1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Maurizio Putaggio

    Maurizio Putaggio Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    salve a tutti, ho acquistato un appartamento (all’interno di uno stabile su 2 piani) adiacente al mio nel mese di agosto 2013. Nello stesso vi era prima un affittuario che non ha, credo, mai pagato l’acqua comunale (comune di Marsala – TP). Vi chiedo se le bollette precedenti, che nel frattempo arrivano, dovranno essere pagate dal vecchio proprietario o da me e, se devo essere io a pagare, da quanto tempo. Grazie per le risposte
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ovviamente, tu dovrai pagare l'acqua dal giorno in cui sei diventato proprietario, quindi le altre bollette andranna a carico del proprietario che potrà (se ci riuscirà...) a rifarsi sul vecchio inquilino.
     
    A Tobia piace questo elemento.
  4. Maurizio Putaggio

    Maurizio Putaggio Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie delle risposte...vi chiedo, per completare il ragionamento, se quanto da voi asserito si estende a tutti i comuni italiani, quindi se è possibile che un comune (il mio per esempio) può adottare un principio diverso e rivalersi, in caso di inadempimento del moroso, sul nuovo proprietario (io) ovvero sul vecchio. Grazie ancora
     
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    in provincia di Bologna quando un inquilino non paga le bollette dell'acqua, non esiste azione di rivalsa sui proprietari, e nemmeno sui successivi inquilini, però essi per intestarsi le utenze devono mostrare copia del contratto di locazione registrato per dimostrare di non "aver nulla a che vedere" con i precedenti inquilini che manterranno il debito contratto con il fornitore.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  6. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Hai fatto voltura o subentro?
     
    Ultima modifica: 7 Maggio 2014
  7. Maurizio Putaggio

    Maurizio Putaggio Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    La mia intenzione è chiudere lo sbocco, non mi interessa perché io, abitando accanto, ne ho già uno. Quello che mi interessa è non pagare le bollette pregresse che, qualcuno mi ha detto, nel mio comune (Marsala - TP) il regolamento prevede che debba pagarle il nuovo proprietario. A questo punto vorrei sapere se esiste una legge nazionale che annulli tale regolamento ovvero cosa altro potrei fare. Grazie
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Di base un regolamento contrattuale non puo' vincolare qualcuno che non lo ha firmato.

    Immagino tu ti riferisca a questo regolamento che risale al 1997.

    http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/22502

    L'obbligo dell'articolo 12 in capo al nuovo proprietario di volturare invece che chiedere la cessazione e il subentro nel contratto a mio avviso e' impugnabile davanti ad un giudice.
    Se pero' tu hai gia' volturato allora sei obbligato in solido per il pregresso.
     
    Ultima modifica: 7 Maggio 2014
  9. Maurizio Putaggio

    Maurizio Putaggio Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    gent. od1n0, il discorso è il seguente: io non voglio nè usare nè volturare questo sbocco; in pratica non ne voglio disporre, quindi tutte le bollette pregresse non le voglio pagare. In ultima analisi, se qualcuno dovrà pagare, questo dovrebbe essere o il vecchio proprietario o il vecchio inquilino...non io che non ho utilizzato mai l'acqua. Che ne pensi? Grazie tante
     
  10. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Penso che probabilmente il gestore si farà forte dell'articolo 12 del regolamento del servizio idrico per importi la voltura. A mio avviso avendo natura privatistica il contratto di fornitura mi pare assurdo tu debba essere obbligato in forza ti tale regolamento a volturare visto che tu non hai firmato nessun contratto.
    Qualora il gestore persegua la strada della voltura potresti provare a sporgere formale reclamo all'aeeg che e' diventata competente anche in materia di servizi idrici o/e rivolgerti ad un legale.
    Cerca comunque di formalizzare tutte le comunicazione con l'ente di gestione (raccomandata A/R o pec). Verba volant scripta manent.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    dipende a chi sono intestate e da che anno e data è la richieste delle bollette da pagare
     
    A dormiente piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina