1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve avrei un problema da esporvi.
    Quasi un mese fa sono entrato in un appartamento consegnando 500 euro di caparra a quello che pensavo fosse il proprietario. Al momento lui mi fece una ricevuta firmandosi con un altro nome ( quello del vero proprietario ). La ricevuta scomparve poche ore dopo ( penso me la abbia rubata dalla camera ). Il contratto lo stipuleremo a giorni e ha detto che nel contratto comparirà il fatto che ho versato a lui la caparra. Volevo quindi chiedere, mi basta come garanzia di restituzione il fatto che comparirà nel contratto, anche se non ho la ricevuta di pagamento fittizia? ( che comunque non era firmata dal proprietario!! ).
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, se la ricevuta di pagamento comparirà nel contratto ( ? ) questa sarà attestazione a tutti gli effetti di legge di ricezione pagamento, il discorso è ... sarà così ? Io parlerei con il vero proprietario per capire come stanno effettivamente le cose, perchè a questo punto tutto la storia potrebbe essere all'insaputo del proprietario. Fabrizio
     
    A Federico.tristello piace questo elemento.
  3. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio Fabrizio. Tale inquilino dice di prendere le veci del proprietario xk è lontano e non ci vuole dare suo numero. Però ha detto che nel contratto ci sarà recapito numero di telefono e tutto del proprietario.
    Come mi consigli di muovermi? Io avevo pensato di aspettare fino martedì ( giorno del contratto ) e vedere che in esso ci sia scritto che effettivamente o versato la caparra o all'inquilino o al proprietario. In seguito chiamare il proprietario per vedere se è a conoscenza di ciò.
    Che ne dici?
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Credo che tutto sia una truffa , nel senso che l'inquilino ( di cui adesso abbiamo conoscenza ) penso abbia subaffittato la camera per recuperare le spese e nessuno ne sappia niente... ti consiglio di non aspettare niente e nessuno e parlarne subito con il proprietario... che credo cadrà dalle nuvole. Fabrizio
     
    A Antonello e Federico.tristello piace questo messaggio.
  5. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Purtroppo non ho modo di contattare il prorpietario in quanto l'inquilino si rifiuta di darci il numero ( nella stessa situazione siamo io e un altro ragazzo ). Del proprietario so solo nome e cognome
    Il numero lo troveremo scritto nel contratto.
    In caso non compaia nel contratto il fatto che ho consegnato i soldi all'inquilino più non riesca a mettermi in contatto con il proprietario, posso lasciare l'appartamento senza problemi? Alla fine ci rimetterei solo un mese, che vista come sta andando la situazione non sarebbe neanche male.
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dunque ... la situazione è in questi termini, per legge un inquilino può subaffittare e ricevere per questo un pagamento... a nome suo però, non del proprietario e tralaltro se ne è espressamente autorizzato ( nel contratto ) altrimenti è tutto illegittimo ed illegale. Nel tuo caso ci sono una serie di elementi che non " convincono " ... la ricevuta a nome del proprietario, ostruzionismo nel fornire i contatti del proprietario, un contratto che dovrà essere firmato... quando, da chi e come ... tieni presente che se il proprietario non sa niente tutto questo si chiama truffa... perpetrata ai danni del proprietario e tua, ma sempre truffa è. ( dal mio punto di vista ) Per rispondere alla tua domanda

    certo che puoi e che potrai
    Fabrizio
     
  7. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Senza problemi intendevo dire = senza pagargli questo mese intendevo! :) grazie mille cmq Fabrizio. Se qualcun altro ha avuto esperienze simili aspetto una cortese risposta
     
  8. corini catia

    corini catia Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao io vivo in affitto da molti anni. e non mi e' mai capitata una cosa del genere. nel 2005 ho versato tre mesi anticipati con sottoscrizione di normale contratto con il proprietario dell'immobile. a casa sua e con firme e controfieme. in piu', prima di andarci a vivere, l'appartamento ci fu fatto vedere dal proprietario stesso. secondo me e' una cosa troppo strana. in piu' dice che la ricevuta e' sparita. ma ti dice che comparira' nel contratto. io non lo farei nemmeno il contratto. mi cercherei un altro appartamento
     
  9. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie catia, il fatto è che ormai lui ha la caparra in mano di 500 euro. Ora un mese lo ho già fatto ( sono 250 al mese ), in caso abbandonassi perderei gli altri 250 ( che poi non è neanche così una tragedia, possiamo considerarla la "quota agenzia", mi fa solo fastidio darli a questo impostore ). Il contratto non perdo nulla a leggerlo e a farlo vedere a qualcuno più esperto di me prima di firmarlo defenitivamente. Sei d'accordo?
     
  10. corini catia

    corini catia Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok per quello si. ma datosi rischi una situazione poco chiara... io non sarei tranquilla fino a quando non avessi parlato di persona con il proprietario. e a questo punto non i basterebbe per telefono. ma di persona. con la sicurezza che sia lui. se il proprietario non sapesse nulla di questa operazione potrebbe prendersela con te
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il discorso non è la validità o meno del contratto o come è stato scritto, il problema è se il proprietario è al corrente o meno della storia. Se il proprietario non ne sa niente e la persona non ha nessun titolo per richiedere i soldi ed addirittura incassarli, tu ti ritrovi con un contratto che ha lo stesso valore di un rotolo di carta igienica ( e scusami il doppio senso ) e tralaltro truffato e con l'intimazione di andartene da casa. Fabrizio
     
  12. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi Fabrizio il consiglio è aspettare il contratto ( unico modo per avere il numero del proprietario ) NON FIRMARLO, assicurarsi della veridicità delle azioni compiute finora con attestazioni di queste, assicurarsi che la persona sia effettivamente proprietaria della casa e della sua identità.

    A tal proposito sai come posso avere conferma che la persona con cui parlerò sia l'effettivo proprietario?
     
  13. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'unico lato comico di tutta la situazione è che questo sarebbe ( a mia conoscenza ) il primo caso in cui è il proprietario a dover dimostrare qualcosa e non l'inquilino... ma scherzi a parte la storia è un pò Kafkiana... purtroppo penso che il giorno in cui ti ritroverai a dover firmare il contratto e ci sarà il proprietario dovrai con molta semplicità spiegare il tutto ( consegna dei soldi, ricevuta ed altro ) e chiedere di allegare al contratto una copia dei documenti, se dovesse rifiutarsi dire con molta semplicità... " non mi dica niente ma ha un documento che provi la sua identità ? " logicamente il contratto dovrà riportare lo stesso nominativo, in alternativa io me ne andrei... Fabrizio
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma voi siete convinti che sarà il proprietario a firmare il contratto ????
     
    A studiopci piace questo elemento.
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io penso proprio di no!
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Appunto....
     
  17. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio tutti davvero, posso chiedervi di tornare a dare un'occhiata a questa discussione martedì? ( giorno del contratto )
    Ve ne sarei molto grato :)
     
  18. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Basterà che martedì , scriverai su questa discussione ed arriverà l'avviso a noi. auguri. Fabrizio
     
  19. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio, se mi permetti , di lasciar perdere tutto e di allontanarti al più presto da questa persona con cui prevedo avresti solo ulteriori problemi per il futuro.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  20. Federico.tristello

    Federico.tristello Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ecco la risoluzione dell'enigma che vi avevo posto :)
    Il prezzo della casa è di 500 euro, che paghiamo solo io e l'altro coinquilino messo nella mia situazione.
    Il cosiddetto finto proprietario compare nel contratto, ma non pagherà nulla di tale quota. Probabilmente in quanto amico o imparentato dei veri proprietari.
    I veri proprietari hanno abitano effettivamente molto distante ( ora ne ho tutti i dati ) e hanno lasciato a questo finto proprietario gli oneri di far tutto.
    Certo che se fosse stato chiaro fin dall'inizio avremmo evitato molto problemi.
    Il contratto è ora depositato all'agenzia delle entrate con tanto di bollo pagato
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina