1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ziphius

    Ziphius Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Può l'assemblea a maggioranza impedire ai condomini di utilizzare l'ascensore col cane, considerando che nel contratto condominiale non esiste nessun vincolo.:risata:
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    si. l'assemblea e' sovrana.
     
  3. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quindi se decidessero che quelli con i capelli rossi devono usare le scale e gli altri l'ascensore, così sarebbe ! :occhi_al_cielo:
     
  4. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ahahahahah...sarebbe possibile...:risata::risata::risata::risata:

    Nel caso in questione la delibera riguarda come utilizzare le parti comuni e appunto la relativa deliberazione può essere adottata a maggioranza....
     
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista

    È proprio così l'assemblea condominiale può anche stabilire che all'interno delle singole abitazioni, se un animale arreca disturbo alla quiete pubblica, il proprietario dell'animale deve prendere tutte le precauzioni e adottare tutti gli accorgimenti affinchè l'animale non disturbi più (es.: un cane che abbaia in continuazione...)...:)
     
  6. Ziphius

    Ziphius Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dalle mie informazioni se nel regolamento contrattuale del condominio non è specificato il divieto ai cani di utilizzare l'ascensore, l'assemblea a maggioranza non può deliberare in merito. Qualsiasi variazione al regolamento contrattuale deve essere all'unaminità.:rabbia:
     
  7. enricobruschi2

    enricobruschi2 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Effettivamente questo caso è curioso... può l'assemblea dei condomini a maggioranza negare l'uso di una parte comune ad un altro condomino, o cmq comportare un qualsiasi altro tipo di limitazione, quando una variazione dello stesso regolamento necessità cmq di un'unaminità perchè sia variato od approvato???? Bisognerebbe che il condomino votasse contro se stesso... O no??? :occhi_al_cielo:
     
  8. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Tu stai votando per l'UTILIZZO della cosa comune e non stai limitando il diritto di alcuno di goderne...Qualora si dovesse inserire la clausola VIETATO TENERE ANIMALI in condominio allora lì ci vorrebbe l'unanimità perchè così facendo stai limitando l'esercizio del tuo diritto di proprietà...Tuttavia date varie sentenze della Cassazione questo divieto mi sembra non può più essere inserito in regolamento. Posterò a breve la sentenza...il tempo di cercarla...

    Aggiunto dopo 7 minuti :

    Il divieto di tenere animali nel condominio

    Interessante questo articolo....

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    Allora...le sentenze che affermano la nullità di clausole che vietano la detenzione di animali in condominio si riferiscono a norme di regolamenti "assembleari" e quindi votati a maggioranza.
    Ma se il divieto viene accettato da TUTTI i condomini (contrattuale), esso diviene vincolante, perchè ciascuno accetta di limitare il proprio diritto volontariamente.
    Ci siamo?
     
  9. gtgt

    gtgt Membro Attivo

    Privato Cittadino
    - Perché i cani e gli ebrei non possono entrare babbo?
    * Eh, loro gli ebrei e i cani non ce li vogliono. Eh, ognuno fa quello che gli pare Giosuè, eh. Là c’è un negozio, là, c’è un ferramenta no, loro per esempio non fanno entrare gli spagnoli e i cavalli eh, eh… e coso là, c’è un farmacista no: ieri ero con un mio amico, un cinese che c’ha un canguro, dico “Si può entrare?”, dice “No, qui i cinesi e i canguri non ce li vogliamo”. Eh, gli sono antipatici oh, che ti devo dire oh?!
    - Ma noi in libreria facciamo entrare tutti.
    * No, da domani ce lo scriviamo anche noi, guarda! Chi ti è antipatico a te?
    - I ragni. E a te?
    * A me… i visigoti! E da domani ce lo scriviamo: “Vietato l’ingresso ai ragni e ai visigoti”. Oh! E m’hanno rotto le scatole ’sti visigoti, basta eh!!


    Da "La vita è bella" di R. Benigni
     
    A Roby piace questo elemento.
  10. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    :ok::ok::ok:

     
  11. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ... già che ci siamo perchè non votare in assemblea il divieto di utilizzare le scale, dopo aver vietato quello per l'ascensore.... sono tutte parti comuni no ?
     
  12. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    O.T.: Già...e poi vedi il vicino incivile che ti scende col sacco della spazzatura bucato sporcando ascensore androne e tutto il resto ...o quello che ti fuma dentro l'ascensore...ma per favore va....la deficienza di certa gente non ha confini.:rabbia::rabbia::rabbia:e pensano al cane che non può salire in ascensore...:disappunto::disappunto::disappunto:
     
  13. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    NO, l'assemblea non puo, il cane o animale in genere per legge è considerato un oggetto e come tale puoi trasportarlo anche in ascensore, inoltre la regola condominiale anche se esistente è impugnabile, in quanto per vietare l'ingresso dell'animale e il detenere l'animale anche in appartamento deve dimostrare qual'è danno o comportamento nocivo detiene per le parti comuni del condominio.
    ergo il cane non sporga non reca danno, per legge è un oggetto di proprietà te lo porti in ascensore e nessuno puo dire niente, a prova del fatto ti dico che già esistono sentenze in cassazione che hanno bocciato tali normem perchè non specifiche e chiare. cosi come il disturbo dell'abbaiare di un cane va dimostrato che supera un dato valore di decibel oltre che disturbare diversi vicini e non solo uno. ;)))
    Se riesco ti trovo le varie sentenze ma fidatii è così!
    ciao.
     
  14. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    io ho postato le sentenze in merito se guardi più su..per il resto siamo tutti concordi...se dovessi trovare sentenze in merito postale....
     
  15. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si le ho viste solo dopo, sai è un argomento che mi agita non poco e appena ho firmato il compromesso prima cosa ho letto il regolamento condominiale, poi ho guardato cosa dice la legge in merito, perchè io ho tutte le intenzioni di portarmi il cane a casa con me......... ;)))
    Sono regolamenti che trovo stupidi e che spesso nascono per l'inciviltà di qualche imbecille. Non ho mai visto nessuno lamentarsi per animali che non disturbano non sporcano insomma educati. ;))
     
  16. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    sentenza di Cassazione Sez. II, 15.10.1994 n. 8431:la Suprema Corte ritiene che il divieto di introdurre cani nell’ascensore condominiale riguardi le modalità d’uso dei servizi condominiali, introducendo un limite qualitativo di esercizio delle facoltà contenute nel diritto di comunione, e non, altrimenti, una limitazione quantitativa del diritto dei singoli condomini (Cass. Sez. II, 15.10.1994 n. 8431). La clausola che pone un siffatto divieto, conseguentemente, è di tipo regolamentare e può essere contenuta tanto nei regolamenti contrattuali quanto in quelli assembleari.


    Più chiaro di così purtroppo...
     
  17. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sentenza della Pretura di Campobasso 12/5/90:
    "Qualora una norma contenuta in un regolamento condominiale vieti la detenzione di animali che possano turbare la quiete o l'igiene della collettività, il semplice possesso di cani o di altri animali non è sufficiente a far incorrere i condomini in questo divieto, essendo necessario che si accerti effettivamente il pregiudizio causato alla collettività dei condomini sotto il profilo della quiete o dell'igiene."


    Sulla base di quanto scritto qui, scrivere animali non ammessi in ascensore è una regola errata, in quanto si pregiudica un servizio senza specificare o accertare il pregiudizio causato ai condomini. Insomma non ha senso. Ergo se il cane va in ascensore, in che divieto incorro? e' come dire vietato portare l'ombrello in ascensore, perchè? motivo?

    Aggiunto dopo 54 minuti :

    ADUC - Articolo - Regolamento di condominio e divieto di possedere animali

    Questa non è una legge o sentenza me ne rendo conto, ma per quel che penso io, in caso di controversia non è detto che il condomionio abbia la meglio. E poi chi è che va in causa per il cane in ascensore? ;)
     
  18. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Milanele stai facendo un errore di fondo. Quanto ds te postato riguarda la detenzione di animali ad opera dei proprietari delle singole unità immobiliari.
    Quello di cui si parla quì riguarda l'uso delle parti comuni e se la maggioranza assembleare stabilisce , anzi delibera, che il cane in ascensore non può entrare allora non può entrare. Quello che in questi casi il condomino o i condomini in minoranza possono fare è adire le vie legali e impugnare la delibera de quo...;)

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Chi va in causa???Metti che io sto al 6°piano(è realtà) e mi si vieta di salire e scendere in ascensore col cane(sempre realtà)tu pensi che calo le corna alla delibera e non la impugno????Nada...non esiste!Poi se dovessi vincere bene..altrimenti...sto in condominio e amen...devo rispettare quanto deliberato...:confuso:
     
  19. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    quando si tratta di animali coloro che li amano, smettono di usare il cervello
    non volete accettare che innanzitutto c'è chi ha diritto di non amarli etc....

    l'ascensore è un luogo chiuso, senza un buon ricambio d'aria
    a causa del vs. amore non vi rendete conto che per quanto puliti (e non sempre lo sono) gli animali hanno un odore che per molti è sgradevole
    aggiungo che purtroppo i proprietari di animali, sono spessissimo dei veri animali, se ne fregano se i loro cari lasciano tracce poco gradevoli nell'ascensore
    lo sò, mi risponderete che anche gli umani sono animali e spesso puzzano, ma capita di meno


    Infine, allargo il discorso rispetto al titolo iniziale, siete sicuri che sia giusto per i vs. amati animali vivevere in condominio !!! Siete sicuri che non sia egoistico il vs desiderio di avere animali facendoli vivere in condominio, spesso lasciandoli nei vs appartamenti o ancor peggio nei balconi dove pisciano dalla disperazione non potendosi trattenere per intere giornate, regalando il loro piscio ai balconi sottostanti e poi abbaiono per solitudine, rendendo spesso impossibili le giornate ai vicini?

    Io penso che prima di consentire ad un essere umano di avere la compagnia di un animale, bisognerebbe sottoporlo ad un corso in cui imparino quali sono le esigense dell'animale e verificare se può soddisfarle e poi ottenuto l'animale, dovrebbero fare insieme un corso di buone maniere
    gli animali devono imparare a stare ogni tanto da soli e non abbaiare in continuazione
    i loro padroni alle lamentele dei vicini non devono rispondere: << non è vero che abbaia, è buonissimo>>
    se fosse buonissimo, nessuno si renderebbe conto che ci sono, quindi nessuno si lamenterebbe
     
  20. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
     
    A gtgt piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina