1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve la casa dei miei genitori è stata venduta all'asta il debito era 100,000 ma la vendita è di 210,000
    quando potremmo avere la restante parte indietro visto che ci serve per trovare tre appartamenti in fitto spese trasloco etc..
    Grazie
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Sei certo che il debito sia ancora di 100.000 euro? Da come lo deduci?

    Ti dico questo perche' se sono passati anni, il debito e' sicuramente aumentato di molto per spese e interessi.

    Se hai un legale chiedi al lui altrimenti il debitore (i tuoi genitori) possono anche rivolgersi direttamente alla cancelleria competente del tribunale e chiedere quando avverra' il riparto.
     
    A PyerSilvio, Avv Luigi Polidoro, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si il nostro avvocato ha calcolato il tutto.
    Ma la mia domanda è quando c'è li danno perché a noi servono per le spese di trasloco affitto ed altro
     
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Se, immagino, l'asta e' stata aggiudicata da poco ora devono fare il piano di riparto (la distribuzione del ricavato ai creditori) e qualche mese passa.

    Se avete un legale chiedete a lui, deve darvi tutte le risposte.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  5. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    È già un anno che i creditori sono stati pagati
     
  6. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Allora @mirkovic c'è qualcosa che non va.
    Il residuo deve essere stato depositato sul conto della procedura e dovreste averlo già ritirato.
    Chiedi all'avvocato copia del piano di riparto approvato, lì deve esserci scritto se c'è un residuo in favore dell'esecutato.
     
    A miciogatto e Antonello piace questo messaggio.
  7. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dato che stiamo ancora nell'immobile venduto fino al 13 gennaio 2016 o oltre il NS. avvocato ci ha detto che quando andiamo via ci restituiscono la restante parte è normale?
     
  8. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ripeto che dovete farvi procurare copia del progetto di distribuzione approvato.
    La permanenza nell'immobile può essere il frutto di un accordo con l'aggiudicatario, può trattarsi di una occupazione illegittima che perdura per inerzia dell'aggiudicatario.... le ipotesi sono tante.
    Chiedi al vostro avvocato di rispondere con precisione alle domande che stai ponendo su questo forum.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  9. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la disponibilità.
    Comunque ho chiesto ma lui mi risponde a voce e io non vedo il cartaceo posso andare io a chiedere questo documento? se si dove? lui continua a dirci che dobbiamo prima sgomberare e poi ci restituiscono i soldi
     
  10. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    I tuoi genitori possono richiedere il tutto alla cancelleria delle esecuzioni immobiliari, accendendo al fascicolo della procedura.
    Possono farlo direttamente o conferendo delega ad un legale.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  11. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Potresti farci sapere come andrà a finire? Sono curioso di capire i costi di procedura, CTU ecc... In altre parole, ammesso che il debito sia pari a 100, vorrei capire rispetto ad un venduto di 210 quanto rimarrebbe... Grazie.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  12. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve stamani mio padre va in tribunale per il documento del riordino.
    Volevo chiedere ma il 13 gennaio l'ufficiale giudiziario deve entrare dentro casa perforZa o possiamo chiedere una proroga anche senza farlo entrare? grazie
     
  13. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Ottimo.


    Premesssa: non ti rispondo per esperienza diretta (sono piu' ferrato nelle operazioni che evitano che la casa vada all'asta ma nel tuo caso purtroppo e' troppo tardi) ma posso comunque dirti questo:

    Intanto quando arriva l'ufficiale giudiziario vi conviene essere disponibili e collaborativi.

    Si tratta del primo accesso? Se e' il primo accesso puo' essere che vi conceda una proroga ma non e' detto. (Quando e' stata aggiudicata l'asta?)

    Se l'ufficiale giudiziario lo ritiene opportuno (e dopo il primo accesso questo e' piu' probabile) puo' chiamare un fabbro, la forza pubblica, un' ambulanza ecc. tutto quanto necessario per effettuare lo sloggio.

    Vi conviene organizzarvi e liberare l'immobile spontaneamente.

    Visto che tuo padre va in tribunale, puo' anche provare a chiedere come contattare l'ufficiale giudiziario (ufficio unep) che si occupera' del vostro sloggio, cosi' magari ci parla e fa tutte le domande del caso.


    Vista anche la estrema delicatezza del tema trattato chiedo cortesemente all' @Avv Luigi Polidoro di correggere eventuali mie inesattezze e/o aggiungere il suo contributo.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  14. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sì è il primo accesso e comunque noi vogliamo andarcene il problema è che in 1 mese è impossibile inoltre ci sono i nostri soldi bloccati e ci servirebbero per trasloco e affitto casa non si può avere una parte senza soldi come facciamo?

    Niente il piano di riordino non è stato fatto come mai ? non c'è un tempo massimo per farlo?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Dicembre 2015
  15. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Sottoscrivo in pieno quanto postato da @miciogatto
    @mirkovic in cancelleria vi hanno detto che il progetto di distribuzione non è stato ancora depositato / approvato?
    E' possibile, in questo caso il Giudice avrà fissato una udienza per la sua approvazione.
    Mettetevi in contatto con il custode / professionista delegato alla vendita, lui saprà darvi ogni indicazione (molte volte è proprio lui a dover redigere il piano di riparto, quindi potrà dirvi con sicurezza quali termini sono stati assegnati).
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  16. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve stiamo prendendo accordi con chi ha comprato casa vogliono fare un contratto di fitto per i 3 mesi che ci servono per trasloco così il notaio ha detto che ci restituisce i soldi che sono bloccati.
    mi chiedevo ma dopo i tre mesi noi possiamo smontare tutto? sanitari rubinetterie radiatori prese ecc. .
     
  17. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Direi proprio di no. Salvo patti contrari messi per iscritto.
     
  18. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve volevo un chiarimento quando è andata la casa all'asta l'immobile era un unico appartamento su 2 livelli dopo noi figli lo abbiamo diviso in tre appartamenti così sono tornati per la nuova perizia ma il giudice non ha dato alcun valore alle migliorie .
    quindi io posso portarmi via tutto tanto .
    qualcuno può dirmi cosa dovrei lasciare?
    gtazie
     
  19. mirkovic

    mirkovic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve ieri altre notizie assurde quando la casa andò all'asta anche il locale era all'asta ma venduta la casa il locale ora è libero con tutti gli affitti presi in consegna dal notaio.
    Noi aspettavamo tutti i soldi accumulati di affitto e invece no vogliono darcene metà ma possibile? non basta il residuo della casa ora anche il locale che praticamente non centra più niente.
    noi non sappiamo più che fare ormai se capito che il notaio che ha comprato la nostra casa cercando di speculare su di noi ma visto che noi la lasciamo ora ha perso il suo facile guadagno e ci sta ostacolando
    io vorrei denunciare ma ho bisogno di un buon avvocato con le p….
     
  20. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Da quello che comprendo finora, e' stato oggetto di pignoramento:

    - la casa (che poi e' stata aggiudicata in asta)
    - il locale (non aggiuducato)
    - i canoni di locazione relativi al locale (pignoramento presso terzi)

    Poi la sola casa (venduta a 210.000) ha ripagato ampiamente il debito (100.000).

    (Riflessione: se la casa e' stata venduta a 210, magari e' partita da una perizia, che so, di 300-350. Forse, dico forse, all'epoca era il caso di chiedere una riduzione del pignoramento, ma questo e' altro discorso e ormai e' troppo tardi. )

    Veniamo a noi. Quello che manca al tuo appello sono probabilmente le spese di procedura.

    Semplificando, al massimo, questo dovrebbe essere il conteggio dal tuo punto di vista:

    Ricavato vendita +
    Canoni versati alla procedura -
    Debito -
    Spese di procedura =
    ----------------------------------------------
    Totale da restituirti

    E' quindi stato fatto il piano di riparto?
    Hai ottenuto la tua copia?
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina