1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cturco71

    cturco71 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    ho un appartamento in affitto con regolare contratto dove c'è scritto che sarà occupato da un'altra persona oltre che me.
    Ora posso affittare una stanza?
    Quali sono gli obblighi per essere a posto al 100%?
    Mi hanno chiesto la ricevuta, quale ricevuto posso dare io? e poi cos'altro?

    Grazie infinite!
     
  2. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    :confuso: :domanda: :domanda: :domanda: Non è che si capisce molto, sai... Tu sei il conduttore dell'appartamento (inquilino)? Vuoi subaffittare una stanza? Chi è che ti ha chiesto la ricevuta e di quale ricevuta parli? :confuso: :domanda: :domanda:
     
  3. ChiaraB di Solo Affitti

    ChiaraB di Solo Affitti Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno,
    sai che non hai spiegato molto bene la situazione?
    Comunque provo a darti qualche risposta..
    Da come la domanda è posta sembra proprio che tu voglia fare una sublocazione, che è possibile solo se espressamente autorizzata dal locatore (con indicazione sul contratto o con autorizzazione scritta a parte). La sublocazione non autorizzata è causa di risoluzione di diritto del contratto e non è sufficiente che il contratto dica che l'immobile verrà occupato da un'altra persona oltre all'inquilino. Diverso è che ci sia un'altra persona ad abitarci (ad esempio la tua fidanzata) ma assolutamente non un subconduttore che ti paga un canone.
    Per quanto riguarda la ricevuta, se la sublocazione è autorizzata, occorrerà sottoscrivere un contratto di sublocazione e registrarlo. Se il subconduttore pagherà con bonifico allora la contabile del bonifico rappresenterà ricevuta valida a tutti gli effetti; se pagherà in contanti o con assegno, il sublocatore potrà rilasciargli una ricevuta (di quelle i cui bollettari si comprano in cartoleria), apponendo sulla stessa una marca da bollo da 1,81 euro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina