rispetto al valore che l'immobile avrà il prossimo anno. Detto ciò, se le parti fossero concordi andrei direttamente dal notaio per il tutto. Cosa ne dite?
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  9. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Una soluzione intelligente:)
     
  10. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma va bene per il venditore? E se poi l'acquirente nonostante la caparra si trasforma in inquilino moroso e non va più via?
     
    A dormiente piace questo elemento.
  11. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Poi l'agente immobiliare se la sogna la provvigione della vendita.
     
  12. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Mi sa che conviene solo all'acquirente. A me queste soluzioni sembrano solo dei surrogati per temporeggiare alla "come la va la va"("adesso non ho i soldi, ma fra un hanno non si sa mai, speriamo di sì").
     
    A Bagudi e dormiente piace questo messaggio.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non è cosi specialist
     
  14. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se non è così, perchè allora anzichè essere un flop non è ancora decollato?
     
    A dormiente piace questo elemento.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Va visto caso per caso. Non è come dici tu.
     
  16. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non lo farei mai, neanche se fossi con l'acqua alla gola. È un'equazione con troppe variabili, le probabilità che qualcosa vada storto sono elevatissime. Pur con tutte le attenzioni del caso è praticamente impossibile stabilire a priori clausole che prevedano tutte le possibilità (e gli imprevisti) di un contratto di vendita a così alto rischio. Neppure un notaio può farlo.
     
    A Bagudi e dormiente piace questo messaggio.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non capisco dove vuoi arrivare. I rischi ci sono anche nella compravendita se per questo. Ho detto che bisogna valutare caso per caso
     
  18. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ho spiegato chiaramente dove sono i rischi, molto più elevati di una normale compravendita. Ripeto, io come venditore non accetterei mai (non sono così masochista), poi tu fai come credi con i tuoi clienti.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io non faccio niente dico solo che va visto caso per caso. Punto.
     
  20. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Magari fai un esempio Rosa, io non ne ho ancora visti dei casi fattibili di rent to buy, tranne che con le cooperative convenzionate con lo Stato o i Comuni. Ci sono molte chiacchere in giro, forse conviene a un venditore che si vuole disfare di un immobile che per vari motivi é poco commerciabile, a quel punto li, preferisce rischiare piuttosto che tenersi un immobile che non serve a niente tranne che a pagare le tasse. Comunque dubito che trovi l'acquirente.
     
    A specialist piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina