1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    anni fa ho ceduto al mio ex coniuge la mia parte di casa ( non si tratta di abitazione principale ), tramite una scrittura privata. Ovviamente non ho ricevuto nessun compenso. Vorrei sapere se è possibile recedere da questa scrittura privata e irentrare in possesso della mia parte di casa. Grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    di fatto non l'hai mai ceduta, per i trasferimenti immobiliari sono necessari atti notarili, non sono sufficienti delle scritture private
    Cosa avete scritto?
     
    A Luna_, Sim, anna2112 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dovete di comune accordo revocare quella scrittura privata e annullarla. Come dice Umberto, con le scritture private non si trasferiscono le proprietà, dove viene richiesta la presenza del Notaio quale pubblico ufficiale che registra presso i registri immobiliari il trasferimento, ma sono comunque degli accordi che nel caso vanno annullati.
     
  4. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Poichè lui ostacolava la vendita dell'abitazione principale, che all'atto della separazione legale era stata divisa in due parti e ognuno di noi ne occupava una parte, gli cedetti la parte dell'altra casa per accellerare la vendita della casa coniugale in modo che ognuno di noi prendesse la propria strada. Scrivemmo quindi che gli cedevo la mia parte della nostra seconda casa purchè lui acconsentisse a vendere la casa di abitazione principale e firmammo entrambi.
     
  5. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Attualmente vorrei rientrare in possesso della parte che gli cedetti perchè ho potuto constatare che versa in situazioni disastrose e temo di essere responsabile qualora la stessa possa causare danni a cose o persone. Tra le altre cose lui l'ha affittata e percepisce un affitto da 10 anni a questa parte e non ha mai fatto un regolare contratto, quindi non paga le tasse e temo anche che l'agenzia delle entrate possa chiedermi conto di questo redditto che io non percepisco.
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Le vendite immobiliari devono avvenire in forma scritta e non necessariamente per atto pubblico. Tanto è vero che la scrittura privata autenticata viene impiegata dagli stessi notai.

    La trascrizione della scrittura la rende opponibile agli altri. Questo perché in assenza di una corretta "pubblicità" il terzo in buona fede non può essere consapevole di quanto "privatamente" abbiano stabilito le parti.

    Quindi, benchè l'atto non possa ritenersi efficace rispetto ai terzi, è assolutamente vincolante per voi e sarebbe per questo utile "regolarizzare" la situazione.

    Io propenderei per invitare il tuo ex coniuge a sottoscrivere l'atto pubblico di cessione così da poter essere certa che ogni responsabilità ricada su di lui. Non vedo per quale motivo dovrebbe tirarsi indietro!
     
    Ultima modifica: 26 Ottobre 2015
    A Luna_ e anna2112 piace questo messaggio.
  7. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E' da anni che si tira indietro perchè regolarizzare la cosa ha un costo.
     
  8. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Diffidalo e se non adempie richiedi la trascrizione facendo ricorso al giudice...
     
    A ab.qualcosa e Rosa1968 piace questo messaggio.
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma l'avete registrata la scrittura privata ?
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma l'abitazione principale l'avete poi venduta?
     
  11. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, non è stata registrata.
     
  12. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, è stata venduta.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ok, e i soldi li avete divisi? Perché mi è parso di capire che lui ha accettato di vendere a fronte di questa quota. Mi sbaglio?
     
  14. anna2112

    anna2112 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Certo, li abbiamo divisi. Lui ha accettato di vendere proprio perchè io gli cedetti la quota dell'altra casa della quale io ero proprietaria di un terzo. Lui però non ha mai registrato la scrittura privata e , poichè il suddetto immobile versa in condizioni precarie e vi sono dentro degli inquilini che gli pagano un affitto, io temo di essere comunque responsabile, nonostante non percepisca nessun canone. In poche parole quella casa sta cadendo a pezzi e temo che possa causare danni a terzi o a cose. Tra l'altro l'impianto elettrico non è a norma. Inoltre lui non ha registrato il contratto d'affitto. Insomma ci sono diverse problematiche e io non so come tutelarmi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina