1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rossellaventura

    rossellaventura Membro Junior

    Privato Cittadino
    comprare una casa all'asta secondo voi conviene ancora? quale risparmio comporta? ed inoltre , comporta dei rischi?
    grazie
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, personalmente penso che l'acquisto di immobili all'asta sia qualcosa di molto personale, ci sono persone che conosco che rifiutano di usare questi canali per acquisire un immobile ( devo dire che ne condivido le ragioni ) ma aldilà di una ragione di cuore, questa operazione comporta comunque nella stragrande maggioranza dei casi un'economia di acquisto; in merito alla quantificazione questa può variare ed è da valutare di volta in volta ma, indicativamente siamo quasi sempre molto al di sotto dei prezzi di mercato; i rischi... i non sono superiori a quelli di un acquisto normale tenendo presente che se non si acquista un immobile occupato con inquilino e contratto, l'eventuale ex proprietario è obbligato a rilasciare l'immobile libero per ordinanza del tribunale.
     
    A gcaval piace questo elemento.
  3. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Dipende... dipende moltissimo! Di questi tempi si trovano pignoramenti iniziati qualche anno fa, con le valutazioni (perizie) eseguite in tempi di vacche grasse... Ce n'è di roba fuori mercato!

    I rischi sono molti di più...


    In generale, però, concordo con te che si possono fare buoni affari, ma bisogna vedere caso per caso
     
    A perseo74 piace questo elemento.
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    verissimo :ok:
     
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Qui a Bologna sto seguendo un immobile che é all'asta da 3 anni. La valutazione a quell'epoca, fu di € 285.000 e ribassato all'asta a € 200.000 .
    Ora dopo 3 anni é andato all'asta a € 120.000. L'Unico difetto é che é occupato e in zona Stazione. Questa potrebbe essere una occasione.:soldi:
    Per meditare invece, la mia collega ne ha venduto uno simile nel palazzo a € 255.000 vuoto, l'anno scorso.:occhi_al_cielo:
     
  6. perseo74

    perseo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    questo dipende sempre dalla differenza tra il valore reale (e non solo quello periziato) e il prezzo d'acquisto a cui non devi dimenticare d'aggiungere le tasse e le spese di ristrutturazione (nel 90% delle volto l'ex proprietario prima di lasciarla la DISTRUGGE: quindi ricorda che acquisti SOLO pareti. e se non la distrugge certo non sarà ammodernata: non ha i soldi per pagare il mutuo figurati se la ristruttura)

    il rischio è, se non hai tutto in contanti che con i tempi dei tribunali rischi di affondare :disappunto: mi spiego:

    hai l'obbligo di saldare il prezzo entro 60 giorni, ma a volte, se hai intenzione di chiedere un mutuo, la cancelleria per rilasciarti il decreto d'aggiudicazione ne impiega 30 e con i tempi per il mutuo sei troppo stretto......

    oppure, se ti rilasciano subito il decr. d'agg. capita quasi sempre che l'ex proprietario NON consente al perito della banca d'entrare nell'appartamento e quindi la banca non ti può finanziare (la perizia del tribunale non la guardano manco, pure perchè da quando è stata fatta potrebbe essere successo di tutto)

    io ne ho comprato 5, e 4 volte (l'80%) sono diventato UFFICIALMENTE proprietario solo oltre :disappunto::disappunto:N O V E mesi dopo quasi un parto :risata:
    in un caso dopo 16 mesi: sono cambiati tre giudici.....

    e poi per sempre l'ex proprietario ti potrebbe "torturare" (facendoti danni alla macchina ed altro) perché secondo loro gli hai "RUBATO" la casa.

    CONVIENE se la paghi in contanti e se la rivendi
    ps se rivendi entro 5 anni paghi le tasse sul guadagno
     
  7. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Secondo me conviene , devi essere attento, studiare le perizia e fare indagini in loco
     
  8. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    a meno che tu non l'abbia abitata per due anni sei mesi e un giorno..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina