1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. secerot

    secerot Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve... dopo anni in cui non postavo oggi mi ci ritrovo.. purtroppo però per motivi differenti.:
    amministratrice eletta con la maggioranza dei voti (50 condomini) essa stessa residente...
    e qui cominciano i guai...:nell'arco di due anni non è riuscita a fare approvare un solo bilancio utile...
    non ha aperto i contenziosi verso i condomini morosi , di cui non ha portato contabilità... non ha sistemato la problematica inerente al pulitore delle scale... amico suo... mmm hm hm... ( a nero) TUTTI gli interventi li ha risolti in regime di emergenza provocando molti malumori e spese esagerate... nell'ultimo anno non ha indetto nessuna assemblea, ha proposto e messo in bilancio la consulenza di un legale amico suo e non richiesta da nessuno.
    Non risponde a nessun tipo di sollecito e non ha presentato nessuna copia di forniture a cui ho fatto richiesta tramite raccomandata.Tra le altre ha cambiato fornitori elettrici con notevole incremento delle fatture , ma non ha detto chi è il fornitore...
    NEl 2015 ha venduto il suo appartamento e nessuno oggi ha un recapito..
    nonostante vari solleciti da parte di molti condomini non ha prodotto nessun risultato deliberato in assemblea..(messa in sicurezza e aggiusti vari). Nonostante ciò , e dopo invito autonomo dei condomini a indire assemblea CON o SENZA di lei si ripresenta con la candidatura!! ( 50 millesimi favorevoli.) Alla votazione viene finalmente eletto un professionista e qui cominciano i guai. Non ha riportato nessun doc. contabile della sua gestione, non ha informato la banca e non risponde ai contatti... SECONDO voi ... molto più pratici di me, dovremmo farle causa? a me non sembra una idea peregrina.. suppongo che ora ci sia anche il rischio di un contenzioso perchè non ha ricevuto il suo compenso...(era decaduta!).Grazie
     
  2. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Il collega che ha accettato il condominio si trova in una situazione difficile, di solito col passaggio delle consegne il vecchio amministratore é assolutamente obbligato a produrre tutte le fatture i pagamenti delle imposte i verbali delle assemblee che avrebbe obbligatoriamente dovuto convocare. Inammissibile da parte del detto amministratore tenere del personale di pulizia in nero. Si direi che un azione legale in questi casi di completa inadempienza dei doveri e obblighi di un amministratore è assolutamente opportuna
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' ora che certi amministratori spariscano !
     
  4. angy2015

    angy2015 Membro Junior

    Altro Professionista
    in effetti è quello che ha fatto, sono stati fortunati perchè a quanto pare ha pagato le utenze
     
  5. secerot

    secerot Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Pensavo 2 cose: La completa inadempienza non la posso certificare perchè qualcosa ha fatto...la causa deve esssere cumulativa o può farla uno solo?
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la fa il condominio, penso abbia più forza...
     
  7. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Già dopo il primo anno non avendo presentato entro i 180 giorni il rendiconto che sarebbe stato approvato dall'assemblea condominiale qualsiasi condomino avrebbe potuto chiedere la revoca giudiziaria
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. secerot

    secerot Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Bè ormai revocato è revocato... mi chiedevo cosa si può fare per pareggiare ste benedette carte e raccapezzarcisi... almeno capiamo bene fino in fondo ha lavorato male oppure c'è appropriazione indebita.
     
  9. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Non adempiere al mandato per l'amministratore è un illecito di carattere civile la violazione viene sanzionata con il Risarcimento del danno. Ovvio un azione civile sarebbe molto lunga quindi il modo più celere e agire per via Penale. La prassi é questa prima procedere per via civile con un ricorso detto D'urgenza durante questo giudizio si fará presente al giudice tutta la vicenda si produrranno le vostre richieste e si chiederá l'emissione di un ordinanza che condanni l'amministratore alla consegna di tutto il carteggio. Il giudice assegnerá un termine entro cui consegnare la documentazione. Se l'amministratore si rifiuta e non adempie all ordine del magistrato sarâ oggetto di una condanna penale. Il dolo in questi casi é dimostrato dal rifiuto di consegnare i documenti di gestione questo significa un interesse personale a non ricostruire la gestione condominiale. Tutto questo vi consiglio di farlo tramite un legale.
     
    A Tobia e Bagudi piace questo messaggio.
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi sembra un consiglio molto appropriato.
     
    A Tobia e bit100 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina