1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ugok

    ugok Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti. Sto per aprire un'agenzia e ho un cruccio in testa ( premetto che non è una questione di soldi ), la apro tutta precisa precisa con scrivanie ultimo grido, fari faretti, computer e stampanti vari , giacca e cravatta e telefonino galaxy da 600 euro oppure una alla mano con scrivanie anni 70/80 con agendine e block notes scritti con la bic ( logicamente la postazione computer , fondamentale, nascosta o messa in un angolino senza dare troppo all'occhio ) , vestito con garbo ma non troppo appariscente?
    Al mio paese ci sono varie agenzie, ma le due più "conosciute" sono esattamente all'opposto, come gli esempi che ho fatto prima. Ebbene quella più alla mano è quella che lavora di più. Il vecchio ,ma non troppo in fondo, agente immobiliare chiamato in dialetto "zenzale" che sta fuori dalla porta, parla con tutti che sembra conoscere vita ,morte,e miracoli di tutti e offre caffe al bar a.....tutti , alla fine ha in mano il 50 per cento degli immobili in vendita:soldi:. E' mai possibile cio'?!?!?!..........OH CHE DILEMMA:domanda:
     
  2. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Beh vista la situazione del tuo paese più che dei faretti ti divresti preoccupare delle quote di mercato che puoi coprire come ultimo arrivato in una situazione di mercato saturo con operatori eccedenti le reali necessità ;)
     
    A ugok, ImmobilServizi e Bagudi piace questo elemento.
  3. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cia ugok, non preoccuparti del tipo di agenzia, aprila come ti senti a tuo agio, poi dacci dentro a lavorare e buona fortuna.
     
    A ugok e StLegaleDeValeriRoma piace questo messaggio.
  4. Danielelob

    Danielelob Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    L'agenzia sei tu, tutto il contorno estetico non conta. Io la mia ce l'ho soltanto addosso, fascicoli e cartelle nel portabagagli, agende e portatile accanto, una manciata di telefonini e uffici ad ore per le proposte.
     
    A Perdicchia, antonello, ugok e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  5. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Io credo invece che l'occhio voglia la sua parte anche se vige sempre la regola che, alla fine del ballo, sono sempre i migliori (in termini di professionalità e competenza) che continuano a danzare. Dacci dentro e, fidàti del consiglio di un'umile persona quale si ritiene il sottoscritto, il lavoro in ambito immobiliare c'è e bisogna solo saperlo cogliere. E' solo questione di saper fare questo mestiere, in caso contrario è giusto occuparsi di altro.
    In bocca al lupo, di cuore. :ok:
     
    A ugok e Limpida piace questo messaggio.
  6. immpittaro

    immpittaro Ospite

    ti consiglio anche un business plan.....una nuova apertura di questi tempi va pesata bene, in qualsiasi settore.....e non ti fidare delle solite frasi da bar del tipo : le case si venderanno sempre, se sei bravo ce la farai etc etc ...denotano solo scarsa professionalità ed improvvisazione italica....per aprire un negozio di una multinazionale ti fanno questi conti e business plan accurato, non ti dicono certo che basta che sei bravo e ti impegni....;)
     
    A Limpida, ImmobilServizi, La Capanna e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  7. giannipolicastro

    giannipolicastro Membro Attivo

    Altro Professionista
    Secondo il mio parere, oltre all'Agenzia "precisa precisa", nel tuo contesto, ti serve innovazione professionale tale che i cittadini parlino di te anche rispetto ai due "spartani"... Sto parlando, oltre che di professionalità naturalmente, di concorrenza! E' Ovvio che senza professionalità, innovazione e concorrenza la vita sarà dura... Ed anche io ti invito a valutare bene il momento...
     
    A ugok piace questo elemento.
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
  9. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Per fare la differenza è opportuno concordare convenzioni per la clientela con studi professionali affidabili, ad esempio studio notarile, studio legale, studio tecnico per le verifiche che il cliente potrebbe richiedere e che una agenzia di buon livello deve poter offrire...l'improvvisazione a lungo andare si paga e chi può garantire questi servizi fa la differenza.
    Peraltro il consiglio di un legale non fa male al mediatore, anzi....;)
    Buon lavoro.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
    A ugok e massimoca piace questo messaggio.
  10. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Visto che sei in vena di buoni consigli , danne uno anche a me: come si fà a concordare convenzioni con studi professionali affidabili se gli stessi sono mediatori.....non abusivi perché non percepiscono provvigioni, ma onorari e/o regali per il servizio professionale reso che ha comportato anche la vendita dell'immobile?
     
    A immpittaro e angelhouse piace questo messaggio.
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :shock::shock:
     
  12. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ovviamente cara Capanna isolana, se sei una professionista capace e vuoi fare team, lascia stare questi approfittatori... ce ne saranno altri che si salvano dalle tue parti o sono tutti mediatori abusivi che ti soffiano la clientela ?
    Se è così trasferisciti e vedrai che sul continente ci sono professionisti degni che non si occupano di mediazione immobiliare e potranno costituire una squadra vincente con la tua ... Capanna.
    Ecco l'unico consiglio scontato che potevi aspettarti dopo il tuo bel post.
    :risata:
     
    A massimoca e EnCa78 piace questo messaggio.
  13. ugok

    ugok Membro Attivo

    Altro Professionista
    Questa risposta non è attinente alla mia domanda , che comunque era più provocatoria che altro, ma mi hai messo una pulce all'orecchio. La domanda che mi pongo è chi deve pagare, le eventuali consulenze, il cliente o noi agenti titolari dell'agenzia. Per queste consulenze non credo che si accontentino di un "regalino", avranno sicuramente dei tariffari. Certamente con precedenti accordi queste tariffe si possono sicuramente trattare ma come hai detto tu sono servizi molto importanti e che potrebbero dare un qualcosa in più all'immagine professionale dell'agenzia. E un'idea che sto prendendo molto in considerazione.
    Il tuo studio ha qualche convenzione di questo tipo con qualche agenzia immobiliare e se si come viene gestita dal vostro studio? Mi farebbe piacere avere una tua risposta.
     
  14. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    In via generale le parti sono libere di contrattare i compensi come sempre.
    ******.
    Luigi De Valeri;)
     
  15. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ...
    e viceversa;);)
     
  16. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    certamente Andrea... se l'avvocato ad esempio deve acquistare lo studio o trovarne uno in affitto e qualche Agenti Immobiliari di Roma propone un vero affare....
    ;)
     
  17. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    vedila come un valido investimento...... metterai qualche faretto in meno ma offrirai un servizio al cliente completo.Massimo:fiore:
     
  18. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Visto che sei in vena di buoni consigli , danne uno anche a me: come si fà a concordare convenzioni con studi professionali affidabili se gli stessi sono mediatori.....non abusivi perché non percepiscono provvigioni, ma onorari e/o regali per il servizio professionale reso che ha comportato anche la vendita dell'immobile?
     
  19. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Con tutto rispetto per lo studio legale, ma a volte gli avvocati molto bravi ad interpretare le leggi e ad applicarle, non hanno la minima idea di cosa significhi svolgere il lavoro di mediazione immobiliare e di tanto in tanto tirano fuori soluzioni belle e funzionali solo sulla carta, ma di fatto difficiuli da applicare, poichè dopo quasi vent'anni di attività, ancora oggi mi è difficile stipulare conenzioni con Notai avv. arch. e via di seguito, bello a dirsi, ma poco funzionale.
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  20. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se dopo vent'anni di attività non riesci a concordare una convenzione con vari professionisti ... qualcosa da cambiare nel tuo modo di fare ci sarà pure non pensi ?:fico: o tutti gli altri sono mediatori abusivi anche per te ?:risata:
    Alla Capanna isolana ho già risposto e il post si commenta da solo.:risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina