1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. besce

    besce Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.Chiedo aiuto in merito alla cedolare secca.A novembre 2012 ho registrato un nuovo contratto con cedolare secca facendo seguito al precedente contratto durato 8 anni e per il quale pagavo l'IRPEF dovuta con il mod. 730.Vorrei sapere relativamente al 2012 visto che sono solo 2 mesi in che occasione pagare il saldo 2012 relativo alla cedolare secca.Inoltre la mia è una situazione strana in quanto sul 730 2013 devo pagare l'IRPEF dovuta per il 2012 del vecchio contratto più saldo 2012 e acconto 2013 per la cedolare secca di quello nuovo.Inoltre siccome sono un dipendente sono obbligato a pagare acconto e saldo della cedolare secca con ritenute sullo stipendio oppure posso pagare direttamente con F24 all A.d.E.Scusate le tante domande.Grazie a chi vorrà darmi qualche risposta precisa.
     
  2. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    paghi per il 2012 il saldo per la cedolare secca anche se solo per i 2 mesi, se non hai altri redditi oltre il cud puoi non versare gli acconti IRPEF, pagherai l'acconto sulla cedolare con riferimento a quanto dovuto per il 2012.
     
  3. besce

    besce Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusa non ho ben capito.Pagherò a saldo a giugno 2013 i due mesi del 2012?Ho il cud da lavoro dipendente e nella dichiarazione 730 dovrò aggiungere i canoni di affitto percepiti fino ad ottobre 2012 senza cedolare secca.L'acconto come devo pagarlo? Sempre sul totale che percepirò nel 2013?
     
  4. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    pagherai i due mesi del 2012 per quanto riguarda la cedolare secca, per gli altri 10 mesi pagherai il saldo IRPEF, non sono dovuti gli acconti IRPEF se nel 2013 hai solo redditi da un datore di lavoro e quindi da un cud perche' si presume che siano gia' tutti tassati in busta paga, dovrai versare invece gli acconti per la cedolare secca perche' il tuo reddito da immobile e' cosi' tassato
     
    A slucidi piace questo elemento.
  5. besce

    besce Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie.Quindi ricapitolando a giugno 2013 dovrò pagare i 2 mesi del 2012 e l'acconto del 2013 della cedolare.A novembre 2013 invece il saldo della cedolare per il 2013.Chi ,come me,è un lavoratore dipendente che compila il 730 deve obbligatoriamente pagare con trattenute sullo busta paga oppure può pagare con F24?Grazie ancora.
     
  6. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    a novembre 2013 paghi il secondo acconto, il saldo 2013 lo pagherai a giugno 2014, se vuoi pagare con f24 devi compilare il modello unico, ma, in sostanza non cambia nulla o paghi con il 730 o con il modello unico, prego buona serata
     
  7. wranglernero

    wranglernero Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    scusate ma negli affitti commerciali si può optar per la cedolare secca?
     
  8. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    purtroppo non e' possibile
     
  9. besce

    besce Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusa Melissa.Ho ancora le idee poco chiare.Non per colpa tua.Ricapitolando.Io tra un pò richiederò assistenza fiscale al mio datore di lavoro e verro contattato da un CAF che mi darà assistenza fiscale.Nei redditi percepiti nel 2012 ovviamente dichiarerò i 10 mesi di affitto percepiti con il vecchio contratto più i 2 mesi percepiti in regime di cedolare secca.Poi mi verranno fatti i conteggi di quanto versare per il 2012 con trattenute sullo stipendio.Fin qui è tutto giusto? Per quanto riguarda l'anno 2013 poi me ne dovrò preoccupare l'anno prossimo? Oppure c'è qualcosa che dovrò fare già quest'anno? Mi spiego meglio: A giugno dovrò fare qualcosa? Dovrò pagare con F24 il saldo 2013 oppure pagherò tutto con trattenute sulla busta paga come ho sempre fatto? Scusami le tante domande
     
  10. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    tutto giusto fin qui.. (per anno 2012) per il 2013 a giugno dovrai pagare l'acconto 2013 sempre con trattenute sullo stipendio, comunque fai notare al CAF che nel 2013 non hai piu' l'IRPEF per il contratto che e' passato al regime di cedolare secca e quindi paga imposta sostitutiva
    ciao
     
  11. besce

    besce Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve Melissa.Per favore mi aiuti.Facendo seguito alla mia domanda su come pagare la cedolare secca.Per compilare il quadro B del 730 relativamente ai redditi dei fabbricati riguardanti il mio appartamento affittato,dovrei inserire i primi 10 mesi del 2012 senza cedolare secca (che sono gli ultimi 10 mesi del contratto 4+4) e gli ultimi 2 mesi del 2012 con opzione cedolare secca (relativi ad un nuovo contratto iniziato a novembre 2012).Si può fare questo con il 730? Mi potrebbe illuminare brevemente su come fare? La ringrazio anticipatamente.Nicola.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina