1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ll sottosegretario per le infrastrutture e trasporti Del Basso De Caro, ha risposto a due interrogazioni parlamentari spiegando quale sarà l'iter di approvazione del nuovo certificato di idoneità statica e le diverse misure idonee a migliorare la sicurezza del Paese a fronte di rischi naturali.

    In riferimento al triste evento accorso presso la città di Torre Annunziata in cui si è verificato il crollo di una palazzina che ha prodotto otto vittime, alcuni parlamentari hanno rivolto al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, due interrogazioni a risposta orale

    Certificato stabilità strutturale nei contratti di affitto e vendita degli immobili: ecco cosa succederà adesso


    Ve lo immaginate ???
     
  2. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sarà la solita legge che all'inizio sembra debba sistemare tutti i problemi, poi verrà modificata, annacquata, complicata e alla fine sarà solo un pastrocchio che favorirà i furbi e concretamente sarà un'altra tassa occulta e un'occasione per dare lavoro obbligatorio a qualche categoria.

    Magari mi sbaglio eh...

    Non sarebbe sufficiente dire "tutte le case devono essere assicurate contro i terremoti e i crolli"? In questo modo l'assicurazione ti fa il contropelo sullo stato della casa oppure ti chiede 10.000 all'anno per assicurarla. In questo modo, invece di avere un pezzo di carta in più, avremmo gente che mette mano alle catapecchie e le rende sicure (oppure le abbandona per le due lire che valgono e si prende una casa stabile).
     
    A francesca63 piace questo elemento.
  3. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certo che parlare ancora di interventi di manutenzione... Dovrebbero trasformare le agevolazioni per la ristrutturazione in agevolazioni per la demolizione e ricostruzione. Magari pure con premio volumetrico. Qui ci ostiniamo a tenere in vita roba che ha finito il suo ciclo vitale 50 anni fa.
     
    A francesca63 e Bagudi piace questo messaggio.
  4. Manovale

    Manovale Membro Junior

    Altro Professionista
    Ma cosa significa " certificato di idoneità statica" ?
    Su fabbricati in muratura andremo a carotare le murature e saggiare lo stato delle fondazioni e del terreno sottostante ( che qualche acquedotto non abbia cambiato i parametri geotecnici, come sui lungarni di Firenze) o che qualche sconsiderato abbia tolto qualche muro portante, magari 100 anni fa)
    Sui fabbricati intelaiati ritroveremo Kross e Kani, le tavole di omogeneizzazione con M = 10 e sigma f = 800. Faremo prelievi di materiale oppure ci fideremo delle prove eseguite dal Laboratorio dell' Università ( C' era solo quello) allegate al collaudo, nella speranza che il materiale testato sia quello realmente impiegato.
    Ricordo alcuni crolli:
    Firenze - lungarni, importante rottura dell' acquedotto
    Roma- Ponte Milvio infiltrazioni d' acqua nelle fondazioni
    Acilia - Scoppio di gas
    Roma - Flaminio demolizioni e sovraccarico all' ultimo piano
    Roma Villa Jacobini abbattimento e sovraccarico nel seminterrato
    Montecreto ( Mo) Demolizione di " tramezze" portanti
    Poi tutti pretenderanno il certificato di idoneità statica, perchè ci vuole e per stare tranquilli.
    Garantirà il certificatore che non vi saranno interventi sconsiderati o cambiamenti nello stato dei luoghi esterni al fabbricato ?
    E se la finissimo di prenderci in giro con l' introduzione di documentazioni assurde?
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quoto al 1.000 x 1.000.

    Ma serve per fare abboccare gli utenti, far lavorare i tecnici e rendere ancora più complicato vendere...:rabbia:
     
  6. Manovale

    Manovale Membro Junior

    Altro Professionista
    Per me il " lavoro" è espletare qualche cosa d' essenziale, curare la realizzazione di un oggetto che deve risultare ergonomico e duraturo.
    Riempire modulari tipo " gioco dell' Oca" può servire per fare cassa ma non è " lavoro"
     
    A Bagudi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina