1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. studiovillabianca

    studiovillabianca Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nel caso in cui in una locazione ci sia stata una sentenza del TRibunale per sfratto per morosità, si deve chiudere lo stesso il contratto pagando la tassa di 67 euro?o decade il contratto con la data della sentenza?
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    No la tassa non si paga, hai la sentenza
     
  3. studiovillabianca

    studiovillabianca Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ok, grazie, ha per caso un link dove posso leggere e stampargli al proprietario la legge riguardo questo argomento?
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    No, la norma esatta non la conosco, purtroppo lo so per esperienza
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il riferimento è alla Circ. Minist. n. 8 del 22.01.1986, che indica chiaramente che questi atti non sono soggetti a registrazione e pertanto al più vanno solo depositati e/o comunicati al fine di evitare futuri accertamenti, infatti poichè l'A.G. non comunica alcunchè all'ADE, per la stessa il contratto di locazione risulta ancora in essere e pertanto è esclusivo interesse del locatore anticiparne la comunicazione/deposito.
    Riporto lo specifico passo della circolare sul punto:
    "Per tale precipuo rilievo ed in considerazione altresi' del fatto che nella previgente legge di registro (R.D. 30 dicembre 1923, n. 3269) le medesime ordinanze non erano assoggettate ad imposta di registro e che nulla di esplicito risulta dalle fonti riguardo ad un mutamento di indirizzo, si ritiene che i provvedimenti in disamina rientrino ell'economia della norma recata dall'art. 2 della Tabella All. B al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 634 e siano quindi da considerarsi tra gli atti per i quali non vi e' obbligo della registrazione".
    I sintesi non si paga la registrazione ma al proprietario convienen comunicare l'avvenutarisoluzione contrattuale per sentenza , onde evitare spiacevoli richieste in futuro. Fabrizio
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  6. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ecco uno bravo!! :applauso:
     
  7. annonio

    annonio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, sono un nuovo utente , stessa situazione (sfratto convalidato dal giudice per morosita' dei miei inquilini) pero' recandomi all'AdE per comunicare la risoluzione del contratto con sentenza del giudice alla mano,il funzionario mi dice che le famose 67 ,00 euro secondo lui le devo pagare lo stesso perche' sostiene che loro non fanno differenza tra la risoluzione a mezzo sfratto per morosita' convalidata dal giudice e una (ben diversa) risoluzione volontaria anticipata.
    Non convinto non ho ceduto e non ho pagato perche' volevo procurarmi il su citato passo relativo alla Circoriale Ministeriale che avete citato.
    Se dovessi tornare allo sportello dell'AdE e nonostante il riferimento normativo in funzionario insistesse che devo pagare ste 67,00 Euro come mi posso comportare per far valere i miei diritti, mi aiutate per favore?!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina