1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    ad Aprile del 2012 ho acquistato un villino direttamente dal costruttore.
    Oggi sto scoprendo molti problemi all'interno della casa.

    La mia domanda è semplice.
    Il costruttore doveva effettuare il collaudo insieme a me e rilasciarmi il documento ?
    Anche perchè non ha fatto nulla e l'unico collaudo che ho è quello allegato al fine lavori presentato in comune dove chi ha collaudato certfica che la casa è stata costruita rispettando il progetto e le successive DIA, SCIA e VARIANTI.
    Grazie
     
  2. dell'angelo

    dell'angelo Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Di solito il verbale di consegna viene rilasciato dal costruttore pochi giorni prima, oppure lo stesso giorno del rogito. Il tutto consiste nel fare un sopralluogo dell'immobile insieme al futuro acquirente per riscontrare i vari problemi e difetti di costruzione, (es. vetro graffiato mattonella scalfita porta che non chiude ecc. ecc.). Tutti i problemi riscontrati vengono indicati in tale verbale con il quale il costruttore si impegna a risolverli. Però questo andava fatto prima della consegna dell'immobile in quanto una volta consegnato e difficile dimostrare chi ha fatto i danni, almeno che si tratti di danni sostanziali, tipo infiltrazione muffe crepe ecc..
     
    A Wile e H&F piace questo messaggio.
  3. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Mi associo.
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Comunque di che sorprese si tratta? cosa stai riscontrando?
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Il collaudo di cui parli è il sopralluogo per la verifica dei vizi di costruzione o il cosidetto collauto in termine tecnico che si redige per la struttura dell'edificio e vari altri collaudi di impianti ecc.ecc?

    Ciao salves
     
  6. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mi associo a Luna_ e dell'angelo.
    Inoltre costruttore, come mi sembra ti ho già spiegato in altra discussione sulle muffe della sala hobby forse abusiva, dovova rilasciarti una polizza decennale postuma per la garanzia.
    Il costruttore giuridicamente ti ha venduto un immobile od avevi un tipo di contratto diverso, quale l'appalto ?
    Come compratore è una cosa come appaltante un'altra.
    In una bega giuridica di guardano gli aspetti giuridici.
    Se si tratta delle muffe, sappiamo già tutto.
     
  7. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    c'è un pò tutto, crepe, muffa, puzza di fogna che esce dai chiusini esterni e una fontana del borgo, che sul progetto, c'è solo una rotonda con tre alberi al suo posto. l'appalto non lo conosco, ho comprato il villino già finito ed ho faticato molto per farmi dare l'intero progetto del borgo.
     
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Hai la fidejussioni postuma decennale ? Si o no ?
     
  9. dell'angelo

    dell'angelo Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Le fidejussioni sono a garanzia della realizzazione dell'immobile, che in questo caso è stato realizzato, mentre la postuma decennale copre solo i problemi strutturali dell'edificio, per muffe, crepe, malfunzionamento degli impianti ne risponde il costruttore.
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Credo che non la abbia e questo sarebbe grave.
     
  11. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Infatti non ha rilasciato nessuna decennale postuma.
    certo sarebbe stato facile essere più accorti prima di acquistare, ma possibile che nessuno tutela i diritti di chi ha acquistato, se per fare una causa ci vogliono anni !!
     
  12. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La tutela c'è ed a momte : la legge che prevede fidejussioni e polizza postuma decennale. Il notaio poteva almeno avvisarti della postuma decennale.
    Lo Stato non può prevedere che i suoi cittadini non conoscano le leggi a loro tutela.
    Come già hai detto tu ci sono altre ville in vendita nel Borgo : fai pubblicità sui difetti con cartelli visibili ai visitatori.
     
  13. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    già fatto !
     
    A H&F piace questo elemento.
  14. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La legge 210/2004 prevede che il notao non possa fare l'atto se non c'è la polizza postuma decennale.
    Fai un salto dal notaio e chiedi piegazioni.
    Qulche consiglio sto riuscendo a dartelo. Dammi atto
     
    A Rosa1968 e fabrizio64x piace questo messaggio.
  15. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    grazie per l'aiuto.:stretta_di_mano:
     
  16. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ho trovato questo, ma non capisco l'articolo 5 cosa voglia dire.
    Quelcuno in poche parole o con esempi mi può spiegare cosa si intente per
    "....il trasferimento non immediato della proprieta'..."

    DECRETO LEGISLATIVO 20 GIUGNO 2005, N. 122
    Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti
    di immobili da costruire, a norma della legge 2 agosto 2004, n. 210.

    ..... Art. 4. Assicurazione dell'immobile
    1. Il costruttore e' obbligato a contrarre ed a consegnare
    all'acquirente all'atto del trasferimento della proprieta' una
    polizza assicurativa indennitaria decennale a beneficio
    dell'acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori a
    copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i
    danni ai terzi, cui sia tenuto ai sensi dell'articolo 1669 del codice
    civile, derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti
    costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della
    costruzione, e comunque manifestatisi successivamente alla stipula
    del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione


    Art. 5. Applicabilita' della disciplina
    1. La disciplina prevista dagli articoli 2, 3 e 4 si applica ai
    contratti aventi ad oggetto il trasferimento non immediato della
    proprieta' o di altro diritto reale di godimento di immobili per i
    quali il permesso di costruire o altra denuncia o provvedimento
    abilitativo sia stato richiesto successivamente alla data di entrata
    in vigore del presente decreto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina