1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ciao a tutti i colleghi e non.
    Il suddetto articolo dice:
    "il mediatore che non manifesta a un contraente il nome dell'altro risponde dell' esecuzione del contratto concluso con il suo intervento"

    La norma viene interpretata dalla dottrina come un contratto per persona da nominare, nel quale l'intermediario è parte del contratto finchè non venga nominato il contraente occulto. Di conseguenza, fino al momento della nomina, il mediatore, essendo parte del contratto concluso, non avrà diritto alla provvigione.



    Fonte: Agente Immobiliare manuale completo

    Bene alla luce di questo vorrei capire se esiste la possibilità che l'agente immobiliare possa fare un' operazione di cessione di compromesso e piuttosto che guadagnare la provvigione guadagna magari una plusvalenza. E' possibile?
    Esempio:
    Un venditore deve assolutamente liberarsi dell' immobile € 100.000 su € 130.000 di reale valore, io prendo in incarico la vendita ma non ho ancora un cliente che faccia proposta. decido di acquistare io e rivendere subito al nuovo acquirente magari a €120.000. Guadagno €20.000. Se applico quest' articolo e non trovo l'acquirente sono io che devo acquistare? Oppure non è così ed io devo applicare l' art 1401 Riserva di nomina del contraente?

    probabilmente mi sto confondentro troppo e la cosa è più semplice di quello che sembra.....:disappunto:
     
  2. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    art.1762 riserva di nomina di contraente da parte di mediatore e art 1401 riserva di nomina del contraente sono due situazione giuridiche diverse da quanto previsto dall'art 1406 codice civile "cessione del contratto" ;
    In entrambe la nomina deve avvenire per atto notarile e per regolarità fiscale prima dovrebbe esistere la procura notarile e poi la riserva di nomina ;
     
    A abellocorporation piace questo elemento.
  3. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    quindi l'esempio è fattibile oppure no?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina