1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alcolico

    alcolico Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,

    Dal 1° Novembre sono conduttore di un appartamento in cui il nuovo impianto elettrico doveva essere terminato il 30 ottobre, come da accordo verbale con il locatore in sede di firma del contratto presso un'agenzia immobiliare.

    Il 1° Novembre, quando prendo possesso dell'appartamento, scopro (senza alcuna comunicazione preventiva del locatore) che l'elettricista è ancora in fase di lavoro, poichè il locatore stesso ha tardato a fargli iniziare i lavori. Poco male, visto che devo eseguire anch'io alcuni lavori di miglioramento dell'immobile, naturalmente concordati e approvati dal locatore in cambio di alcune rate di affitto.
    Cerco di contattare il locatore, ma risulta irraggiungibile. Paziento.

    Ad oggi, 15 Novembre, l'elettricista si rifiuta di proseguire e terminare il lavoro a causa della mancata reperibilità del locatore, che ovviamente ha creato un danno economico all'elettricista.

    Io a questo punto mi ritrovo a non avere fisicamente un impianto elettrico, in quanto i lavori sono terminati a metà, e a non riuscire a mettermi in contatto con il locatore.

    Ne deriva, ovviamente, un ritardo generale e tutte le vicissitudini del caso (consegna dei mobili, caparre già date, ecc. ecc.)

    Come posso comportarmi in questo caso?

    Grazie,

    Federico
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nel contratto dovrebbe essere fatto cenno alla conformità degli impianti che avresti dovuto visionare, come documentazione.
     
    A Albino Zucc piace questo elemento.
  3. Albino Zucc

    Albino Zucc Ospite

    Infatti. il contratto rispecchia quale situzione : reale od ipotetica futura ?
    Ne conseguirebbe o meno una inadempienza contrattuale ed realtive conseguenze anche risarcitorie.
     
  4. alcolico

    alcolico Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte.

    Nel contratto non è presente alcuna voce che riconduce esplicitamente agli impianti, nè alle dichiarazioni di conformità.
    Inoltre, nel momento in cui ho visionato l'appartamento e ho firmato il contratto, l'impianto era vecchio, ma almeno c'era.
    Ora, invece, l'impianto proprio non c'è.
    E la rimozione del vecchio impianto è stata fatta nel periodo tra la firma del contratto e l'inizio del contratto stesso.
    Credo che già questo sia sufficiente per impugnare il contratto in quanto lo stato attuale della casa non rispecchia ciò che avevo visionato al momento della firma.
    Inoltre, ciò che mi preme sapere, è se è "legale" o meno consegnare un immobile sprovvisto di impianto elettrico senza che tale mancanza sia specificata nel contratto.

    Grazie,

    Federico
     
  5. Albino Zucc

    Albino Zucc Ospite

    Vi sono maggiori specialisti di me, fra cui Topcasa, che vedo essere membro molto seguito. Il contratto, a me sembra, avrebbe dovuto contenere il riferimento sull'impianto a norma o l'accordo scritto per la ristruttutrazione, ivi compresa la tua, ch con accordi verbali è illeggittima oltre che pericolosa : tu devi autorizzazione scritta a ristrutturare un immobile altrui, pena la rimessa in pristino ed i danni.
    Trovo strano che il locatore ( presumibile roprietrio ) sia irreperibile ed esistono modi di reperimento. Non sarà stato sciolto nell'acido.
    A questo punto i tuoi passi richiedono un legale od il SUNIA. Sconsiglioscorciatoie, come pagare l'elettricista e poi trattenere i soldi dal canone di affitto. Saresti tu dalla parte del torto. Spero che Topcasa ci illumini.
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sarei curiodo di vedere il contratto e di sapere se hai notiziato del fatto il mediatore
     
    A Albino Zucc piace questo elemento.
  7. alcolico

    alcolico Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera, mi scuso per non aver più risposto e ringrazio tutti voi per l'aiuto.
    A distanza di 15 giorni dall'ultimo messaggio, la situazione non è cambiata.

    Il locatore è ancora irreperibile (telefono spento, domicilio all'apparenza disabitato, finestre sbarrate).

    Il mediatore è stato informato prontamente, il quale sta cercando a sua volta di mettersi in contatto con questa persona, anche se ha lo stesso numero di telefono che ho io.

    Siccome ho visto che nel frattempo qualcuno è passato a ritirare la posta, ho lasciato una lettera indicando il problema e il mio numero di telefono, nella speranza che qualcuno possa darmi qualche notizia della persona "scomparsa".

    A questo punto, un'altra domanda mi sorge spontanea: dal momento che i contratti delle forniture sono ancora a nome del locatore, se lui non paga e staccano le utenze, io posso fare qualcosa?

    Grazie,

    Federico
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina