1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allego un articolo riguardante i borsini immobiliari.
    Le soluzioni proposte non sono migliori del male da curare ma ...
    Buona lettura :fiore:
     

    Files Allegati:

  2. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Riporto tra virgolette alcune frasi (pag. 5 dell'allegato), relative all'intervista ai valutatori.

    "I punti di riferimento sono comunque in generale i dati ufficiali dell'agenzia del Territorio e quelli dei borsini immobiliari delle camere di Commercio."

    "Ora i listini sono viziati da metodi di raccolta a volte poco chiari e comunque legati alla variabilità delle opinioni dei singoli operatori, chiamati a dare un giudizio su un mercato che comunque presenta un livello di segmentazione elevato."

    "E la fase di incertezza attuale non fa che complicare l'attendibilità delle stime."

    Mi sembra di aver sostenuto da sempre queste cose, e mi fa piacere che i valutatori (almeno quelli qui intervistati) convengano con quanto da me riportato (riportato, non inventato).
    Dati incerti e variabilità di opinione => stime finali non corrette.
    Non è in discussione il metodo o i metodi. Spero che finalmente si possano fare delle discussioni meno personali e più sui contenuti. Sono certo che in futuro, si potrà certamente migliorare la possibilità del reperimento dei dati, e se le istituzioni competenti (AdT, CCiAA, ecc.) implementeranno un metodo univoco e corretto di reperimento dati, ci saranno ottimi miglioramenti. Certamente rimarranno molte incertezze nei luoghi più isolati e meno "tradati" (se mi è concesso di usare un termine più consono ai mercati borsistici), grazie al fatto che "il livello di segmentazione è elevato".

    Ma in questo momento, oggi, con l'incertezza del sistema economico-finaziario del paese, con le perdite di posti di lavoro, con il crollo delle concessioni dei mutui o delle "pesanti garanzie" che l'acquirente deve prestare, con lo squilibrio enorme tra domanda e offerta, e con tutte le altre variabili in gioco, fare una stima corretta, soprattutto lontano dai grandi centri, è a dir poco impossibile (e uso questo termine con cognizione di causa). Ahimè.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    non condivido molte delle considerazioni esposte ma ... mi conviene sostenerle :^^:

    chi è convinto di questo non assuma incarichi valutativi:maligno:
    non esegua quindi valutazioni fino a quando non ha trovato una soluzione :maligno: che esiste :^^: basta aggiornarsi :fico:

    e lo esponga chiaramente nel proprio ufficio :ok:

    solo per coerenza e convinzione :fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina