1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ginestra

    ginestra Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno, vorrei sapere quali sono le formalità da soddisfare nel caso si debba aprire una nuova apertura, con istallazione di un cancello, in un'abitazione che così potrà avere due ingressi indipendenti.
    Grazie.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Le autorizzazioni per l'apertura di un nuovo passaggio carraio le devi concordare con il tecnico comunale, previo presentazione di apposita richiesta autorizzativa e progetto allegato, pertanto ti consiglio di affidarti ad un tuo tecnico di fiducia per l'espletamento delle pratiche.:ok:
     
  3. brigantino.alato

    brigantino.alato Membro Attivo

    Privato Cittadino
    steesa procedura anche nel caso volessi ampliare l'assesso carraio esistente ?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Agosto 2014
  4. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Naturalmente la risposta che ti è stata data è valida se il muretto è di tua proprietà esclusiva, altrimenti dovrai chiedere preventivamente il parere al condominio e/o agli altri co-proprietari di altre unità immobiliari dello stabile.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. ginestra

    ginestra Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ci vuole un progetto, quindi, siccome devo anche dividere il terreno di mia proprietà dall'altro con una recinzione, anche questo tipo di modifica vuole un progetto?Non basta la piantina che il tecnico ha presentato in Comune e che divideva di fatto le due proprietà cadute in successione? Grazie per la risposta.
     
  6. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    No; ci vuole il progetto per ogni modifica che vai ad effettuare come variazione allo stato di fatto. Il tuo tecnico incaricato dovrebbe metterti al corrente di tutte le operazioni che si rendono necessarie per soddisfare le tue richiese, ivi compreso l'espletamento delle pratiche ed iter comunali per l'autorizzazione all'esecuzione delle opere, e tra queste anche l'eventuale accordo tra le parti se trattasi di muro di cita in comune con altre proprietà.
     
  7. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Tieni presente, caro ginestra, che purtroppo anche un cancelletto o suo ampliamento vuol dire modifica del prospetto, pertanto occorre presentare un nuovo progetto al Comune, il quale, prima di ogni approvazione, ti chiederà il consenso del condominio altri proprietari dello stabile.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina