1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alluna48

    alluna48 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti
    vi chiedo la cortesia di darmi delle informazioni a questo proposito.
    Io e mia madre siano proprietari di due quartieri in una palazzina di 4 unità.
    Non c’è condominio. Nel caso che uno o più proprietari decidessero per un intervento di imbiancatura nelle parti comuni (ingresso e vani scale) a chi spetta l’onere dei lavori? e se si decidesse di rifare la porta comune di ingresso? chi paga? e infine: può uno o più proprietari rifiutarsi di partecipare alle spese di cui sopra, in caso si volesse procedere con i lavori nonostante la mancata unanimità?
    Grazie Mille
     
  2. Paola Codarini

    Paola Codarini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Perchè esista un condominio è sufficiente che un edificio abbia due unità immobiliari con due diversi proprietari e parti comuni. Detto questo, se la palazzina ha 4 diversi proprietari esiste il condominio. Non c'è l'obbligo di un regolamento e di nominare un amministratore di condominio ma sarebbe necessario se non riuscite a trovare un accordo. I lavori di manutenzione sulle parti comuni si dividono tra i condomini in base alle tabelle millesimali.
     
  3. alluna48

    alluna48 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie della rapida risposta, ma forse non ho espresso bene i quesiti:
    1-A chi spetta pagare l'imbiancatura delle partti comuni, al proprietario o all'inquilino?
    2- A chi spetta pagare il rifacimento della porta di ingresso, al proprietario (i) o agli inquilini?
    3- Nel caso anche solo un proprietario non volesse partecipare alle spese di sua pertinenza, incorre in qualche sanzione? e gli altri proprietari possono ugualmente procedere con i lavori?
    Grazie
     
  4. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    1. All'inquilino, che paga la quota al proprietario che versa tale quota al condòminio.
    2. Al proprietario.
    3. Uno dei condòmini può inviargli un decreto ingiuntivo per obbligarlo a pagare.[DOUBLEPOST=1382332227,1382332077][/DOUBLEPOST]
    Io e mia moglie, la mia dolce metà, 50%, siamo comproprietari di due immobili in un fabbricato dotato di tetto. C'è condominio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina