1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    ho firmato una proposta d'acquisto legata, in sospensiva, all'accettazione del mutuo ipotecario per una cifra inferiore a quella dell'immobile. La clausola non prevede né le modalità di comunicazione di avvenuta accettazione/rifiuto, né la data di scadenza, né il nome di un istituto bancario, c'è solo un importo indicativo. La settimana prossima dovrei procedo con il preliminare, ma non ho ancora ottenuto risposta dalla banca. Per correttezza ho comunicato verbalmente la cosa sia al venditore che all'AI.

    Avrei bisogno di un paio di chiarimenti:
    1. la clausola verrà riportata all'interno del preliminare e resterà sempre "sospensiva", o si trasformerà in "risolutiva"?
    2. assumendo che la banca conceda il mutuo, né la caparra, né l'anticipo e né la provvigione all'AI saranno dovute fino alla data del rogito, corretto?
    3. nel caso la banca non autorizzi il mutuo per un qualsiasi motivo e non rilasci documentazione (ho letto che molte banche preferisco non rilasciare nulla), cosa sarei tenuto a fare?
    4. nel caso la banca non risponda prima della data del rogito, cosa succede, si annulla tutto e nulla è dovuto?

    Grazie mille.
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    La mancanza piu' grave e' la data di scadenza della sospensiva. Pazienza.

    Nei preliminari si scrive quello che le parti (acquirente e venditore) concordano, non c'e' una regola fissa.

    Io al tuo posto non firmerei alcun preliminare se non sblocchi la situazione mutuo.

    No. Salvo accordi differenti (scritti): la caparra viene incassata quando la proposta diventa "operativa", nel tuo caso allo sblocco della clausola sospensiva.

    Le altre somme vengono incassate quando previsto nei vostri scritti.

    Salvo accordi diversi (sempre scritti) la provvigione all'agenzia e' dovuta al preliminare. Molte proposte sono gia' preliminare all'accettazione (o allo sblocco della sospensiva come nel tuo caso.)

    Comunicarlo e andare a ritirare il tuo assegno.

    E' il problema della sospensiva scritta male. In pratica i tuoi venditori sono appesi alla tua banca senza una data che taglia tutto fuori. Dipende da cosa saranno i vostri accordi, posticipare il rogito o altro.
     
  3. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta.

    Praticamente, per così come è scritta la clausola, anche una mia dichiarazione scritta basterebbe ad annullare la proposta di acquisto senza che nessun onere sia dovuto, inclusa penale di revoca Art. 1382. Mi sembra veramente una cosa molto forte, ma d'altro canto, non ci sarebbero appigli legali. Forse l'agenzia con cui sto lavorando ha sottostimato la cosa.

    Altri pareri?
     
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    La cosa piu' importante non sono i cavilli ma le intenzioni.

    Se comunque intendi acquistare e hai la seria possibilità di avere il mutuo, l'accordo lo trovate. Basati prima su questo e poi sulla forma e il tuo agente sara' il tuo alleato.
     
    A ab.qualcosa e PyerSilvio piace questo messaggio.
  5. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Passa al preliminare solo dopo l'accettazione del mutuo !
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  6. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Visto che la data del preliminare è stata indicata nella proposta d'acquisto, ed entro quella data l'accettazione del mutuo non mi sarà arrivata, come mi devo comportare?
     
  7. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Concordate per iscritto uno spostamento di questa data che sia compatibile con i tempi che la banca ti prospetta per la risposta sul mutuo.
     
  8. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'AI vorrebbe trasformare la clausola da sospensiva a risolutiva e confermare la data del preliminare. A quali implicazioni andrei in contro?
     
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Al pagamento delle provvigioni anche nel caso che le cose vadano male.
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  10. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Con la clausola risolutiva devi pagare la provvigione all'agente anche se non ti danno il mutuo. Io personalmente eviterei.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  11. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    :risata:

    Cattura.PNG
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  12. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma mi può obbligare a farlo, o posso oppormi?

    Grazie ancora.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non sarà semplice, gattino, una clausola fatta male in un contratto non può che portare a problemi.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Evvai, trasformiamo le clausole! la uno la due o la tre.
    Certe cose non le posso leggere! Scusate.
     
  15. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Si, hai ragione, stavo per scrivere "e sistemate la sospensiva magari" ma temo sia meglio rifare daccapo una proposta piuttosto che pasticciare. Che ne pensi Rosa?

    Comunque in effetti ...

     
  16. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    primo.png
    Primo! :^^:

    No, direi di no.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non era lo spirito del contratto iniziale, ma il problema è che quella clausola non è stata inserita nel modo giusto. Ora dovrete ricontrarvi e trovare pacificamente l'accordo, spiegando che la sospensiva rimane sospensiva, se ti accordano la proroga ok, diversamente non so cosa consigliarti.
     
  18. Ettore Bellotti

    Ettore Bellotti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se mi limitassi a comunicare - per iscritto - che entro la data prevista per il preliminare non ho ancora ricevuto risposta dalla banca e che - per tanto - non posso procedere? Tra le altre cose il preliminare è fissato tra una settimana e non mi hanno ancora dato l'atto di provenienza dell'immobile.
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e senza l'atto di provenienza come hai istruito la pratica in banca?
    Non aspettare il giorno prima, credo tu abbia gli elementi oggi per allarmarti e chiarire immediatamente la cosa. Senza il benestare bancario non si fa nulla, e su questo punto non ci devono essere equivoci. Chiedi un incontro tutti in agenzia con la parte venditrice e chiarisci questo punto. In quella sede, prorogare la data. potrebbero non accettare e da lì decidi.
     
    A francesca7 e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  20. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Anche perché l'obbligo di stipula del preliminare è in un documento i cui effetti ad oggi sono sospesi, quindi, che obbligo è?
     
    A francesca7 e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina