1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. valepiry

    valepiry Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    sto ristrutturando una casa cercando di contenere un po di costi.

    E' stat rifatto l'impianto eletrico totalmente in cucina e in bagno, e nelle altre stanze sono state aggiunte varie prese, alcune altre sono state spostate, cambiati i fili perchè quelli vecchierano giuntati e nel 2°bagno e in una cameretta non è stato toccato l'impianto.

    Ora i lavori sono finiti e l'elettricista dice che non mi può dare la certificazione perchè l'impianto è stato rifatto solo parzialmente. Ha ragione?

    Secondo me potrebbe eventualmente farmi una dichiarazione solo per il lavoro svolto da lui?
    grazie mille
     
  2. francesco62

    francesco62 Membro Attivo

    Altro Professionista
    chiedi all'elettricista cosa dovrebbe fare x darti la certificazione e quanto ti costa. Ho visto alcuni appartamenti con rilasciata la certificazione con impianti obsoleti, secondo l'elettricista che certificava, era bastato mettere un salvavita e differenziali nuovi
     
  3. valepiry

    valepiry Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie mille Francesco....ma in realtà noi abbiamo salvavita e abbiamo cambiato i differenziali ....
     
  4. francesco62

    francesco62 Membro Attivo

    Altro Professionista
    scusa intendevo che il salvavita l'aveva sostituito ad uno esistente, l'elettricista che certificava. Il tuo l'ha messo nuovo l'elettricista?
     
  5. Gianluca Cesare

    Gianluca Cesare Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Credo che l'elettricista non ha completato l'impianto (quindi anche con la verifica della presa di terra con relative misurazioni) ha ragione, perchè lo stesso non potrebbe mai rilasciare una certificazione delle sole parti da lui revisionate, in quanto l'impianto nella certificazione viene inteso come unico; a meno che, abbia operato come modifica sulla base di una certificazione dell'impianto preesistente (con regolare presa di terra, già verificata) al quale potrebbe aggiungere la certificazione delle modifiche. Diversamente in assenza di certificazione preesistente credo che nessuno si accollerebbe di dichiarare un falso. ... magari.. se fosse stato un impianto idrico!?!... sempre pagando!...una piccola certificazione ci scappava!!!... con un colpo d'acqua è difficile che muori!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina