1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Alessandro33

    Alessandro33 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Cosa nè pensate del peronale che lavora nelle Agenti Immobiliari senza averne titolo alcuno ???
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se l'agenzia opera correttamente, sono autorizzati dal CCNL , firmato da tutte le associazioni di categoria, e svolgono le mansioni che il loro contratto prevede. E' chiaro che se svolgono le mansioni in toto dell'Agenti Immobiliari senza averne i crismi e' antietico e ( a mio parer ) illegale.
     
  3. Alessandro33

    Alessandro33 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Dai lo sai BENE quello che fanno , fanno visitare le case , trattano sul prezzo e redigono le proposte di acquisto ... a TUO PARERE QUESTO Fà PARTE DEL CONTRATTO SOPRA DA tE MENZIONATO ???
     
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assolutamente NO...e infatti l'ho scritto;)
     
  5. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' anche vero che tante volte si comporta più correttamente un ragazzo giovane non abilitato a svolgere la professione piuttosto che un professionista in piena regola che opera "senza scrupolo". I mali nella nostra professione credo siano tanti, e se ne discute in vari topic del forum
     
    A giorsi68 e frmrudy piace questo messaggio.
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Infatti, nella mia vita ho conosciuto tantissimi cialtroni patentati e molte persone in gamba senza titoli, e ho usato "molte" e "tantissime" non a caso. :^^: Il patentino in italia NON è sinonimo di qualità, non dimenticate poi che prima del 2001 era dato automaticamente a chi aveva certi diplomi che praticamente avevano 6 italiani su 10, a prescindere dai voti e che a chi lo aveva da prima non è stata fatta una verifica delle competenze. Che tanti cialtroni patentati esistono poi è semplice verificarlo anche tra queste pagine. :) Se invece si sostiene che bisognerebbe o seguire le regole o abolire quando inutili allora concordo.
     
    A Brisko, Titleist e frmrudy piace questo elemento.
  7. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Si ma chi si farebbe curare da un medico senza laurea?
    E allora diciamo le cose in questo modo : la gente non percepisce e non gli frega se l ' AI è patentato ( in 20 anni me l'avranno chiesto 2-3 volte ) e le grandi agenzie son contente di ciò così possono fare con un patentino 7 punti vendita.......è commedia all'iatliana......non vi rendete conto ??:risata:
     
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Infatti,ma perdonami, cosa c'entra il medico con l'agente? ;) L'agente è un commerciante, il medico fa altro. Il problema semmai è che in italia, essendo quarto mondo, i diritti sono aleatori e le leggi poco chiare creando un mare di incertezze e dubbi che rendono poco prudente fare qualunque cosa. Altrove le cose sono chiare, semplici e non interpretabili a piacere, definite. Quindi l'agente non deve esser pseudo-qualcosa, am sdev semplicemente esser professionale nel fare il SUO lavoro. In italia se non compri coinvolgendo almeno e professionisti stai rischiando grosso... altrove l'agente ti serve prima per trovare chi compra o chi vende, secondo per sbrigare le pratiche, tu devi tirare fuori i soldi e basta, a garantirti c'è il sistema.
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  9. immpittaro

    immpittaro Ospite

    c'entra nel senso che quando devo andare dal medico deve avere 2 caratteristiche : il TITOLO e la PROFESSIONALITA'......in Italia il titolo di agente imm in regola NON è percepito e non fa comodo a molte agenzie grosse ( ragazzotti che fan tutto )....questo solo per rispondere al topic della discussione

    Il problema degli abusivi e dei ragazzi-tutto-fare NON esisterebbe se nellla gente fosse percepito il ruolo delll' agente.....tutto qua;)
     
  10. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ma altrove è percepito a PRESCINDERE dal titolo, perché è concreto, trasparente, reale, utile. Qua invece gli agenti vorrebbero valere solo per il titolo. Io lo trovo .. diverso. :D
     
    A Brisko e frmrudy piace questo messaggio.
  11. AGENXITY

    AGENXITY Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Collaboratori senza patentino

    d'accordissimo che anche un "patentato" puo' essere un disonesto, e puo' altresì essere impreparato, vorrei ricordare a tutti quanti che nel corso degli anni le regole per il patentino sono decisamente cambiate, si poteva, e sfido a dire che non sono molti in questa situazione, prendere l' abilitazione con un semplice diploma, es, ragioneria, senza frequentare alcun corso e senza esame....! cioe' preparazione uguale a zero!
    e' verissimo che in tantissime agenzie c'e' personale che opera come A I , senza avere il patentino e vi assicuro che non parlo solo di franchising ma anche agenzie "smarchiate"...non e' giusto e nei confronti dei clienti e' assai poco professionale....poi e' demandato all'intelligenza delle persone con o senza patentino avere la giusta preparazione, ma, e lo dico per averlo visto con i miei occhi, esistono A I o pseudo tali che non sanno nemmeno spiegare in modo corretto ai clienti la legge sulla prima casa.....scandalosi! facciamo un lavoro dove la professionalita' e' tutto, i clienti ci affidano praticamente la loro vita e noi dobbiamo obbligarci ad essere super preparati, aggiornandoci costantemente.
    E' l'unico modo a mio avviso per far fare finalmente a tutti noi il vero salto di qualita', ad oggi se un "cliente" pretende risposte certe il 99% delle volte si rivolge direttamente al notaio, e questo perche' evidentemente nel corso della sua vita ha avuto a che fare con A I impreparati, o crede che il nostro lavoro sia assimilabile, con tutto il rispetto, ai venditori porta a porta!!!:affermazione:
     
  12. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Infatti io credo che ciò che ci squalifica maggiormente nell'immaginario collettivo non sia il quanto siamo preparati o meno sulla nostra professione, bensì il quanto siamo più o meno onesti nello svolgerla. E credo che di disonesti preparati ne esistano tanti...
     
  13. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Negli Stati Uniti ed in altri paesi più evoluti sono obbligati a questa professionalità in Italia ancora purtroppo NO !

    Se gli AI fossero coinvolti nel passaggio di proprietà fareste il salto di qualità dei paesi anglosassoni, viceversa pervarrà SEMPRE la figura del Notaio, unica obbligatoria e percepita come tale mentre l' AI rimarrà inteso come solo Venditore....già sarebbe qualcosa passare mandatari e togliere confusione ed imbarazzo nell'acquirente che vi percerirebbe molto meglio, visto che nella maggior parte dei casi non si Media ma si Vende ;)
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  14. AGENXITY

    AGENXITY Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    d'accordo che esistono disonesti preparati, ma a tutt'oggi non si puo' scindere la professione dalla preparazione, l'aggiornamento, ci sono norme e leggi nuove quasi ogni giorno ed e' nostro obbligo nei confronti del cliente conoscerle, interpretarle e saperle applicare...perche' in fondo non si puo' pensare di chiedere una provvigione solo e soltanto per aver messo in contatto acquirente e venditore, anche se in effetti la legge prevede questo...come si puo' pensare di non saper rispondere alle domande dei clienti o come si puo' pensare di non avere la preparazione per risolvere i problemi dei clienti e poi pretendere il pagamento, e pretendere che si affidino a noi con tranquillita'?
    in questo modo le vendite tra privati continueranno ad imperare...
    sarebbe giusto e logico, ma e' un discorso che riguarda tutte le professioni, sostenere un esame ogni quattro anni, per obbligare tutti ad operare essendo aggiornati....
    pongo l'esempio di un medico....non vi e' mai capitato di fare una visita specialistica da un medico magari laureato 40 anni prima?
    andavate a cuor leggero? o preferireste un medico laureato relativamente da poco e quindi molto piu' aggiornato?
    l'esempio deve calzare anche per noi, un A I , che ha appena superato l'esame, e' preparato e il piu' delle volte aggiornato, ma poi con il tempo se non di sua sponte che succede? che non si tiene informato, e non conosce le nuove leggi....
     
  15. AGENXITY

    AGENXITY Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ovvio che conta tanto anche l'esperienza ma da sola non puo' piu' bastare...
     
  16. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sia chiaro che sono perfettamente d'accordo con te riguardo l'importanza della preparazione e dei continui aggiornamenti. Non mi vergognio di dire però che sono il primo a volte a dire al cliente che se un argomento non lo conosco in profondità preferisco prima approfondire e poi spiegare. I miei clienti hanno comunque sempre apprezzato anche questo genere di sincerità senza farmene una colpa e senza per questo avere la sensazione di trovarsi di fronte ad un incompetente. Sappiamo bene che gli argomenti legati al settore immobiliare possono essere davvero tanti e alcuni particolarmente complessi. Io non ho la pretesa di conoscerli tutti a menadito, così come non ce l'hanno i miei clienti, però ho certamente l'obbligo ci comportarmi in maniera professionale e corretta. In diverse discussioni di questo forum ho trovato pareri diversi su argomenti che magari pensavo di conoscere bene, alla fine credo che non si finisca mai di imparare, ma quello che è intollerabile è leggere sgradevoli commenti leagati a comportamenti scorretti o assolutamente non professionali. Ecco perchè penso che l'etica e la correttezza di base siano ancora più importanti di una profonda conoscenza dei vasti argomenti del settore. Poi certo che se uno non sa neanche spiegare quali sono i requisiti previsti dalla legge per usufruire delle agevolazioni legate alla prima casa... beh forse è meglio che pensi ad un altro mestiere ;)
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  17. AGENXITY

    AGENXITY Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    sono assolutamente d'accordo....e' sempre meglio non rispondere nell'immediato, informarsi ed essere assolutamente certi, piuttosto che dire castronerie...
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo fanno le persone preparate ;) non devi sapere tutto sempre. Devi sapere cosa leggere, come leggerlo, come capirlo come spiegarlo e sopratutto capire i tuoi limiti.
     
  19. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :confuso::D
     
  20. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' impossibile essere completamente...imparati su tutto;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina