1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    salve a tutti, sto trattando la vendita di un immobille vincolato dai beni culturali,nella documentazione fornita dal venditore oltre al titolo di compravendita stipulato nel 2008,ho anche un atto di avveramento di condizione su compravendita , ovvero un ulteriore titolo dove si evince chel'autorità competente ovvero i bb.cc. non hanno esercitato nei 60 gg successivi il diritto di prelazione,la mia domanda è oggi devo ancora chedere il diritto di prelazione alienando a terzi?
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Certo. Devi chiederlo ogni qualvolta l immobile viene alienato. Quella rinuncia riguardava la compravendita del bene del 2008.
     
    A H&F, evoluzioneCasa e Tobia piace questo elemento.
  3. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    quindi nel caso di un preliminare con possesso,ho paranoie...
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Intendi preliminare con effetti anticipati?
     
    A H&F piace questo elemento.
  5. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    cioè un preliminare dove si dovrebbe consegnare il possesso dell'immobile.
     
  6. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non che c'è il timore che i bb.cc eserciteranno il dirito di prelazione,ma sai come è....e comunque se lo esercitano che fanno pagano il prezzo che abbiamo convenuto?
     
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non è possibile dare il possesso anticipato di un bene su cui grava il diritto di prelazione dei Beni Culturali.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  8. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    appunto, di contro l'atto di avveramento può essere fatto solo dopo il rogito? allo scadere del silenzio assenso? perchè i bb .cc non rispondono mai...?
     
  9. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Risposta ineccepibile di Hf. Non esiste proprio.

    Ma il venditore a suo tempo fu acquirente, quindi certe cose dovrebbe saperle...
     
    A H&F piace questo elemento.
  10. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    la cosa grave è che il notaio non le sa....
     
  11. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ah che mi stava scappando, ma come il notaio non sa queste cose? Cosa non sa scusa? Vorrei avere inteso male...
     
  12. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    quello che nn comprendo è perchè l'atto di avveramento viene dopo l'atto di compravendita? che senso ha incasinare le cose in questa maniera? perchè nn si chiede prima ai bb. cc. e dopo si fa il rogito tranquilli?
     
  13. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mi rimbalza da 10 giorni, ora mi informo, nn ho avuto tempo, ci sentiamo lunedi...
     
  14. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Perché il codice dei beni culturali dlgs 42 2004 art.55 stabilisce così. Vallo a chiedere al legislatore pazzo il perché.
     
    A Paolino87, H&F, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Intanto :ok: grazie delle preziose informazioni...
     
  16. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Di nulla.
     
  17. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    scusami ancora Luna una domanda, nel caso che l'acquirente facesse un mutuo, la banca non svincola le somme fino all'atto di avveramento? o non fa proprio il mutuo?
     
  18. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao Evoluzione, su questo purtroppo non so darti risposta. So il procedimento ma uno vero e proprio nella realtà, con mutuo a seguito, non l ho visto. Aspettiamo altri...
     
  19. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non delibera il mutuo senza la procedura completata della prelazione.
    Potrebbe dare un affidamento generico condizionato.
    Ma non potendo iscrivere ipoteca non mi sembra possibile che prenda impegni sul bene che può essere sottratto alla garanzia. Mi sembra un argomento trattato recentemente su immobilio e la banca aveva declinato ogni interesse a pronunziarsi.
     
    A evoluzioneCasa e Luna_ piace questo messaggio.
  20. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Farò intuire una cosa che non mi piace dire : sicuramente le sa, ma non è detto che se ne ricordi al momento giusto. Di più non dico ma sarei pronto a provare comportamenti sorprendenti nella zona di EvoluzioneCasa. Tutto è relativo a vari fattori.
     
    A evoluzioneCasa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina