1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti volevo chiedere se ho possibilità di fare qualcosa in merito a cio' che mi è successo:
    Nel 2008 ho comprato un piccolo appartamento con soppalco nel quale il vecchio proprietario aveva ricavato la camera da letto. Un anno dopo a causa del fatto che volevo rinegoziare il mutuo mi reco al catasto e scopro che il soppalco non esiste!!!! Il proprietario mi aveva assicurato che il soppalco era regolarmente denunciato!!! Ora mi trovo con una perdita di valore dell'immobile che ammonta a circa 30.000 euro e il mio avvocato ha detto che non si puo' far nulla poichè sia l'agenzia con cui ho stipulato il preliminare sia il vecchio proprietario testimonierebbero che io ero a conoscenza dell'abuso. Cosa falsissima tra l'altro!!! Come posso fare???? helpppp!!!:rabbia:
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non puoi fare niente. L'errore sta a monte: l'immobile doveva esserti garantito con regolare conformità urbanistica asseverata da un tecnico. Cosa che evidentemente non è stata fatta.
    O lo tieni così (sapendo che è un abuso) o lo sani (difficilmente possibile, dipende dall'altezza dell'immobile) o lo togli.
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    hai fatto un regolare atto d'acquisto con un notaio , il quale ti ha letto l'atto prima di firmare.
    nella descrizione che il notaio ti leggevo, hza menzionato il soppalco?
    No?
    perchè non hai fermato il notaio per spiegazioni?
     
  4. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per ignoranza purtroppo...:triste:
     
  5. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    segui il consiglio del collega umberto.
     
  6. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Me lo tengo così... giusto perchè siamo in Italia... il paese dove vince il più furbo...
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Capisco l'amarezza... I professionisti ai quali ti 6 affidata dovevano spiegarti meglio la situazione. Bastava un certificato di conformità urbanistica di un tecnico per eliminare i dubbi. In bocca al lupo
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    in effetti i più furbi hanno sempre ragione.
     
  9. dalele

    dalele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il notaio "certifica" soltanto le dichiarazioni del venditore in merito a quel soppalco. Quindi se nella descrizione si parla del soppalco, poco dopo ci sarà scritto che "quanto alla legge 47/85 il venditore dichiara che..........l'immobile è conforme alla normativa edilizia ed urbanistica.".
    Solo per chiarire che il notaio non garantisce nulla (eccetto la libertà dell'immobile da vincoli che ne pregiudichino la trasferibilità).
    Tanto per fare un altro esempio: avete mai letto cosa si dice in un atto di compravendita in merito alle servitù? "I beni vengono venduti nello stato di fatto e di diritto nonchè [omissis...] con tutti gli oneri e tutte le relative servitù di qualsiasi natura, anche non apparenti, quali spettano ed incombono o possono spettare o incombere alla parte venditrice in forza dei suoi titoli e del possesso, nello stato che la parte acquirente dichiara di bene conoscere ed accettare.
    Chiaro no?
     
  10. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io mi sono Inc.....o particolarmente perchè caso strano
    1-l'agenzia non ha detto nulla
    2-Il venditore ha detto il falso
    3-Il notaio non è servito ad un cavolo
    4- la banca caso strano non ha fatto la perizia per il mutuo
     
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    dalede,
    che dici? non capisco?

    Se il notaio nella descrizione dell'immobile menzionava soppalco, il soppalco ci deve essere, e basta :affermazione:
    ma in questo caso il notaio non ha menzionato soppalco , perchè non esisteva, e shinobi ha firmato l'atto, ben conscio che il soppalco non c'era.
    Non è questione di furbi.
    Ma di persone che firmano atti notarile senza prestare attenzione a cosa firmano.
     
  12. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questo è sicuramente successo, ma l'amarezza (e peggio) di Shinobi è dovuta al fatto che chi si presumeva dovesse tutelarlo (agenzia in primis poi notaio ed, indirettamente, anche la banca) era voltato dall'altra parte!! :rabbia: :disappunto::disappunto:


    ;)
     
  13. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....................ma quando gli hanno letto l'atto si è tappato le orecchie????.............;)

    ..........il prezzo non tiene conto forse di tale condizione???

    P.S. le mie sono domande................
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  14. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Leonard dice le cose che nessuno vorrebbe dire per non infierire, ma è la verità :rabbia::rabbia:
    L'amarezza dell'utente sta nel fatto che si aspettava una tutela che non è arrivata (capita a tanti), tuttavia bisogna sempre prestare molta attenzione alla lettura degli atti :confuso:
     
    A leonard piace questo elemento.
  15. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    personalmente capita, spesso, che durante una visita e nel corso della trattativa, il cliente acquirente dica sempre di si, la veranda non è condonata...si va bene così, la mansarda non ha l'abitalità....si non c'è problema mi piace lo stesso, il soppalco è abusivo....l'acquirente conferma la propria disponibilità a comprare la casa nello stato di fatto,....e ancora altri esempi in cui il cliente acquirente conscio della situazione catastale-urbanistica dica "si compro la casa nello stato di fatto e di diritto in cui si trova".

    Poi trascorsi mesi, anni il solito cliente: ma non sapevp, non mi è stato riferito, ho comprato una casa abusiva, è una truffa.........., è colpa dell'agenzia immobiliare....
     
    A leonard e Marina Langella piace questo messaggio.
  16. leoma

    leoma Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono situazioni spiacevoli mi sorge però un dubbio: comè fatto il soppalco ?

    Nel caso sia in legno di conseguenza risulti in arredo non ci sarebbe bisogno di nessun permesso, e faccia attenzione la differenza tra soppalco in arredo e soppalco strutturale e abbastanza lieve.
     
  17. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    maurizio,
    secondo me, e non solo in questo caso, tutti si voltano dall'altra parte, in primis i clienti :affermazione:
     
  18. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se permettete ora parlo io... Mio caro Antonio Troise il problema di fondo è che io ero convinto di avere a che fare con dei professionisti (Agenzia, notaio, banca), cosa evidentemente sbagliata, mi è stato detto che il soppalco era in regola, ed è stato detto anche agli amici che sono venuti a vedere con me l'appartamento, quindi nella BUONAFEDE mia di persona ONESTA!!!!, sbagliando non ho verificato a priori, convinto che i professionisti che mi ruotavano intono AVESSERO IL DOVERE di eseguire un atto regolare. Evidentemente non è stato così... Poi visto che sei un agente immobiliare avresti tu in primis il dovere morale di essere onesto e non di nascondere VOLONTARIAMENTE, poichè mi è stata data una piantina in cui il soppalco era presente!, gli abusi all'interno dell'appartamento. Quindi ripeto io sicuramente avro' sbagliato a non fermare il notaio... ma presumendo la buona fede di ben tre e dico TRE professionisti mi sono fidato.

    Per Leonard: io ti posso far vedere in tre secondi come al momento in cui tu avessi a che fare con il mio lavoro, parlandoti in maniera tecnica potrei farti passare una cosa per un'altra senza che tu te ne accorga e le conseguenze per te sarebbero be peggiori delle mie.

    Per Maurizio: Hai perfettamente centrato il problema!
     
  19. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    Per Leonard: io ti posso far vedere in tre secondi come al momento in cui tu avessi a che fare con il mio lavoro, parlandoti in maniera tecnica potrei farti passare una cosa per un'altra senza che tu te ne accorga

    ...le mie erano semplici domande , e se vuoi te le ripeto..................
    1) il prezzo era uguale ad altri immobili che hai visto? o minore e tu non hai chesto perchè??
    2) non ti è stato detto nulla sul sopalco??
    3) la banca a che importo ti ha erogato il mutuo??
    4) il notaio mentre leggeva tu eri li??
    5) sei molto sfortunato nella vita per aver incontrato tutti questi "disonesti"????................ e per rispondere a riguardo della tua professione posso garantirti che per me è già evidente che sè ho un probblema di una certa gravità mi rivolgerò a più professionisti per aver certezza ricordandomi BENE ciò che dicono ed aprendo altrettanto BENE le orecchie senzascordare nulla ciò che i comoda..............;)
     
  20. shinobi

    shinobi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    lascia perdere non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina