1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il nonno, proprietario al 100% di una casa muore e lascia in eredità la casa alla nonna che ci vive e ai due figli (che abitano altrove) per le quote di 1/3, 1/3 e 1/3.

    La nonna però essendo coniuge superstite ha diritto di abitazione sull'intero immobile e deve quindi pagare per intero l'IMU.

    Il commercialista della nonna sostiene che l'IMU che la nonna va a pagare viene calcolato per 1/3 come prima casa, e per i restanti 2/3 come seconda casa visto che i figli hanno altrove la loro prima casa.

    A me ciò non sembra molto sensato perchè per la nonna è titolare del diritto di abitazione per intero e per un unica prima casa.
    Non è poi sicuramente "colpa" della nonna se i figli sono proprietari di altre case, com'è possibile che questo determini una spesa maggiore per lei?

    Secondo voi il commercialista ha ragione?
    grazie...
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    No non mi risulta . è vero che con il diritto di abitazione l'IMU sarà completamente a carico della nonna, ma utilizzando la stessa come dimora principale e con residenza anagrafica ha diritto alla tassa agevolata per l'intero immobile.
     
    A papero e SGTorino piace questo messaggio.
  3. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie mille per la risposta.

    Sapresti citarmi la legge che indica ciò in modo che possa portarla a far vedere al commercialista ?
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    La circolare 3/DF dell’Agenzia delle Entrate del 18 maggio 2012 ha chiarito il comportamento dei coniugi vedovi che ricevono l’abitazione in eredità o parte di essa, avendone il diritto di abitazione. La suddetta circolare chiarisce che in questo caso, ovvero coniuge superstite che vi risiede, in ambito IMU diventa l’unico obbligato a pagare l’imposta. Di conseguenza soltanto lei dovrà pagare l’IMU come abitazione principale avendo diritto all’aliquota agevolata e la detrazione di 200 € e inoltre anche al momento della dichiarazione dei redditi dovrà solo lei inserirla nel suo quadro fabbricati.
     
    A papero piace questo elemento.
  5. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie!

    Credo che i punti ai quali tu ti riferisci su questa circolare sono i seguenti. Proverò a presentarli al commercialista:

    Paragrafo 6.1
    ...
    Tale norma introduce una novità nel panorama dell'IMU, poiché prevedendo che l'assegnazione
    della ex casa coniugale fa sorgere in ogni caso un diritto di abitazione nei confronti del coniuge
    assegnatario della stessa, ne riconosce la soggettività passiva in via esclusiva
    ...

    ...
    In particolare, si precisa che 1TMU deve essere versata per il suo intero ammontare dal coniuge
    assegnatario anche se non proprietario della ex casa coniugale, il quale può usufruire sia dell'aliquota
    ridotta stabilita per l'abitazione principale sia dell'intera detrazione prevista per detto immobile
    ...


    Ora avendo la nonna versato troppo nella prima rata, può chiedere il rimborso, o almeno una riduzione sul pagamento della seconda rata?
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    Sulla possibilità di richiesta di rimborso e la prassi per ottenerlo dovrei risponderti chiedi al commercialista :shock: . .vedi tu quale!
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino

    La seconda rata, o quella finale se ha rateizzato in 3 rate, è una rata a saldo. Di conseguenza pagherà la differenza tra il dovuto ed il già versato.

    Eventuali contestazioni potevano invece sorgere se la prima rata di acconto fosse stata insufficiente: sarebbero state dovute sanzioni ed interessi.
     
    A papero piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina