1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Diegodeas

    Diegodeas Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Purtroppo 15 giorni fa ho un po’ incautamente sottoscritto, presso un’Agenzia immobiliare, una proposta per l’acquisto di un immobile residenziale.
    In quell’occasione l’agente immobiliare mi ha fatto rilasciare un assegno di 7000 euro, intestato all’Agenzia, quale “deposito cauzionale infruttifero”.
    Purtroppo a posteriori ho saputo che l’assegno non va intestato mai all’agenzia ma al venditore dell’immobile, per cui ho chiesto all’agente immobiliare di restituirmi l’assegno, in modo tale da sostituirlo con un assegno intestato ai venditori (infatti l’immobile è intestato a più persone). Tuttavia, l’agente immobiliare si è rifiutato di restituirmi l’assegno, nonostante la mia insistenza.
    Inoltre l’agente medesimo mi ha oggi chiamato per dirmi che ci sono grossi problemi (non meglio specificati) tra i venditori, i quali sono in aspra lite tra loro, poichè non sono tutti d’accordo sulla vendita. L’agente immobiliare è stato molto vago, ma ho capito che c’è qualche grossa problematica legata alla vendita dell’immobile, problematica che purtroppo prima non mi era stata illustrata.
    Ora, alla luce dell’atteggiamento dell’agenzia, che non vuole farmi sostituire l’assegno con uno intestato ai venditori, e che non è stata chiara nel parlarmi delle problematiche legate alla vendita dell’immobile, sono molto infastidito e preoccupato, e non voglio più acquistare l’immobile in oggetto, sicchè vorrei ritirare la mia proposta d’acquisto (che ad oggi non è stata ancora né accettata né rifiutata dal venditore, e che scade a metà Aprile).
    Vorrei sapere dunque se ho la possibilità di ritirare tale proposta, oppure non posso più ritirarla e corro il rischio di perdere i 7000 euro dell’assegno.
    Per chiedere l’annullamento della proposta potrei appigliarmi al fatto che vi è un vizio procedurale, consistente nell’aver intestato l’assegno all’Agenzia invece che al venditore?
    O c’è qualche altra cosa a cui potrei appigliarmi?
    Grazie in anticipo per le eventuali risposte.
     
  2. Diegodeas

    Diegodeas Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nessuno mi sa aiutare?
    Lo so che ho inserito il mio post da poco tempo, e che fra l'altro in un forum non vi è nessun obbligo di rispondere, per cui un post può anche rimanere senza risposta, ma domani ho un altro incontro con l'Agente Immobiliare, e spero tanto che stasera ci sia qualche utente esperto che voglia essere così gentile da darmi qualche consiglio, in modo tale che io domani mi presenti all'incontro con l'Agente immobiliare con meno dubbi e più certezze su come procedere.
    Per me il mercato immobiliare è una giungla sconosciuta, e non conosco avvocati, notai o giudici affidabili a cui rivolgermi per una consulenza in questo ambito.
    Grazie.
     
  3. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    manda una raccomandata in cui richiedi la restituzione dell'assegno e ti rendi disponobile a sostituirlo con uno di pari importo intestato alla prorpietà. Minacciali di rivolgerti alla camera di commercio. Però bisignerebbe sapere che proposta hai firmato
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Manda la raccomandata e anticipala via mail o via fax.

    Poi, mostrati fermo e tranquillo nella discussione.

    Sarebbe però il caso di capire, come diceva Elisabettam, quali sono le clausole della proposta firmata.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non capisco un paio di cose. Intanto la durata di questa proposta un mese e mezzo. Sicuramente si tratta di un appartamento ricevuto in eredità e forse i tempi lunghi sono motivati dal numero degli eredi coinvolti e sconvolti da questa proposta. Manda si un fax a seguire raccomandata con il quale intimi l'agente immobiliare a restituire l'assegno a garanzia che non deve essere intestato a lui oltre a chiedere approfondimenti di quanto ti ha accennato. È anche vero che certi dissidi capitano tra gli eredi e questo non deve allarmarti ulteriormente si sa.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  6. Diegodeas

    Diegodeas Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nella proposta c'è scritto che essa "è irrevocabile ai sensi dell'articolo 1329, fino alla data prevista per la sottoscrizione del contratto preliminare".

    Siccome il contratto preliminare è stato fissato ad un mese e mezzo di distanza dalla sottoscrizione della proposta, suppongo di aver capito che l'agenzia ha diritto a prendersi un mese e mezzo per darmi una risposta.

    Comunque, in ultima analisi, non ho capito bene una cosa: ho diritto a chiedere la revoca della proposta, basandomi sul fatto che l'assegno non andava intestato all'agente immobiliare, oppure ho diritto solamente a chiedere la sostituzione dell'assegno, senza annullamento della proposta?

    Grazie.
     
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Senza sapere cosa hai scritto nella proposta, così a naso, partendo da principi generali, sulla base dell art. 1329 del cc, poichè hai sottoscritto ed accettato l'irrevocabilità della tua proposta, una eventuale revoca non avrebbe nessun effetto , questo comunque non preclude la tua scelta di cambiare idea, solo che dovrai accettarne anche le eventuali conseguenze legali, la strada che puoi percorrere è recedere dalla proposta ,questo ripeto potrebbe sortire ricorso alle vie giudiziarie, qualunque sia la tua intenzione ( acquistare o meno l'immobile) personalmente quello che farei è mandare una lettera raccomandata, anticipata via fax, dove specifici che per mero errore materiale hai intestato l'assegno, che per legge deve essere intestato al venditore, all'agente immobiliare e che pertanto hai proceduto ( non procederai ) all'annullamento dell'assegno ed alla preparazione di un altro di stesso importo che consegnerai all'agenzia sempre in qualità di deposito fiduciario.
    Beninteso qualora l'assegno sia stato incassato allora tutta la vicenda cambia aspetto, in quanto in presenza di tale fatto abbiamo un preciso reato penale ... l'appropriazione indebita art. 646 del C.P., pertanto dovrai procedere a denuncia/ querela . Fabrizio
     
    A desmo, Antonello, ccc1956 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa Fabrizio, perchè dovrebbe prendersi lui la responsabilità dell'errore?
    Di solito nelle proposte per l'assegno in deposito è specificato che è intestato al venditore ......
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    questa clausola potrebbe rendere la proposta nulla


    non credo che qst errore ti dia diritto ad annullare la proposta. Hai comunque diritto a chiedere che l'assegno venga restituito e rifatto con la giusta intestazione

    :ok:
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  10. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    l'agenzia magari si è presa un mese e mezzo per non dover registrare la proposta accettata che, infatti, scade in coincidenza del preliminare.
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sto cercando di ragionare su una cosa, spiegatemi voi se sbaglio. Questa proposta è irrevocabile non sino all'accettazione della proposta stessa, ma alla firma del preliminare? Cioè il proponente unilateralmente si obbliga a firmare un contratto con effetti obbligatori? Scusate se è una castroneria ma a me non convince per nulla. A questo punto l'assegno non dovrebbe essere a deposito .....
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La proposta è irrevocabile fino alla scadenza. Impostata così (con una clausola che rimanda espressamente ad un preliminare, la cosiddetta promessa di promessa) potrebbe essere una scrittura nulla
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ah ecco ok, mi sembrava assurda questa cosa.
    Si danno tre giorni al condannato a morte .......

    Altra riflessione ad alta voce, non è che quell'assegno già intestato all'agenzia sia proprio chiesto a doc per salvaguardare le provvigioni?
     
    A Antonello, ccc1956, sarda81 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' una cosa molro grave, ma è prossibile....
     
    A ccc1956, ldicembre e sarda81 piace questo elemento.
  15. Abakab

    Abakab Ospite

    Considerando che l'agenzia matura il diritto alla mediazione solo ad avvenuta accettazione .. di fatto non è stata fatta un' operazione " a norma".
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  16. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa Rosa ma ero fuori e non potevo rispondere ... a volte preferisco arrivare allo scopo agendo comunque secondo legge ma senza aspettare che l'altro lo faccia, nel caso specifico Diegodeas ha già richiesto l'assegno indietro e l'Ai ha risposto " ma, mi, bah, se , però " ora posto che avrà i suoi motivi che posso essere leciti come non far scappare il cliente come meno leciti, ha già incassato l'assegno... il discorso è che a questo punto Diegodeas deve mirare, aldilà di tutto, ha rientrare in possesso del suo assegno che potrebbe essere riscosso dal collega e non dal venditore. se scrive la raccomandata perderà altri giorni ed altro tempo rischiando... credo che sia meglio fare il finto tonto e assumersi la colpa ( effimera ) di aver sbagliato l'assegno ed annullarlo... quantomeno porterà il collega ha scoprire le sue carte ed a quel punto... o avrà annnullato l'assegno e con questa scusa dovrà ricompilare la proposta e capire cosa stà succedendo... oppure dovrà denunciare l'AI. Fabrizio
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io la vedo molto incagliata, e ho sempre più il sospetto che dietro quell'assegno ci siano le provvigioni. Comunque hai ragione, iniziare ad agire in modo circospetto per capire meglio è una buona tattica. :ok:
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Qui non si vede l'accettazione nel contratto ma il preliminare di fatto, che coincide con l'irrevocabilità della proposta. Di fatto lui le provvigioni le matura comunque per questo l'assegno è intetstao a lui. Nel caso non si facesse il preliminare lui incassa le provvigioni.
     
  19. Abakab

    Abakab Ospite

    Mi risulta che non vi sia ancora un' accettazione della proposta ( che rimanda al preliminare .. comunque già annullabile) pertanto prima di allora non matura un bel nulla, se non la gran voglia di incassare quell'assegno, sempre che non l'abbiano già fatto. :shock:
     
  20. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa Rosa ma la tua deduzione è errata, la proposta di acquisto ( se redatta in maniera particolare ) è una contratto unilaterale che con l'accettazione ( nei modi e nei termini di legge ) diventa contratto e instaura obblighi in capo agli attori, il diritto alla mediazione matura nel momento in cui il contratto si è perfezionato e non prima... volendo cavillare la proposta potrebbe essere nulla o annullabile, ma senza averla avanti non è possibile valutare queste ipotesi, motivo per cui mi sono mantenuto nel vago e generico. Fabrizio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina