1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. weber79

    weber79 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve a tutti,
    si tratta del cambio di destinazione d'uso di un immobile, da ufficio ad abitazione con opere (demolizione di 1 tramezzo).
    In comune mi hanno detto che l'unico modo è presentare una Dia-PIANO CASA.

    La mia domanda è sulle spese:

    20% sulla rendita catastale
    10% sul costo di costruzione
    diritti di segreteria 80euro

    Volevo chiedervi se oltre a queste ci sono altre spese,grazie!
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, sicuramente le spese del tecnico che seguirà la pratica...
     
  3. weber79

    weber79 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    sì, mi riferivo al comune.

    stavo leggendo che oltre ai diritti di segreteria ci sono anche le spese di istruttoria... spero non ce ne siano altre
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Aspettiamo che ti risponda un tecnico.
     
  5. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se il cambio di destinazione d'uso è compatibile al Regolamento Urbanistico ed alle norme igienico-sanitarie (superfici locali, aeroilluminazione, ecc.), dovrai corrispondere gli oneri di urbanizzazione (primarie e secondaria), nonchè il costo di costruzione. Infine, anche i costi per la presentazione agli uffici competenti (diritti, bolli) e gli onorari e spese al professionista incaricato. Infine andrà fatta la variazione catastale ed i relativi millesimi (se in un condominio: in questo caso anche vedere se il Regolamento consento tale cambio).
     
    A SALVES piace questo elemento.
  6. enrica agnelli

    enrica agnelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    ciao weber 79...non so perchè ti abbiano parlato di piano casa al comune probabilmente perchè sei un privato e ti hanno liquidato facilmente...comunque il piano casa lazio consente cambi di destinazione d'uso da pertinenze o accessori a residenza e non da uffici a residenza...esempio una cantina, una guardiola , un garage, un deposito ec... possono divenire residenziali... e poi c'e' da considerare che se sei in una palazzina i mq totali che potresti recuperare con il piano casa debbono essere divisi per tutti i condomini e, il come, verrà deciso attraverso assemblea condominiale...nel caso decidano di cederti le loro quote serve un atto notarile che lo certifichi...come vedi non e' proprio cosi' semplice!!
    nel tuo caso se il piano regolatore lo consente, il cambio di destinazione da ufficio a residenza, di solito lo fanno passare...hai fatto controllare se lo puoi fare perchè il piano regolatore lo consente???

    ti spiego...quando tu vai a parlare al comune e parli con un tecnico sappi che...ti sembrerà strano... ma anche loro spesso toppano ed è per questo che noi quando facciamo qualsiasi relazione dobbiamo citare sempre le leggi a cui facciamo riferimento di modo che loro non possano farci eccezioni!!!!

    ciao ciao
     
    A SALVES piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina