1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mettiamo il caso che un immobile sia acquistato con mutuo al 50% del suo valore. qualora il rogito, una volta acceso il mutuo, fosse annullato in accordo con le parti, cosa succederebbe al relativo mutuo?


    Salterebbe anche questo?
    Resterebbe solo se il rogito e' annullato per motivi che non inficiano la "regolarita" dell'atto di mutuo? (es: abusi, etc)
    Bisogna sempre avvertire la banca immagino...
    :)

    Grazie a chi sapra' rispondere
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Che significa annullare il rogito ?
     
  3. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Diciamo che le parti si trovano nella mutua volonta' di annullarlo, possono esserci motivazioni plausibili. a questo scopo, che non fanno "saltare" anche il relativo mutuo che grava sull'immobile?
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dovresti spiegare meglio perchè non è possibile annullare un rogito x la semplice volontà delle parti
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie della tua risposta.
    Mi spiego meglio: quali potrebbero essere delle motivazioni oggettive, ovviamente non solo la volonta' delle parti :) , per poter annullare un rogito senza che la banca richieda il rientro immediato del mutuo?
     
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per annullare un rogito indendi non arrivare a sottoscriverlo?
    O parli di un atto già stipulato?

    Sono due cose ben diverse.
     
  7. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
  8. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora...

    e...

    Secondo me realisticamente non ce ne sono.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
  10. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Un quesito meramente accademico, immagino, ma che trovo interessante per farci un piccolo ragionamento. Ci provo, senza la pretesa di essere completo, preciso e rigoroso. Perdonatemi.

    Allora, non si può certo annullare un rogito per la semplice volontà delle parti.
    Se proprio le parti sono d'accordo al massimo si fa una nuova compravendita a ritroso, con relative spese e mutui da trasferire/aprire.

    Per annullare l'atto occorre che ci sia un fatto grave e che qualcuno avvii una causa legale. Prendiamo questa ipotesi, quindi diciamo che passa del tempo e alla fine il giudice decide che quell'atto, per motivi che adesso non ci servono, è nullo.

    A questo punto si creano a mio avviso principalmente 3 tipi di problemi per i 3 soggetti in questione:

    - l'acquirente deve tornare in possesso dei suoi soldi. Forse la sentenza conterrà disposizioni anche su questo punto ed è titolo esecutivo. Ma se l'ex venditore non provvede spontaneamente a restituire perché non vuole o perché non ha più' i soldi, il titolo deve essere esercitato. Tempo e denaro per riavere, forse, i propri soldi. (Magari pignorando proprio quell'immobile, ironia della sorte.)

    - il venditore deve tornare in possesso del suo immobile. Anche qui vedo problemi simili se l'ex acquirente non cede volentieri e prontamente il possesso e le chiavi.

    - la banca che è la curiosità principale del quesito, ha il problema di poter continuare a garantirsi la restituzione del credito.
    Mi domando ora se i contratti di mutuo, anche per un caso del genere, prevedono la possibilità di annullamento da parte della banca.
    Se la risposta è si vedo questo scenario:
    all'ex acquirente e intestatario del mutuo viene chiesto di restituire immediatamente tutto il capitale residuo. Probabilmente questo non avrà tutti questi soldi se aveva aperto un mutuo e se ancora non gli sono stati restituiti dal venditore.
    Quindi la banca avvia un pignoramento dell'immobile dove l'ex acquirente risulta debitore esecutato e l'ex venditore risulta solo esecutato in quanto terzo.

    (Non dimentichiamo che l'ipoteca segue l'immobile e l'ipoteca volontaria infatti è rimasta sull'immobile grazie all'atto di mutuo che è un atto a parte rispetto a quello annullato)

    Se la risposta è no vedo questo scenario:
    se l'ex acquirente continua a pagare il mutuo pur non avendo più l'immobile, buon per la banca. Altrimenti dopo almeno 6 rate non pagate ricadiamo nel pignoramento appena descritto.
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  11. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Disquisizione impeccabile, grazie.
    Quindi la banca eventualmente non si rifa' solo sul terzo datore di ipoteca, ma anche sull'immobile del mutuatario?
     
  12. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Certo, l'ipoteca segue l'immobile.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma se ci fosse un terzo datore di ipoteca non proprietario, l'esecuzione avverrebbe solo verso di lui o anche verso l'immobile oggetto di ipoteca, di cui il mutuatario e' intestatario?
     
  14. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Intendi quindi un fidejussore, la classica "firma" del parente per farsi accettare il mutuo?

    Sia intestatario del mutuo, sia il datore di ipoteca sono uguali per la banca.
    (Questo sempre, non solo nel caso particolare che stiamo vedendo.)

    Quindi se nessuno di questi restituisce i soldi la banca può benissimo attaccare:

    - l'intestatario del mutuo (suoi immobili oltre a quello "annullato" /stipendi/pensioni ecc)

    - il fidejussore (può fare le medesime cose che può fare all'intestatario)

    - l'immobile che è tornato all'ex venditore. All'ex venditore non può chiedere direttamente soldi ma può mettere all'asta il suo immobile ...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
  16. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Non ho letto tutto l'articolo, ma a me sembra che lo dica chiaramente nelle premesse:

    "Il terzo datore di ipoteca, non assume, infatti, la veste di debitore, ma si limita a destinare il suo immobile al soddisfacimento del credito, per il caso di inadempimento, restando assoggettato, così come gli eventuali acquirenti del bene medesimo, all’azione esecutiva del creditore (2)."
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  17. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Infatti, qualora non fosse proprietario intendevo :)
     
  18. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Quindi non mi lascerei ingannare dal termine "non debitore".

    Ok, magari tecnicamente non sarà debitore ma se non paghi ti metto l'immobile all'asta. In sostanza non cambia molto.
     
  19. Civis Romanus

    Civis Romanus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi spiego meglio:
    A : mutuatario proprietario 100% immobile
    B : datore di ipoteca, senza immobile
    ipoteca sull'immobile di A

    Se il mutuo "salta", cosa succede? :)
     
  20. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Ma se ti chiedono di firmare a garanzia ulteper un mutuo non è che
    Come fa a essere datore di ipoteca se non ha un immobile su cui mettere ipoteca?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina