1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. momy86

    momy86 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho stipulato un contratto con cedolare secca, il mio tecnico (ABILITO) mi ha fatto il certificato APE.
    come tutti i miei contratti di locazione l'ho consegnato all'agenzia delle entrate allegato al contratto di locazione con tanto di marca da bollo da € 16,00.
    l dipendente dell'agenzie delle entrate mi ha detto che per un contratto con cedolare secca non serve presentare il certificato APE. volevo sapere se è vero?
    rimango in attesa di risposta
    cordiali saluto
    Serena
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Per il singolo appartameno non c'è obbligo di allegazione dell'APE, a prescindere dalla tipologia contrattuale ma va inserito un articolo nel contratto stesso in cui si dichiara che l'immobile è provvisto di APE e che lo stesso è stato consegnato al conduttore.
     
    A leolaz, Bagudi, Bastimento e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. Agenzia Castello

    Agenzia Castello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Inoltre la marca da bollo non serve sull'APE allegato, non si paga nulla per allegarlo anche se il contratto non è in cedolare secca.
     
    A Bastimento e alessandro66 piace questo messaggio.
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma quale!dico ma gran parte di chi sta allo sportello in agenzia delle entrate capisce che deve tenersi aggiornato? Ok che a volte non si riesce a stare al passo con i tempi ma la normativa é di febbraio 2014!(anzi...l'ultima modifica...). Come ha detto Alessandro deve essere inserita la clausola in contratto in QUALSIASI LOCAZIONE per evitare la sanzione,abbastanza alta. E poi l'ape non va in bollo! Comunque ancora non sono state emanate le linee operative su come e quando verranno fatti i controlli in merito a ciò...campa cavallo...
     
  5. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    e comunque, nessuno ti vieta di allegare l'APE al contratto, l'AdE lo deve accettare obbligatoriamente. L'ape è esente da imposta(specialmente in cedolare secca) tranne se non si consegna successivamente alla registrazione del contratto.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  6. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Consegnarlo dopo a che fine?saresti già sotto sanzione per non aver indicato in contratto l'avvenuta consegna all'inquilino. E derogare alla normativa non si puô. Magari per altri usi? Mai visto consegnare solo l'ape.
     
  7. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno innanzitutto.
    Ho la sensazione, è solo un mio parere, che sei un pò ... aggressivo nell'approcciarti, amico, o amica, non so.
    Siamo in un forum, tra amici, e stiamo cercando di dare un pò tutti il ns. contributo.
    Ti posso solo dire che può capitare di registrare un contratto contenente i dati ape e che, successivamente, per dare data certa all'ape, si può consegnarlo, insieme alla ricevuta della registrazione del contratto, pagando le relative imposte.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  8. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    l'APE non ha bisogno di nessun meccanismo per attribuigli una data certa. Già di per se è munito di un codice identificativo regionale univoco che equivale ad una sua registrazione. Le regioni hanno inoltre a disposizione un catasto regionale energetico degli edifici in cui confluiscono tutte i vari attestati energetici, consultabili anche online.
    Se uno pensa di allegarlo ad un contratto di registrazione solo per attribuigli una data certa ...liberissimo di buttare i suoi soldi.
     
  9. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    ho indicato all'altro tuo collega che PUO' CAPITARE non che deve essere per forza tale cosa.
    per attribuire data certa, era uno dei motivi.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Marzo 2015
  10. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    si ma si presuppone che si indichino motivi validi ...ed allegare l'attestato di prestazione energetica alla registrazione di un contratto di locazione (o successivamente ad esso) solo per attribuigli data certa non rappresenta un valido motivo ...anzi
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Marzo 2015
  11. Peter76

    Peter76 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Forse intendeva per attribuire data certa alla consegna dello stesso certificato (poichè la dicitura nel contratto non garantisce un effettiva consegna). Concordo che comunque è la normativa ad avere dato linee guida poco chiare,e sono i diversi comportamenti a fare venire dubbi quando questi sembrano irrilevanti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina