1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ranzani

    Ranzani Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti...sono un probabile giovane imprenditore immobiliare....
    1- vi chiedo se conviene aprire una "ssrl" (in vigore da questo mese per gli under 35) nell'ambito della consulenza finanziaria immobiliare....così da offrire ai potenziali clienti operazioni di speculazione come acquisto a stralcio o all'asta-consulenza immobiliare sulle strategie di guadagno locandolo oppure acquistando l'immobile in pianta con conseguente rivendita e così via.... così da usufruire delle agevolazioni fiscali al 5% sugli utili in quanto giovane(sempre sotto la soglia dei 30.000 euro)............
    2- potrei speculare tramite questa anche per me stesso traendone vantaggio oppure meglio da "privato" ???
    Grazie dell'attenzione ed eventuale risposta......buon week-end .....Maurizio :)
     
  2. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non sai se conviene aprire una ssrl e vuoi fare consulenza per acquisti a stralcio.....
    Senza offesa.....ma di che stai parlando?...torna sul pianeta terra!
     
    A H&F piace questo elemento.
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, chiariscici cosa vuoi fare, qual'è il tuo badget di spesa e d'investimento e poi la consulenza finanziaria immobiliare ... non esiste... la speculazione in forma privata potrebbe andare anche, ma quella in forma societaria presuppone asset e fondi diversamente strutturati.
     
  4. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    se apri una srl semplificata, l'unico vantaggio che hai, è che depositi (minim0) un euro subito e non paghi il notaio. Ma restano tutte le altre spese camerali, la tassa di registro, e altre amenità. Per il resto è tutto uguale, compresa la tassazione ordinaria, il commercialista, la redazione del bilancio, la tenuta contabile, ecc..

    Per l'agevolazione fiscale al 5% devi aprirti una p.IVA come professionista. Le società non c'entrano.

    Ancora: sconsiglio a chiunque di aprirsi una srl semplificata. E' una delle tante caxxate (scusate la volgarità, ma è il termine meno offensivo che ho trovato..) fatte da questo Governo.

    Tutti i motivi esulano da questo contesto, ma uno per tutti. Un capitale di un euro, ma anche di 1000 euro, è inadeguato per due motivi:
    - non dà nessuna garanzia di solidità patrimoniale non solo verso le banche, ma anche verso fornitori e clienti
    - significa che all'apertura la società sarà già in perdita, e comunque i soci dovranno mettere da subito altri soldi per le spese correnti (si pensi solo ai diritti camerali e all'imposta di registro di 168 euro). Se a chiusura di bilancio una società ordinaria ha un terzo del capitale sociale di perdita, deve esser messa in liquidazione, a meno di una ricapitalizzazione dei soci. Non c'è nessuna eccezion per le ssrl! Quindi, a fine anno, si dovrà per forza di cose o liquidare (i costi saranno gli stessi di una srl ordinaria) oppure ricapitalizzare. Chiedo: i soci sanno quanto spenderanno in un anno? :maligno:

    Maurizio, occhio a non farti male (economicamente e finanziariamente)! Nessun vuole tarparti le ali, ma se non hai tu queste risposte, per te, e le cerchi da altri, vuol dire che forse è meglio se ti muovi con i piedi di piombo... ;)
     
    A VeniceRealDeal, studiopci, skywalker e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  5. Ranzani

    Ranzani Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    dunque sarebbe meglio lavorare come professionista sulla consulenza immobiliare e operare per le mie compravendite da privato??? avrei solo la tassazione al 5 % ed anche altro?? forse è meglio fare così...
     
  6. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non ho esattamente detto questo. Quello che può esser meglio per te lo puoi sapere solo tu. Né è vero che è sempre meglio essere professionista con partita IVA (o ditta individuale) rispetto ad una srl o ad una snc, per dire. Dipende da tanti fattori.

    Di sicuro la srl semplificata è farlocca. Sulla srl ordinaria dipende da quello che ci devi fare e come vuoi operare, dai fatturati e da tante altre cose. In generale, in questo momento, in Italia non c'è nulla di conveniente! :disappunto:
     
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ...non è che così sei esente da plusvalenza...
    Diceva un comico: "sono tutti fro...i con il cu...lo degli altri".
    ...ma qui stai attento...o sai bene come muoverti o rischi il tuo...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina