• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

IvanaI

Membro Junior
Privato Cittadino
#1
Salve a tutti,
avrei necessità di un chiarimento riguardo la cessione di un contratto di locazione ad uso ufficio. La cessione comporta il cambio di conduttore da una Società ad un'altra. Il contratto di locazione è stato stipulato 1 anno fa di cui è stata versata l'imposta di registro. Inoltre la Ditta che subentrerà manterrà lo stesso nome della Società presente oggi ma con Partita IVA diversa.
Per cui, per procedere alla cessione servirà:
- F24
- nuovo contratto di locazione
- Modello RLI
E' corretto? e non ci sarà bisogno di comunicare la risoluzione del primo contratto, giusto?

Grazie per l'attenzione
Ivana
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
#2
Nel caso in cui provvederai a stipulare un nuovo contratto di locazione, il primo contratto di locazione andrà "risolto" tramite: 1) versamento imposta di registro a mezzo F24 e 2) consegna del modello RLI presso l'AdE.
 

IvanaI

Membro Junior
Privato Cittadino
#3
E se il contratto esistente verrà solo modificato con il subentro della nuova Ditta, la procedura non cambia? Bisogna comunque risolvere il primo contratto? A questo punto non è necessario fare una cessione ma un contratto ex-novo, o no?
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
#4
E se il contratto esistente verrà solo modificato con il subentro della nuova Ditta, la procedura non cambia? Bisogna comunque risolvere il primo contratto? A questo punto non è necessario fare una cessione ma un contratto ex-novo, o no?
In caso di "cessione" del contratto, ovvero del subentro di un nuovo soggetto al posto di quello originale (lasciando invariato in toto il contenuto del contratto, compresa la scadenza del medesimo), bisogna versare l'imposta con F24 e consegnare il modello RLI all'AdE per darne comunicazione.

La "risoluzione" del contratto originale va fatta solamente se intendi stipularne uno nuovo.

Sono pertanto due procedure differenti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto