1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. klopotenko

    klopotenko Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei conoscere come si calcola il valore di cessione e il canone di locazione di un immobile edificato in regime di edilizia convenzionata. Sono in possesso dei seguenti dati: a)Convenzione del 1987. b) L' edificio ha avuto l'abitabilità nel 1990. c) E' stato applicato l'art.3 L.10/77. d) Non sono stati pagati gli oneri di urbanizzazione. e) Sul totale dei mq. si è operato uno scorporo del 60% , dunque totale superfice mq. 12.396. f) Costo costruzione £ire 160.000 x 12.396 = £.1.991.417.400. g) Indice Reg.(4+3+2.75%) = 9.75%. h) £.1.991.417.400 x 9.75% = £. 194.163.196,50. i) Detraz. per zona sismica : 0.25%= £. 48.540.799,13. l) £.194.163.196,50 - 48.540.799,13 =
    £ire 145.623.000 (arrotondato).
    Grazie
     
  2. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Intendi il valore imposto di vendita ad ogg?Lo calcola il comune in base a dei parametri quale prezzo pagato alla assegnazione - una percentuale di vetustà per ogni anno + eventuali migliorie apportate + rivalutazione monetaria ecc ecc. Ne fai richiesta e ti danno un foglio con i conteggi. Quello sarà il valore di vendita a cui dovrai adeguarti.
     
  3. klopotenko

    klopotenko Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Secondo te io ho posto il quesito per essere risposto con questo tono. Allora ripeto la domanda. Con i dati forniti , qualcuno di voi, che vi definite super specializzati nel settore immobiliare, mi può fare il calcolo (matematicamente parlando) del valore di cessione dall'inizio del contratto di convenzione e il canone d'affitto che da esso discende? Interpellato il Comune di appartenenza, mi hanno risposto picche.Grazie e resto in attesa.
     
  4. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La risposta che ti è stata data a me è sembrata più che educata. Dovresti forse rivedere il tono e i termini con i quali tu ti relazioni con gli altri e ringraziare chi ha perso del tempo per darti delle indicazioni.
    Con un po' più di umiltà e rispetto (nel caso: chiedere e non pretendere), vedrai che potrai ottenere quello che ti serve.
     
    A n3m3six78, francesca63, Umberto Granducato e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    gli specializzati hanno un costo ..... scherzo. Il calcolo esatto deve fartelo l'ente, è lui che ha deliberato le percentuali.
     
  6. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ripeto il calcolo lo dovrebbe fare il comune su richiesta dell'interessato. E comunque le modalità di conteggio sono riportate nella convenzione. Ne ho ricevuto un anche ieri di un mio cliente, Praticamente dice:
    Calcolo del valore in base all'art. 6.2 B della convenzione:
    prezzo di prima cessione al 20/10/2003 129.000 + 3975 di migliorie
    .tempo trascorso 11 anni e 6 mesi.
    Indice istat del periodo: 25,50 % .
    Vetusta - 6% e viene fuori 157.000 euro.
    poi dice:
    Calcolo del valore in base all'art. 6.2 C della convenzione:
    ultimo valore noto alloggi PEP: 1.910 euro/mq (bando PEP cremasca del 2012)
    rival. ISTAT dal 2012 1,90%
    prezzo di prima cessione al 20/10/2003 129.000 + 3.975 di migliorie /Prezzo al metro quadro massimo di prima cessione (ricavabile dalla convenzione) 1.187 euro
    x 1.910 + 1,90% x 1,20 (il coefficiente 1,20 non ho capito da dove salti fuori)= 261.660 euro.
    Valore finale aggiornato ai sensi dell'art 6.2 D della convenzione (media dei valori di 6.2 B e 6.2 C):
    157.000+261.660/2=209.330. Questo è il valore imposto nella lettera che ho ricevuto oggi.
    Per l'affitto penso che nella convenzione ci siano anche le relative modalità di calcolo
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. geom.delucap

    geom.delucap Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Help me? chi mi può fornire le informazioni su come richiedere al comune il calcolo per il canone di fitto annuale in base al valore del fabbricato? Grazie
     
  8. gabriella1950

    gabriella1950 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Signor Gardabusiness forse Lei o qualcuno mi può aiutare.
    Il mio ex marito mi vorrebbe vendere la sua parte di casa (50%) a prezzo massimo di cessione così sarebbe tranquillo che io potrei rimanere in questa casa.
    Il comune di Roma mi ha detto che loro non fanno calcoli.
    Nella convenzione (1980) e nel rogito (1983) non c'è la Tabella dei prezzi massimi di cessione. Mi hanno risposto per iscritto che loro non sono in possesso della Tabella.
    Purtroppo devo fare le cose molto precise perché già adesso mi vorrebbero togliere la mia casa.
    Ringrazio e spero di avere presto delle risposte
     
  9. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Incarica un geometra, il comune dove possibile , da il prezzo massimo al mq che viene aggiornato ogni anno e che è valido per 90 giorni . Devi cercare sull'ultimo atto di vendita il numero della convenzione e leggerla. Sono tutte cose che deve fare qualcuno che ne capisce come un geometra o un architetto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi