1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. michele84xxx

    michele84xxx Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buona sera. volevo sapere se eravate in grado di spiegarmi in maniera dettagliata come funziona lo STRALCIO IMMOBILIARE.
    -L'immobile puo' essere comprato (tramite acoordo con il proprietario e creditore) fino a 20 giorni prima dell'asta: PRIMA DEL PRIMO INCANTO OPPURE ANCHE AL TERZO O QUARTO INCANTO?
    -CI SI PUò ACCOLLARE IL MUTUO O BISOGNA AVERE I SOLDI IN CONTANTI?
    -COME FACCIO A SAPERE CHI SONO E QUANTI SONO I CREDITORI?
    -QUALI SONO LE PERSONE DA PAGARE:SOLO I CREDITORI ED IL PROPRIETARIO OPPURE C'E' ANCORA QUALCUNO?
    Vi ringrazio in anticipo dell'aiuto e tempo dedicato alle risposte.
    Buona serata michele
     
  2. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ciao, l' immobile può essere comprato fino a 20 giorni prima l' incanto (con incanto e senza incanto) anche se si tratta di terza quarta ecc. Comunque questo tempo dipende da tribunale a tribunale ( anche da giudice a giudice) infatti si può vendere anche il giorno prima dell' asta. ( per queste informazioni devi chiedere in cancelleria al tribunale le prassi vigenti).
    Il fatto di accollarsi il mutuo funziona di solito quando partecipi all' asta e per quanto riguarda lo stralcio non credo ci siano enormi difficoltà. Il consiglio è che l' accollo se è proprio un mutuo VANTAGGIOSISSIMO e se il creditore procedente è solo UNA BANCA approfondisci la possibilità...... ma è meglio avere i contanti anche perchè sono poche le banche che ti prestano i soldi per fare uno stralcio.
    Per sapere chi sono e quanti sono i creditori devi farti fare delega dai proprietari esecutati a visionare il fascicolo dell' esecuzione facendoti come consiglio affiancare da un avvocato (SPECIALIZZATO IN ESECUZIONI IMMOBILIARI).
    Si, devi pagare creditori e proprietario in base gli accordi presi ma i soggetti sono tutti indicati nel suddetto fascicolo.
    Ricorda che dopo aver chiuso i debiti del proprietario devi aspettare venti giorni prima che il giudice dichieri chiusa la procedura infatti in questi venti giorni potrebbe arrivare un creditore ritardatario che ferma tutto e dice che il sig. ROSSI deve es. €50.000 che non ha pagato e che ha nascosto quindi la procedura si riapre e molto ma molto difficilmente recupereresti i soldi che hai dato per pagare gli altri creditori.
    Morale della favola, fatti affiancare da un team esperto di avvocato, professionista esperto in stralci, etc.
     
    A Bagudi e michele84xxx piace questo messaggio.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @Michele84xxx

    Nei forum, scrivere in stampatello equivale a gridare....:confuso: Le domande si capiscono anche scritte in corsivo.

    Grazie e grazie ad Abellocorporation per i chiarimenti concisi ed esaustivi...

    Silvana
     
  4. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    ops, scusate anche io ho scritto in stampatello. Perdon:occhi_al_cielo:
     
    A michele84xxx piace questo elemento.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Qualche parola può passare (per dare forza al discorso), tutto un post diventa .... rumorosissimo :^^::^^:
     
    A michele84xxx piace questo elemento.
  6. michele84xxx

    michele84xxx Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie della risposta. gentilissimo
    .michele
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina