1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. LaCoccinellasulFIore

    LaCoccinellasulFIore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    vorrei da qui esporre il mio dubbio e tentare di avere maggiore chiarezza sulle norme che regolano gli obblighi sulla certificazione degli impianti elettrici.
    Dal 1° luglio stipulerò un contratto di locazione per un locale commerciale in zona Settimo Torinese, durante la fase preventiva di accordo la proprietaria mi ha esplicitamente riferito che l'impianto è stato messo a norma circa 1 anno e mezzo fa dal precedente locatario, ma alla mia richiesta di ottenere a conferma di ciò la certificazione dell'impianto elettrico, mi è stato risposto che a lei personalmente tale documento non le era mai stato consegnato e che se occorre sono io a dovermelo far produrre a mie spese da un elettricista. Tengo a precisare che l'impianto elettrico esistente va bene com'è per le mie esigenze, si tratta solo di attaccare i lampadari ed i faretti in maniera adeguata. Possibile che devo farmi carico io di certificare un impianto già esistente di un locale che prendo in affitto? A quali rischi incorro se non viene prodotto questo documento?
    Grazie mille.
     
  2. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Bisogna che la proprietaria si informi bene perché, se il conduttore li richiede, il proprietario ha l'obbligo di fornirgli tutte le certificazioni che riguardano l'immobile dato in affitto. :)
     
  3. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Nella tua domanda e dalla descrizione, risulta chiaro che la proprietà non ha alcuna conoscenza sullo stato degli impianti del suo immobile e che il precedente gestore o inquilino ha fatto eseguire modifiche o sistemato l'impianto e ha ricevuto la certificazione di regolare esecuzione.
    Valeria ti ha detto bene, la proprietà deve mettere a disposizione la documentazione inerente il DM 37/08 ed all'occasione consegnare copia, ma non solo, visto che adesso in base al D.Lgs. 192/06 deve anche consegnare copia dell'ACE (Attestato di Certificazione Energetica) ...
    Pertanto, se la proprietà non è in possesso del certificato di regolare esecuzione degli impianti, puoi far eseguire un Attestato di conformità e la spesa la carichi alla proprietà o la scarichi dal canone di locazione ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina