1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. armonica

    armonica Ospite

    In sede di atto preliminare di compravendita di un immobile il notaio si accorge che la planimetria dell'immobile che stiamo acquistando (allegata dai proprietari soltanto in tale giorno!!), presenta delle difformità rispetto agli atti, in quanto essi hanno apportato modifiche alla funzionalità e al numero di vani al piano inferiore(da nr.2 a 1 vano per accorpamento di una stanza al bagno, che è diventato così enorme e per lo spostamento dell'angolo cottura al posto del precedente bagno) e di funzionalità al piano superiore/soffitta(per la trasformazione del ripostiglio in secondo servizio/bagno).Tali dati catastali originali erano già stati da tutti incautamente riportati sulla promessa di compravendita, avvenuta in precedenza in forma di scrittura privata, che ci chiediamo oggi se potrebbe per questo essere dichiarata nulla.Vorremmo comprendere se tali operazioni edilizie,mai ufficialmente dichiarate dai proprietari,possano produrre variazione della rendita catastale e se si,quali possano essere le conseguenze fiscali per noi che acquistiamo.Vorremmo sapere,inoltre, se anche le modifiche apportate alle soffitte sono regolamentate in ugual modo.Vorremmo infine capire, se potrà essere legittimo chiedere un risarcimento nel caso in cui il rilascio della planimetria aggiornata da parte del Catasto e indispensabile per poter stipulare il rogito,comporterà loro dei tempi burocratici tanto lunghi da farci perdere non il rogito bensì l'offerta mutuo proposta con scadenza fine aprile dalla nostra banca, dal momento che insieme a dicembre avevamo concordato il preliminare per il mese di marzo (il danno che ci cagionerebbero consiste nella perdita della tipologia di mutuo più conveniente, quindi economico).Ringrazio chiunque vorrà intervenire.
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    dato che i vani diminuiscono, no

    se i lavori sono sanabili in 10 gg si fa tutto

    le mie risposte vanno prese con beneficio d'inventario, queste domande le dovreste fare al tecnico che vi avrebbe dovuto consigliare durante l'acquisto
     
    A armonica piace questo elemento.
  3. armonica

    armonica Ospite

    non c'è stato nessun tecnico perchè non c'è nessun intermediario fra acquirenti e venditori.l'unico perito è quello incaricato della banca che ci aprirà il mutuo

    Aggiunto dopo 34 minuti :

    Cosa comporta per i proprietari dover sanare la trasformazione del ripostiglio presente in soffitta in un secondo servizio/bagno?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina