1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    Chiedo gentilmente informazioni riguardo questa strana situazione che mi é capitata. a Settembre ho concluso un asta acquistando un immobile occupato da una famiglia che vi risiede senza contratto (pare comodato d uso). Passati alcuni mesi e arrivati ormai al secondo accesso dell ug per lo sgombro, arriva per posta ricorso di opposizione da parte dell avvocato degli attuali inquilini, nel quale si rivendica la propietá dell'immobile per usucapione.
    Anche avendone i reqiusiti, vi pare mai possibile una cosa di questo tipo? Cosa potrebbe succedere ora?quali sono le trade da intraprendere? Chiedo gentimente consigli e pareri in quanto, come potrete capire, per me é stata davvero una doccia fredda...ringrazio anticipatamente
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se fosse vera una cosa del genere.... tutti gli inquilini potrebbero acquisire l'immobile per usucapione...

    Attendo con grande curiosità una risposta in merito, @Avv Luigi Polidoro ???
     
    A brina82 piace questo elemento.
  3. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentile bagudi,
    Potrebbe essere richiesto eventualmente annullamento del contratto di asta visto che nulla è stato menzionato relativamente alla premanenza ultraventennale degli inquilini?
    In caso positivo da chi sarei rimborsato? Dal tribunale o dal creditore? E nel caso quest ultimo fosse nullatenente?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi dispiace, ma non so risponderti.

    Lo farà sicuramente qualcuno più esperto di me in fatto di aste...
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questa azione legale quando è stata intrapresa?

    secondo me no, ma qui è meglio che risponda l'avvocato Polidoro
     
  6. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno Umberto, allora l'atto di citazione é datato 15 giorni prima della data dell'asta alla quale mi sono aggiudicato l immobile, mentre il ricorso in opposizione all esecuzione é stato depositato soltanto qualche giorno fa...
     
  7. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Pero se io ho acquistato un immobile sul quale supponiamo sia possibile rivendicare questo diritto da parte degli inquilini, avrebbero dovuto inserire qualcosa nel bando dell' asta...invece nulla di tutto cio. Capite bene che arrivati al secondo accesso dell ug, io consideravo che a brevissimo avremmo finalmente avuto le chiavi di casa...mentre ora chissa che tempi si prospettano. Consideriando il fatto che attualmente mi trovo a pagare un affitto e un mutuo di una casa che chissa quando e se diventera disponibile, la cosa che mi auguro di piu é di poter essere rimborsato e poter estinguere il mutuo....qualcuno ha esperienza in merito??
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non credo che sia possibile una usucapione se é presente un contratto di comodato. Penso che l'avvocato degli occupanti abbia intrapreso questa strada, tanto per far passare del tempo dallo sgombro.
     
  9. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per quanto ne so, l occupante é un parente del pignorato e non hanno nessun contratto...a dire il vero pensavo che occupare un immobile senza titolo agevolasse le operazioni di sfratto...e invece.
    Anche io ho pensato che sia un modo per posticipare lo sgombero..ma mi sembra anche strano che delle persone in difficoltá a sloggiare possano farsi carico di spese processuali per un ricorso sapendo di non averne diritto...
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se è un azione intrapresa da 15 gg come potevano inserirla nel bando?

    la ragione è probabilmente questa

    mi pare impossibile... Più verosimile una liberazione rapida dell'immobile
     
  11. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Cioe' questi abitano l'immobile, da piu' di vent'anni, senza alcun contratto e comportandosi in tutto questo tempo come proprietari effettivi e senza alcuna azione da parte dei legittimi proprietari?

    Giusto questo il caso. Mi pare improbabile sia pure non e' certo impossibile.
     
  12. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Parrebbe di si..la proprietá é sulla carta del parente al quale é stato pignorato l'immobile, mentre gli inquilini abitano comportandosi da proprietari..quindi avendo volturato a proprio nome utenze etc..e a quanto dicono apportando migliorie etc...ma tutto senza contratto alcuno
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le volture non credo abbiano nessun significato, così come le migliorie...
     
    A brina82 e miciogatto piace questo messaggio.
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  15. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho paura che sia proprio il caso in questione...considerando che il creditore (persona fisica) é gia stato liquidato, chi risponde del risarcimento nel caso questo sia nullatenente? Il cutatore del procedimento? La paura di essere incappati in una truffa é alta..comprendo la complessita della situazione ma non ritengo possibile acquistare in un tribunale ad un asta pubblica e poi rimanere con un pugno di mosche in mano
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La sentenza della cassazione è del marzo 2016.

    Dall'articolo mi sembra di capire che non sia comunque così semplice.

    Quanto al risarcimento, ammesso e non concesso che l'usucapione possa andare avanti, non ho proprio idea, mi dispiace.
     
  17. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non credo.... secondo me qualsiasi azione, per essere valida, deve essere antecedente al pignoramento e non è questo il caso, infatti non c'è menzione alcuna di alcun procedimento in corso.
    Questo è proprio impossibile...
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
     
  19. Lox

    Lox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, vi ringrazio intanto per le risposte e il tempo dedicato.
    Da quanto ho capito anche con il curatore mi si prospettano anni di attesa per un giudizio sulla proprietá di una casa che ho gia pagato. Oltre al dubbio di essere o meno il proprietario che di per se è un calvario, mi troverò in difficoltá nel dover pagare un mutuo e un affitto..oltre a eventuali spese per un avvocato che a questo punto mi sembrano obbligate. A tal proposito vi chiedo sapete che tipo di avvocato é il piu competente in materia di aste giudiziarie e tutto ció che concerne??
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina