1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giusepperunner

    giusepperunner Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buongiorno,
    vorrei fare concorrere un amico ad un'asta immobiliare indetta da Equitalia ma non ho certezze e molti dubbi. L'immobile viene venduto così come è a scatola chiusa. Non c'è una perizia, non ci sono foto, non mi dicono se dentro c'è un inquilino o il padrone di casa ho in mano solo le planimetrie catastali e una lunga serie di ipoteche da cancellare....
    Come fare per non perdere l'amico e fargli fare un affare????
    Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere magari a chi ha già avuto esperienze.
    Giusepperunner
     
  2. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non è possibile.
    L'asta è rigidamente normata.
    Deve esserci una perizia effettuata da un tecnico riconosciuto dal tribunale (CTU), deve essere nominato un custode giudiziario, deve esserci un avviso di vendita chiaro e pubblicizzato.

    Il concetto di "scatola chiusa" può riferirsi all'impossibilità (talvolta) di visitare internamente il bene, ma non di acquistare senza le tutele giuridiche previste.

    Informati presso la cancelleria del tribunale o presso il delegato alla vendita per ottenere le informazioni previste dalla legge. Puoi farti assistere anche da un legale.

    Sempre disponibile.
    Saluti.
     
  3. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Scusa Gerardo, se l'asta è indetta da equitalia ha un iter diverso.

    Difatti sono molto più "appetitose" Equitalia ti manda all'asta un immobile magari per un debito di 10.000 euro (difatti recentemente c'è stato un provvedimento che recita che non si possono mandare all'asta beni per debiti inferiori agli 8.000 euro, perchè in passato per un debito magari di 2 o 3 mila euro equitalia provvedeva a pignorare l'immobile per quella somma e poi procedeva all'asta)

    Sono molto più appetitose perchè la base d'asta è la rendita catastale che poi viene decurtata del 20% ogni qualvolta questa va deserta.

    Nel 90% dei casi è il proprietario stesso che paga il debito e fa togliere il pignoramento, nell'ipotesi in cui non provveda si può inserire un altro (l'asta) e con 4 soldi si porta a casa l'immobile.

    Se vai negli uffici equitalia sono esposte questo tipo d'aste, che sono difficilissime da aggiudicarsi visti gli importi.

    Non c'è perizia, non c'è nulla, solo l'identificazione dell'immobile, ma visto il prezzo al quale potenzialmente si possono portare a casa, direi che il gioco vale la candela.

    Poi l'iter è lo stesso, si versano gli assegni circolari presso equitalia e si aspetta, ma ripeto, nella stragrande maggioranza dei casi è il proprietario stesso che va a riprendersi l'immobile.
     
    A Gerardo Paterna, Umberto Granducato e fiaip bergamo piace questo elemento.
  4. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Faccio pubblica ammenda.
    In effetti hai ragione. La mia risposta è stata traviata dal quotidiano che mi vede impegnato nella gestione NPL's dove spesso Equitalia è insinuata.
    Buona la tua risposta quindi, scusandomi nuovamente con giusepperunner!
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  5. giusepperunner

    giusepperunner Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie Alessandro Frisoli
    della celere e competente risposta. Il gioco vale sicuramente la candela come dici tu e speriamo bene....

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Grazie Gerardo
    delle rapide risposte e repliche al mio quesito. Mi sono iscritto ieri e sono già soddisfatto della qualità degli utenti, anzi spero un domani di esservi altrettanto utile anch'io. Ciao e buon lavoro
    giusepperunner
     
    A Gerardo Paterna piace questo elemento.
  6. simone1950

    simone1950 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    gentile giuseppe, ti scrivo la presente per informarti su come funzionano le cose. equitalia è una agenzia a delinquere usuraia. prende i tuoi debiti li moltiplica li crea addirittura falsi e aggiunge gli interessi. poi ti chiede il tutto. nel caso tu non possa darglieli te li rateizza ad un tasso surreale, così dopo poco prendono la tua bella casetta dove hai sgobbato una vita e la mettono all'asta. qui arriva il bello...la valutano senza perizia attenendosi al valore catastale moltiplicato x3, indicono 3 aste ognuna ribassata del 25% (non del 20%) dopodiche avvisano i loro compagnoni o compari e fanno dei grossi affari. accade però a volte che alle aste partecipino i proprietari (non loro direttamente perchè non possono) che vorrebbero riprendere ciò che E' LORO, in questo caso chi frequenta quell'asta è tenuto a rinunciare in quanto potrebbe trovarsi ad aver a che fare con una bella coltellata nella schiena e i denti sul marciapiede (tenendo conto che i pignorati non hanno più nulla da perdere se non la loro libertà). detto ciò mi auguro che tu tenga presente i rischi di tali "AFFARI" e spero vivamente che tu non debba vivere sulla pelle situazioni del genere.
    cordialmente ti saluto
     
    A ilpescatore piace questo elemento.
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Racconto pittoresco, ma non del tutto veritiero.

    Smoker
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è giusto fornire false e irrispettose informazioni.
    Equitalia è un ente designato per l'incasso di denari dovuti da gente che non ha voluto o potuto pagare.
    I tassi applicati sono stabiliti dalla legge.

    Hai notizie certe di questi fatti o sono il frutto di pura fantasia?
     
    A gcaval piace questo elemento.
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' di sabato una notizia cha hanno dato al telegiornale, su una casa a Nervi pignorata dall'Equitalia per una cartella non pagata di ben € 63,00 (si, sessantatre...).
    Il proprietario era malato di Alzheimer e la moglie invalida al 100%.

    Adesso i dirigenti sono inquisiti perchè si sospetta una manovra atta a far acquisire l'immobile ad amici...

    A parte queste cose che sono veramente pazzesche, trovo comunque che la possibilità che ha l'Equitalia di metterti ipoteche per qualunque tipo di debito (magari una multa non pagata perchè hai cambiato indirizzo e non te l'hanno notificata), senza nemmeno avvisarti, sia da Stato dittatoriale... :rabbia:

    E questa si che sarebbe da riformare, non la legge sulle intercettazioni telefoniche...

    Silvana
     
    A matmat piace questo elemento.
  10. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma l'importo minimo per l'iscrizione ipotecaria non è di € 10mila?
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Può darsi che sia una cosa di qualche anno fa, prima che introducessero il limite, mi pare, di € 8.000,00

    Il servizio TV diceva che nel frattempo il proprietario è morto.

    Silvana
     
  12. Gerardo Paterna

    Gerardo Paterna Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    comunque è pazzesco!
     
  13. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Che ci siano distorsioni e frodi in questo sistema è inevitabile: con quello che vediamo e sentiamo in questi giorni, quale apparato dello stato è limpido e cristallino?
    Al di là di queste valutazioni che lasciano il tempo che trovano, è necessario invece far notare che non è vero che un acquisto all'asta (Equitalia) sia sempre un affare, come qualcuno sosteneva. Già nelle aste del tribunale si nascondono mille insidie, malgrado perizie e regole più certe, figurarsi in queste dove l'unico paramentro sono i dati catastali. E' possibile fare un affare? Sicuramente si. E' possibile prendere una grossa fregatura? Sicuramente si. In pratica non ci sono né certezze né "quasi" certezze.
    A mio avviso un consulente serio non dovrebbe rischiare il capitale di un acquirente con la prospettiva di far fare un buon affare. Altrimenti perché non impiegarlo alla roulette?
     
    A ilpescatore piace questo elemento.
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Limite minimo.
     
  15. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok:
     
  16. simone1950

    simone1950 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Da come è presentata la risposta sembra che il tutto sia frutto del sottoscritto.
    Ma è solo in parte.
    Vivo sulla terra come tutti.
    Equitalia ha preso il posto dei vari gabellieri sparsi in tutta Italia.
    Non è nata per caso o con regole fumose.
    Costituita nel 2006 come Riscossione SpA e poi trasformata in Equitalia.
    E' di proprietà al 49% dell'INPS e del 51% dell'Agenzia delle Entrate.
    Lo scopo di Equitalia?
    Recuperare le somme dovute dai contribuenti ai vari Enti Pubblici.
    I tassi applicati?
    Quelli imposti dalla legge.
    Le spese, gli aggi?
    Anche quelle normate dalla legge.
    Ho avuto a che fare con Equitalia.
    Ho notato che se uno dimostra il pagamento eseguito, annullano la cartella emessa.
    Danno informazioni esaustive su come fare e come muoversi.
    Sul fatto che uno decida di pagare o meno le tasse e pensare invece a vivere, reputo sia una scelta personale.
    Il pignorato, dispiace quando capita, non è un perseguitato da Equitalia.
    La persecuzione è del Comune che chiede il pagamento delle multe, dell'INPS che reclama i mancati versamenti, dell'Agenzia delle Entrate che reclama il dovuto, ecc.
    Ho notato anche che Equitalia ogni tanto commette errori, ma se uno può dimostrarlo, ci mette subito rimedio.
    Considera che anche io sono un imprenditore privato ed anche io devo fare i conti con questa Equitalia.
    Questo nel dubbio fossi scambiato per un funzionario di questo ente esattore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina