1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nigroant

    nigroant Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Posseggo una casa acquistata, usufruendo delle agevolazioni prima casa, prima del matrimonio. Nel 1983 mi sono sposato in regime di comunione di beni con mia moglie. Nel 2010 abbiamo optato per la separazione dei beni andando dal notaio. Adesso mia moglie vorrebbe acquistare una casa nello stesso comune di residenza intestandola a se stessa. Vorrei sapere:
    - se mia moglie può usufruire delle agevolazioni prima casa;
    - se può creare problemi il fatto che il pagamento della casa, per quanto riguarda la parte contanti, avvenga con denaro proveniente da un conto cointestato fra me e mia moglie;
    - se è possibile che la parte rimanente venga pagata con un mutuo intestato a mia moglie ma di cui io dovrei fare da garante (avendo un reddito da lavoro a tempo indeterminato).
    Ringrazio per l'attenzione.
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    si' se avete la separazione dei beni tua moglie puo' usufruire delle agevolazioni prima casa se non l'ha mai fatto.
    per la seconda domanda:
    no..................e' un c/c anche intestato a lei e comunque il denaro in contanti potrebbe essere di chiunque, anche un regalo dei genitori, dei nonni etc etc.
    ma tua moglie lavora????
     
  3. nigroant

    nigroant Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ringrazio per la risposta e confermo che siamo in separazione dei beni dall'estate 2010. La casa in cui viviamo, come ho già detto, l'ho acquistata io prima del matrimonio usufruendo delle agevolazioni prima casa. Mia moglie invece non ha mai usufruito delle agevolazioni prima casa e non possiede immobili né nel comune in cui viviamo né in altro luogo. La casa che mia moglie vorrebbe acquistare è nello stesso comune in cui viviamo ed abbiamo la residenza. Mia moglie ha un reddito da pensione che però non è sufficiente a farsi concedere un mutuo dell'importo di cui ha bisogno per acquistare la casa, per cui devo per forza garantire io con la mia pensione che è di importo più elevato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina