1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mmpk

    mmpk Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti eccomi qui con un altro quesito per voi.
    Sull'immobile che sto acquistando grava un atto d'obbligo sul terreno,
    avendo il Comune, dato la possibilità di monetizzare in tutto o in parte, terreni gravanti da atti d'obbligo, il venditore sta provedendo a monetizzare PARTE di questo terreno, prima di procedere al rogito.

    Ora l'iter del comune, almeno per noi, sembra alquanto anomalo, in quanto:

    per svincolare una porzione di terreno, bisogna annullare il vecchio atto d'obbligo e se ne deve fare uno nuovo sul terreno che non si monetizza, (il che ci potrebbe anche stare se l'iter giuridico lo richiede)
    ma la parte che ci lascia perplessa è che :

    mentre nell'atto d'obbligo VECCHIO veniva indicato che "la cessione della stessa avverrà previa predisposizione di un piano d'attuazione da parte del Comune ed ai patti e condizioni che la legge prevede per i casi di specie", nel nuovo schema di atto che la giunta ha allegato alla delibera in cui dava l'ok è stato formulato come "la cessione della stessa al Comune avverrà a titolo gratuito, con esclusione, pertanto, di qualsiasi corrispettivo a carico dell'ente locale. La cessione in oggetto dovrà intendersi effettuata anche al di fuori della realizzazione di un piano di attuazione da parte del comune".

    E' lecita una cosa del genere???

    Se si, :disappunto: nel caso faccia interropere al venditore questa pratica di monetizzazione e acquistassi il terreno, ad un prezzo scontato, subentrerei senza problemi al VECCHIO Atto D'obbligo con le vecchie condizioni o ne dovrei comunque fare uno nuovo io??
    grazie!
     
  2. mmpk

    mmpk Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ho anche un'altra domanda, nel caso di esproprio nel primo caso, quanto pagherebbe il comune?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina