1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    Una domanda ma chi inizia da voi come verrà inquadrato i primi tempi ?
    A me è stata proposta la partita IVA dopo un periodo di "gavetta"(ricerca,pubblicità ecc...)"dopo 7 mesi svolgo molte cose e al momento dell' offerta chiamo il capo naturalmente. vengo remunerato solo con provvigione all'inizio mi è stato offerto un fisso forse per entrare? ho letto nel forum che molti fanno così ed è una strategia. Dopo questo fisso l'ho visto qualche volta e si parla di provvigione 15%) secondo voi come dovrei agire è giusto o sbagliato so che sto facendo gavetta, ne sono consapevole.vorrei fare anche il corso da AI ma le iscrizioni riaprono a Gennaio.Amo sto lavoro, ho molta fiducia nell azienda in cui lavoro. (anche perchè legata da un'amicizia nata da poco) ma inizio a dubitare che sia tutta strategia.Perchè molti passaggi li ho letti spessi nel forum.Grazie a tutti
     
  2. consim2002

    consim2002 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non conosco te e non conosco l'azienda ove lavori, né tantomeno il tuo capo. Dico ciò per introdurre il mio pensiero, scevro da allineamenti personali a favore o contro responsabili o impiegati d'agenzia che siano. Parlo come agente immobiliare da 21 anni, titolare della mia agenzia, un'agenzia privata, scevra da ogni affiliazione (ho già dato, avendo lavorato per 14 anni nel Franchising che per primo aprì la strada agli altri in Italia e da 7 anni ho la mia piccola realtà, nettamente migliore della precedente, almeno per quanto mi riguarda...).
    Partiamo dal presupposto che l'agenzia immobiliare è vista dal fisco come una piccola impresa, alla stregua di una ditta di ristrutturazioni, un negozio di ferramenta, una cartoleria, ecc. ecc. nonostante il connotato professionale che il modus operandi dei componenti d'agenzia deve avere, trattandosi di un argomento tanto delicato (la casa, appunto) che è il secondo elemento dei bisogni primari di un essere umano, dopo la salute!!
    Non dimentichiamo che i componenti di un'agenzia dovrebbero tutti essere iscritti all'Albo Agenti affari in mediazione - sez. agenti immobiliari della corrispondente CCIAA, cosa assolutamente non frequente (come nel tuo caso, sebbene lavori da 7 mesi) e comprensibile, a mio avviso, dato che trattasi di una mansione difficile, pesante, necessitante di tanta pazienza, da costruire negli anni (un buon agente deve sapere di urbanistica e catasto, diritto privato, legge notarile, fisco e tutto quanto correlato al mondo immobiliare, mondo tanto importante da influire, con il suo andamento, sulle economie di tutti gli stati occidentali e non... e soprattutto un buon agente deve essere un eccellente comunicatore, oltre a dover portare con sé il peso di una latente discriminazione ai suoi danni da parte dell'opinione pubblica, dato che è sempre colpa sua, qualsiasi cosa accada, anche se il cliente ha commesso una scorrettezza... ovviamente è vero che esistono troppi "colleghi" truffaldini, a cui auguro il fallimento seduta stante!!). Aggiungiamo un altro punto: la legge 39/89 prevedeva 2 anni di praticantato per il potenziale futuro agente, elemento, questo che lo avrebbe agevolato accedendo direttamente all'iscrizione, ma poi è stato stabilito che chi opera in un'agenzia ed ha a che fare con il Cliente finale DEVE essere un'agente iscritto, mentre chi può svolgere differenti mansioni, deve avere un contratto di lavoro specifico per quella mansione, quali segretaria, addetto alle fotocopie, addetto all'affisione di cartelli, addetto alla pubblicità, e chi più ne ha più ne metta. Ma, scusami, non ti è mai capitato di accogliere un cliente in ufficio, spiegargli le caratteristiche di un immobile, nel frattempo rispondere ad una telefonata in arrivo, fare poi una fotocopia al cliente di una scheda immobile e, magari, fissargli anche un appuntamento per vedere l'immobile stesso e accompagnarlo tu alla visita in questione, visita ove gli illustrerai spannometricamente le spese in caso di acquisto? Penso che questo capiti tutti i giorni no? Altrimenti come impariamo il lavoro? Un lavoro fatto di mille sfaccettature ove si ricevono mille calci in faccia ed i primi risultati tardano sempre ad arrivare e, una volta arrivati, dobbiamo faticare tutta la vita per mantenerli? Beh, mio caro, nonostante tutto ciò, il fisco ci considera come un salumiere, un cartolaio o una ferramenta: un piccolo imprenditore!!!
    Non abbiamo un Albo, né un collegio: niente di tutto ciò. Avevano creato nella Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Roma 3 una minilaurea per "operatori immobiliari", corso mai partito e poi cancellato (Bersani vuole addirittura liberalizzare il settore...): siamo visti come fumo agli occhi da tutto e tutti in questo paese, e la gente dimentica troppo spesso che chi di noi lavora bene è PREZIOSO per il buon andamento delle transazioni, evitando liti giudiziali, ritardi nei termini per il rogito e cause in genere.
    Fatta questa lunga premessa, per cui chiedo venia, immagina da solo l'impossibilità per un titolare d'agenzia, di inquadrare regolarmente in un contratto un apprendista, come tu sei al momento... che contratto ti fa? La risposta è che NON ESISTE!!! E quindi la gente si arrabatta con i contratti a progetto, con l'apertura delle partite IVA e l'invito costante ai propri collaboratori seri ed affidabili (come immagino tu sia) di iscriversi al corso di preparazione all'esame per il patentino, affinché lo conseguano il più presto possibile. In quel modo sarebbe un rapporto di collaborazione tra agenti e non ci sarebbero problemi di sorta...
    Ti ho risposto secondo la mia esperienza personale di peripezie tra consulenti del lavoro, commercialisti ed avvocati e la risposta è sempre la stessa: fate prendere il patentino ai vostri collaboratori!!!
    Credo che il tuo capo non abbia altra scelta che chiederti ciò che ti chiede e ritengo che il 15% sul lordo sia un'ottima provvigione, considerando che il tuo capo ha sulle spalle il rischio d'impresa con tutto quanto ad esso correlato.
    Ti auguro una sfavillante carriera :D
     
    A Maurizio Zucchetti e sarin piace questo messaggio.
  3. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    Cosim 2002 Ti ringrazio, tantissimo sai mi hai tolto un peso dal cuore...per tanti motivi che sento spesso ovunque(e tante persone intorno a me che mi sconsigliano questo lavoro, ma lo amo ogni giorno di più..prendendomi spesso delle porte in faccia e so che la salita è dura ma ce la farò) sto già studiando a casa e aspetto le iscrizioni e mi documento sempre su tutto.
    grazie ancora
     
  4. consim2002

    consim2002 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ...figurati! Sono sicuro che ce la farai! Sicurissimo :D
    Un'altra cosa: il tuo capo è davvero fortunato! Avercene di collaboratori come te!!!
    Auguroni :D
     
  5. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    peccato che non se ne rende conto sai, sono mesi che stringo i denti spero di resistere....ma è dura non tanto per il lavoro ma per l'essere soli in mezzo alla giungla.Dico sempre al capo che almeno lui ha avuto un addestramento e affiancamento dato che viene da un franchising famoso. Ma dice che alla mia età si aspetta molto di più sempre di più mah son giorni che ci penso se tutto questo è giusto o meno.Ma questo percorso mi servirà avrò fatto tutto con le mie forze...credo.Sai venivo spesso a Roma se capito ti verrò a trovare.grazie di tutto.Questi incoraggiamenti servono sai...
     
  6. consim2002

    consim2002 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Vieni quando vuoi se capiti a Roma. Ci prendiamo un caffè.
    Mantieni la tua forza e pulizia interiore e lotta in quella che definisci giungla. Raggiungere un obiettivo è tanto più soddisfacente quanto è più duro arrivarci. Studia, lavora, fatti tanti amici, prendi il patentino... sii audace ed entusiasta, OGNI giorno!! Goethe diceva che quando mettiamo tutto di noi stessi per arrivare ad una meta, gli elementi si scatenano e tutto arriva in nostro aiuto, provvidenza, fortuna, caso, coincidenze, perché "l'audacia ha in sé genio, potenza e magia". Non fare come tanti givani colleghi che cambiano continuamente agenzie pensando che troveranno un gruppo od un capo migliore: ognuno di noi ha potere solo su sé stesso. Pensa a migliorare te stesso, utilizzando tutto quel che ti può essere d'aiuto.
    Anch'io ho avuto un addestramento dall'88 al 93 in un Franchising famoso che dal '94 in poi ha cominciato a pensare solo ai soldi ed ho sperato fino al 2002 che le cose tornassero come prima, ma deluso me ne andai. Fino quel momento, comunque, ho sempre fatto il mio dovere finendo sempre ciò che avevo iniziato, senza cominciare a vagare da un punto vendita all'altro...
    Posso dirti che oggi sono un agente professionale abbastanza stimato sia da gente comune che da illustri professionisti e posso dirti che mi ha "usato" è caduto o sta per cadere. Ricorda che chi cerca di usare gli altri per migliorare te stesso avrà seri problemi con la sua coscienza e dovrà, prima o poi, fare i conti con il vuoto che ha dentro... stai sicuro di questo!
    Pensa a te, pensa a migliorarti ed abbi fiducia nel tuo presente e nelle tue capacità e, laddove, pensi di dover migliorare, migliorati attraverso lo studio o tutto ciò possa aiutarti!
    Forza :D
     
    A fausta piace questo elemento.
  7. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    sei un grande sai.....mi sai dare tanta forza....forse il mio capo sta usando questa tecnica per farmi crescere non lo so ma a volte mi sento abbandonata a me stessa avendo diverse agenzia nella mia si vede raramente dice perchè si fida....mah sarà,ma lotterò diventerò anche io grande.se in privato mi dici la tua agenzia dove ti trovi verrò a trovarti sei una persona profonda e ho la cosa più bella è che con la gente hai successo se sei te stesso quasi come un confidente...e sta funzionando nel mio piccolo ho tanta clientela anche se per ora non comprano o guardano e ci ripensano,oppure a volte passano e t'invitano a prendere solo un caffè.Credo che anche questa sia strategia...anche se non ho addestramento.che ne pensi ?Grazie di cuore comunque e se sono rompiscatole.
    P.s non sono giovanissima per questo alcune volte vado in crisi quasi quaranta e ancora una volta la gavetta non so se mi son spiegata...un forte abbraccio e grazie
     
  8. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    p.s sono una donna avrò scritto male qualcosa scusami.
     
  9. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo assolutamente con consim e con i suoi ottimi consigli! :ok:
    Mi piace soprattutto il suo approccio "umano" alla nostra professione, che, secondo me, fa la differenza!
    Una volta mi hanno detto che la nostra professione è "semplice, ma non facile", ed è proprio così!! :occhi_al_cielo:
    E' semplice imparare la sequenza della cose da fare (acquisizione - visite - trattativa - preliminare - rogito), ed è altrettanto semplice decidere se questa professione si vuole svolgere in modo regolare (con il patentino e, soprattutto, le necessarie conoscenze) o da abusivo! :fico:
    Quando però ci si mette sulla strada, o si apre il giornale, le difficoltà ci assalgono!! Secondo me a questo punto bisognerebbe tenere ben presente che, come detto ottimamente da consim, trattiamo un BENE PRIMARIO, e che quindi è necessario utilizzare nei rapporti con i clienti il massimo del rispetto e della gentilezza, ricordando che "quel che parte dal cuore arriva al cuore!! :stretta_di_mano:

    Non vorrei disilluderti ma debbo dirti che, sulla base della mia esperienza, QUASI TUTTI I "CAPI" si comportano così, saltellando da un'agenzia all'altra (che spesso, non avendo designato un preposto, non potrebbero nemmeno avere), spargendo belle parole a piene mani, ma lasciando di fatto tutto il lavoro a collaboratori molto sfruttati e poco pagati ..... :triste:
    Che fare, allora?
    Esattamente quello che stai facendo ... da una parte preparati per entrare nella professione dalla porta principale (con il patentino), e dall'altra considera questo periodo iniziale come un male necessario, che ti porterà ad acquisire quell'esperienza ed a sviluppare quell'empatia che, unitamente al tuo entusiasmo ed alla tua pulizia interiore, ti farà diventare senz'altro una professionista con i fiocchi! :D :ok:
    L'unico consiglio che mi sento di darti è quello di non fermarti alla prima agenzia (credo che il 15% di provvigioni ti possa venire offerto abbastanza facilmente), ma continuare a cercare, possibilmente una piccola agenzia indipendente con un solo titolare che abbia piacere a trasmettere la propria esperienza ad una collaboratrice entusiasta e motivata!!
    (a proposito, io ho iniziato l'attività di AI nel 2006, a 47 anni, quindi tu sei mooooolto più giovane ... su con la vita!! :innamorato: :innamorato: :^^: )
    Tienici informati!!

    ;)
     
  10. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti e grazie
    maurizio grazie...sai si te hai iniziato a 47 anni ma avevi sicuramente delle risorse io sto esaurendo tutti i miei guadagni passati ed è questo che mi spaventa.
    Buona giornata grazie dei vostri preziosi consigli.
    Buon lavoro a tutti
     
  11. vmusumeci

    vmusumeci Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non sono daccordo su quanto dite del "capo". Alla fine si parla di "sfruttamento" che non mi sembra che in realtà se ne possa parlare. Da quello che ho percepito, nene, non stà al momento portando tanti guadagni al capo e viceversa mi sembra che stà ottenendo, grazie alle opportunita ed anche alla "deplorevole" organizzazione dell' "agenzia" per cui lavora, una grande opportunità di crescita verso l'indipendenza finanziaria. Scusate se è poco.
    Cordiali saluti
    Buone Feste
     
  12. olga

    olga Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei solo capire cosa vuol dire "sono una donna avrò scritto male qualcosa scusami"
     
  13. nene

    nene Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao Olga,
    nel senso che in una risposta pensavano fossi un uomo, cosa avevi capito?
    buona giornata
     
  14. comoro

    comoro Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei sapere nel caso di una collaborazione con un'agenzia immobiliare nel momento in cui vado ad aprire partita IVA e non avendo il patentino con che codice attività la apro? E per quanto riguarda INPS e CCIAA che ccosa si è tenuti a fare? Grazie.
     
  15. Monumentale

    Monumentale Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao comoro, vista l'ora mi astengo dal darti i codici camerali esatti, comunque la P.IVA la potresti aprire in qualità di procacciatore d'affari.
    Ne approfitto per complimentarmi con Maurizio e Cosim per l'appassionata e quantomai veritiera descrizione del lavoro di agente immobiliare (da non confondere mai con il venditore che è ben altra cosa).
    Mi stamperò i vostri interventi e li userò ogni volta che rimarrò a corto di parole davanti a qualche cliente:applauso:
    Luca
    P.S.: io ho da poco aperto a Milano quartiere Brera e cerco un collaboratore serio....
     
  16. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  17. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Credo che l'unica definizione possibile secondo la legge sia "abusivi".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina