1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    Ho sottoscritto una proposta di acquisto per un appartamento con clausola sospensiva alla erogazione del mutuo da parte della banca dove ho il conto. La proposta è stata controfirmata da un solo proprietario invece che dai 3 proprietari. La mia banca ha richiesto quindi la delega e l atto della casa per iniziare le pratiche. I miei documenti reddituali sono tutti già consegnati e in regola. L agente immobiliare di rifiuta di mandare questi documenti dicendo che li posso vedere solo al compromesso e che basta una delibera reddituale. Ora mi domando perché non posso in tanto iniziare questa benedetta pratica? I documenti cmq mi serviranno e tra compromesso e atto abbiamo messo un mese di tempo.... se la banca anche iniziasse la pratica dopo il compromesso rischio di non avere la delibera per l atto vero e proprio. Io comincio a pensare che ci sia qualcosa che non va
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Senza la sottoscrizione di tutti e tre i venditori non tirare fuori un centesimo al compromesso.

    Questo devi fargli sapere.

    Niente documenti completi e sottoscritti niente compromesso e niente soldi.

    Mi auguro che intanto l'assegno che sostiene la proposta non sia stato incassato. O no..?
     
    A Seya, Bagudi, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Questo diverbio tra banca e agente immobiliare è avvenuto ieri sera quindi penso che l assegno sia ancora nelle mani della agente. L agente mi ha più volte "consigliato" di togliere la sospensiva per tutelarmi dice lui dal affto che l appartamento è molto richiesto cosa a cui io ho detto no. Alla mia domanda sul perché non consegnasse l atto essendo cmq un documento pubblico mi ha risposto che cmq il notaio mi tutela al compromesso e che se è vero posso andare a chiederlo in Conservatoria! Il dipendente della banca che cura la mia pratica gli ha chiaramente detto che la pratica non va avanti e non capisce il motivo di questo atteggiamento. Cmq lunedì andrò in Conservatoria a vedere cosa riesco a capire. L appartamento a me piace davvero e posso permettermelo avevo anche a suo tempo chiesto se i proprietari risiedevano nella mia città e se potevano mettere le firme e mi era stato detto di sì avevo chiesto se era una donazione e mi è stato detto di no. Non capisco davvero. Cmq se volessi togliermi da questa situazione mi faccio scrivere un foglio dalla banca che il mutuo non può essere erogato e glielo porto? Lui vorrebbe che io alla "conferma reddituale" andassi li a togliere la clausola io ho risposto abbia pazienza ma posso chiedere 100000 euro per una casa e mi possono dire si guadagni abbastanza ma senza un atto che dica che non è un box da 20000 euro come fanno a darmi la sicurezza .?.. risposta la casa vale più di 100000 euro.... cioè secondo lui la banca dovrebbe fidarsi della mia parola basata sulla sua parola a quanto pare basata sulla parola dei venditori. .. perché secondo me non ha manco la delega a le firme. Come mi comporto? Lo chiamo lunedì? Se continua? Posso arrivare alla data del compromesso ossia il 5 maggio e la proposta decade? Io sinceramente se ci sono questi problemi non me la sento neanche di far perdere tempo ai venditori se è lui che si sta comportando stranamente
     
  4. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei sapere per legge questi documenti li posso avere? Li ho chiesti prima della proposta è mi è stato detto ....si figuri se prima della proposta.... ora ho fatto ben 2 proposte perché la
    Prima me la hanno alzata....ho accettato anche la loro controproposta quindi più interessata di così. .... ma quando cavolo capisco cosa sto comprando. ..... io sono basita
     
  5. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Manonesiste.

    I documenti ti occorrono.

    Fuori posto sono loro che non hanno firmato tutti quanti.

    Fissa in via formale il preliminare.

    Una data che vuoi non prima di 30 giorni e frattanto richiedi TUTTI i documenti che ti occorrono.

    Se per quella data non sarai pronta con la banca lo rinvierai.
     
    A Seya, Mil e Rosa1968 piace questo elemento.
  6. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok perfetto grazie
     
  7. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma almeno hai una copia della plamimetria catastale ?
     
  8. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si l unica cosa che ho è la planimetria e l elenco intestatari.... nella quale per altro è nominato ancora il defunto anche se l agente mi ha assicurato che la successione è stata già fatta. La planimetria è congrua. Con questi dati andrò a fare la ricerca dell atto.... a me sa tanto che è una donazione o cmq qualcosa non quadra
     
  9. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    fai fare la ricerca al notaio e fatti consigliare.
     
  10. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si va bene saranno soldi ben investiti! Chiedo alla banca di mettermi in contatto col notaio che poi mi avrebbe fatto il compromesso.... anche qui per ben 2 volte mi ha proposto di fare il compromesso in studio e per ben 2 volte gli ho ricordato che avrei preso un notaio...
     
  11. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se fisso la data del compromesso ma la sospensiva mutuo non è svincolata.....
     
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La sospensiva mutuo c'e'. Punto.
     
    A Seya piace questo elemento.
  13. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la riporti nel compromesso
     
    A Tobia piace questo elemento.
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Intanto con raccomandata chiedi la controfirma di tutti i venditori sull'accettazione.
     
    A Seya e Rosa1968 piace questo messaggio.
  15. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In molte proposte, diciamo quando si parla del saldo al rogito c'è scritto che i venditori accettano i termini dettati dalle banche per l'erogazione del mutuo al proponente.

    La parte venditrice è tenuta a fornire durante l’istruttoria tutta la documentazione richiesta alle banche.
    Ove non ne disponga, il reperimento di questa documentazione è un suo preciso dovere che nasce dalla firma del contratto.
    Se la parte venditrice non collabora ne risponde per inadempimento.

    Quindi raccomandata al venditore per consegna documenti e raccomandata all'agente per sollecito al proprietario.
     
  16. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quanto è il valore del mutuo rispetto al valore dell'immobile?

    A me sembra un caso di clausola sospensiva accettata controvoglia.
    Ma che senso ha mettersi a fare resistenza passiva?
     
  17. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Infatti mi chiedo anche io il motivo per cui hanno accettato..... il mutuo che chiederei è la metà sono sicura di averlo ma perdonatemi mi sono avvalsa della clausola perché l atto non hanno voluto farmelo vedere dicendo che lo avrei visto dopo la proposta .... ho chiuso un occhio anche se avrei dovuto impuntarmi... ho pensato vedo i documenti e tolgo il vincolo ora neanche dopo la proposta accettata vogliono farmelo dicendo che lo vedrà al compromesso il notaio e li tutelerà... ma la seduta dal notaio quanto durerebbe? 8 ore?

    Io capisco che ci sono persone che fanno effettivamnete perdere tempo ma se avessi visto tutti i documenti sta clausola manco l avrei messa magari! Non sono un avvocato ma un atto in cui c'è scritto se è una donazione se ci sono delle nude proprietà un minimo lo capisco anche io. Un telefonata all amministratore e basta si compila una proposta ragionata

    Cmq ho scoperto che uno dei proprietari è un amico di famiglia della mia collega ...se l agente fa ancora resistenza andrò a chiedere a lui direttamente
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Aprile 2016
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di fare una "scavalco" che potrebbe anche portarti dei problemi, io farei un'iniziativa di questo genere:
    mando raccomandata A.R. ad agenzia e venditore (se hai l'indirizzo) in cui ESIGO, vista la serietà della proposta,
    1) che l'accettazione venga controfirmata da tutti e tre gli eredi
    2) che mi venga reso possibile andare avanti con la pratica del mutuo - dal momento che la clausola è stata accettata - e che vengano consegnati alla banca tutti gli atti richiesti
    3) che l'immobile sia in regola al momento del rogito dal punto di vista catastale ed urbanistico.
     
    A Maia rossi piace questo elemento.
  19. Franco Taccori

    Franco Taccori Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    E se la provenienza è una donazione e la banca non concede il mutuo?
    E se fatto il preliminare viene fuori che ci sono difformità urbanistiche?
    La planimetria catastale conforme non vuol dire nulla, pertanto vai con un tecnico in comune e verifica se dal punto di vista dei permessi/concessioni è effettivamente in regola poi dai tutto alla banca e attendi che facciano la perizia e ti mettano nero su bianco mutuo approvato.
    Io un preliminare alla ceca proprio non lo sottoscriverei, in più con un agente che si comporta così..
    Poi la firma di tutti mi sembra proprio il minimo.
     
  20. Maia rossi

    Maia rossi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti... vi dico come è andata a finire. Per le problematiche riguardante i documenti la mia pratica è iniziata tardi e in prossimità della scadenza della data del compromesso ho chiesto ancora una settimana di tempo. L agente immobiliare e i proprietari mi sono venuti incontro in questo modo: entro la settimana avrei dovuto togliere la clausola versare un acconto del doppio prestabilito, il prezzo della casa sarebbe salito di 5000 euro e la provvigione dell agente sarebbe salito da 3 al 4%..... tutto questo perché in ufficio hanno una seconda proposta di tale portata!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina